Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Rispondi
Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » mar lug 31, 2018 11:50 pm

Secondo i
ricercatori australiani dell’università di Melbourne, un
uso frequente e prolungato della cannabis determina un vero e proprio
restringimento di alcune aree cerebrali. E in particolar modo quelle
deputate alla memoria, alle emozioni e l’aggressività

Questo l’allarme dei ricercatori australiani dell’università di Melbourne, secondo cui un uso frequente e prolungato della cannabis determina un vero e proprio restringimento di alcune aree cerebrali. E in particolar modo quelle deputate alla memoria, alle emozioni e l’aggressività.

La scoperta è arrivata confrontando le immagini della Risonanza magnetica ad alta risoluzione scattate al cervello di 15 fumatori abituali di marijuana, che hanno consumato almeno 5 spinelli al giorno per 10 anni, e di altre persone che non avevano mai fatto uso di cannabis. In particolare, l’ippocampo, la "centrale" della memoria e delle sensazioni, è risultato più piccolo in media del 12%. Mentre l’amigdala che "gestisce" rabbia e aggressività aveva un volume inferiore del 7,1%.

Siccome i consumatori di marijuana erano tutti bevitori di alcol moderati, e non avevano fatto uso di altre sostanze stupefacenti oltre le 10 volte nei 10 anni presi in considerazione, "gli effetti sul cervello sono da imputare direttamente alla cannabis", sentenziano gli scienziati, autori di uno studio pubblicato sugli Archives of General Psychiatry. Le conseguenze del restringimento cerebrale sono state certificate, dai ricercatori, attraverso dei test sulla memoria che hanno dimostrato come i fumatori di cannabis abbiano una memoria a breve e lungo termine peggiore degli altri.

"Nonostante il campione di consumatori di marijuana avesse un’età media di 39 anni, le performance della memoria erano quelle di 55-60enni", spiega il coordinatore dello studio, Murat Yucel. Ma c’è di più, avverte lo psichiatra: "Queste persone sono maggiormente predisposte a sintomi psicotici come paranoia o isolamento sociale". E per chiarire maggiormente la relazione diretta tra fumo di cannabis e conseguenze sul volume cerebrale, gli scienziati sottolineano che "tanto più si consuma marijuana, maggiore sarà l’effetto di restringimento del cervello".
------------------------------------------------------------------
Come si può bel vedere, anche l'abuso di cannabis, non ti "sputtana" le ghiandole e il sistema endocrino.
Ti sputtana proprio il cervello. E ho postato questa, ma ne esistono innumerevoli di ricerche su consumatori cronici,
che assumo livelli elevati di THC e cannabis per periodi "infiniti". Ho evidenziato in rosso, quanto e per quanto tempo apposta.
E quindi è come tutto, come sempre.. esagerare porta a danni irreversibili al cervello, pure con la "innoqua?" cannabis.
Lo ho postato in piante, perche la cannabis è una pianta, non priva di danni se abusata. come tutto, come sempre.
Sotto la stessa cosa che ho scritto io, in altri termini, siccome qua dentro al forum, secondo me, di gente che fuma ogni giorno,
da parecchi anni, se ne trova, l'importante è che sia una scelta consapevole. Perchè come tutto, l'abuso crea danni irreversibili, che siano steroidi, cannabis, reseach chemicals, eroina, cocaina, ecc, ecc...
Nessuno "muore e\o ha danni irreversibili" per 0.3G di cocaina al sabato sera una volta la mese.
Come nessuno ha il cervello ristretto per due canne al sabato. Ma l'abuso e l'uso continuato, porta a danni irreversibili.
Come tutto, come sempre. La cannabis, non è innoqua a lungo termine e usata quitidianamente, Anzi.

Pharma

P.s:Un gruppo degli Stati Uniti, che sostiene le vendite e la legalizzazione della marijuana, ha contestato i risultati, specialmente perché sono state basate su uomini che erano consumatori cronici di forti quantità di marijuana.
Bruce Mirken portavoce del Marijuana Policy Project ha infatti dichiarato:” Questo studio non dice niente circa gli utenti moderati od occasionali, che sono la vasta maggioranza.”

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Willydread
Messaggi: 32
Iscritto il: mar mag 31, 2016 8:52 pm

Re: Fumare troppa marijuana restringe il cervello

Messaggio da Willydread » mer ago 01, 2018 12:16 am

Io non so perché,ma tutti questi studi dimostrano che l'erba fa male,poi vai in certi paesi,conosci rasta di 70 anni che fumano erba quotidianamente,hanno fatto figli come conigli,niente sterilità o disfunzioni varie,magari non sanno leggere ma conoscono libri sacri,testi antichi,e tante altre cose,e mi chiedo:non è che il problema è il nostro stile di vita e non l'erba?
la verità è un offesa,non un peccato...

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Fumare troppa marijuana restringe il cervello

Messaggio da BeJake » mer ago 01, 2018 12:24 am

Premessa: non consumo cannabis nemmeno saltuariamente, fine premessa.
Detto ciò sarei curioso di leggere lo studio e poi voglio evidenziare che è oltremodo pretenzioso utilizzare uno studio statistico e arrivare a proporre certe affermazioni, a livello epistemologico è un abominio!!!
A parte che parlare di correlazione diretta in uno studio statistico è paragonabile al ricercare la paternità di un figlio nato in una gangbang di estranei.
Tra la curva gaussiana e la realtà c'è una abisso e le ricerche di questo tipo risentono fortemente del loro processo costruttivo: con quali metodi , questionari, criteri sono stati scelti i partecipanti ai gruppi?? Tralasciando la volontà di ricercare esattamente il fenomeno che si intende dimostrare, ipotizziamo una certa onesta intellettuale, siamo sicuri che le caratteristiche imputabili all'abuso di cannabis non valgano per altre variabili strettamente connesse alle cause dei fenomeni di abuso?
Il campione dei non consumatori di cannabis con quali criteri è stato selezionato?
Con questo non dico che lo studio sia carta da culo ma tra il dire che è carta da culo e che sia la verità assoluta ci sono tantissime sfumature, molte marroni e puzzolenti.
Detto questo concordo con Pharma quando dice che qualsiasi abuso sia problematico e che la dose fa il veleno ma in merito all'esempio portato ho dei dubbi, legittimi.

Avatar utente
~Møgørøs•
Moderatori
Messaggi: 1326
Iscritto il: mar ago 09, 2016 8:13 am

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ~Møgørøs• » mer ago 01, 2018 10:34 am

Il succo del discorso sull'abuso smodato lo condivido appieno .

Ma come ha scritto meglio Bejake prima di me , questi studi non tengono in considerazione una visione oloscientifica dei fatti , selezionando ed isolando i fattori osservati in camere stagne , come fossimo scafi di navi mercantili o catene di montaggio . Non è così che funziona il corpo umano e questi esperimenti settoriali hanno vita breve
•~•~•

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1336
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Re: Fumare troppa marijuana restringe il cervello

Messaggio da tropopsiko_23 » gio ago 02, 2018 12:09 am

BeJake ha scritto:
mer ago 01, 2018 12:24 am

Con questo non dico che lo studio sia carta da culo ma tra il dire che è carta da culo e che sia la verità assoluta ci sono tantissime sfumature, molte marroni e puzzolenti.
ti adoro :o e quoto :toilet:
X

Avatar utente
Fohat
Messaggi: 168
Iscritto il: sab apr 28, 2018 9:06 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da Fohat » gio ago 02, 2018 12:10 pm

~Møgørøs• ha scritto:
mer ago 01, 2018 10:34 am
Ma come ha scritto meglio Bejake prima di me , questi studi non tengono in considerazione una visione oloscientifica dei fatti , selezionando ed isolando i fattori osservati in camere stagne , come fossimo scafi di navi mercantili o catene di montaggio . Non è così che funziona il corpo umano e questi esperimenti settoriali hanno vita breve
Mi sembra che l'osservazione di bejake fosse opposta. Cioè per sapere con migliore approssimazione se uno studio del genere trae conclusioni vicine alla realtà bisognerebbe porre molta attenzione (per esempio ma non solo) alla selezione dei partecipanti, a possibili influenze esterne al fenomeno da analizzare ecc.
Cioè, selezionando ed isolando i fattori, ma isolandoli DI PIÙ E MEGLIO, perché così potrebbero benissimo essere falsati dalla poca specificità.
Questo mi sembra che abbia detto, e mi torna. D'altra parte l'unico sistema per avere quello che si avvicina ad una certezza, scientificamente, è la statistica. Con altri sistemi si fanno teorie da verificare, ma nella pratica non c'è altra via per sapere "che effetto ha quella data sostanza": si prende un campione di persone, si dà la sostanza a metà di loro e all'altra metà no. E poi si fanno le dovute osservazioni.

La visione oloscoentifica (se ho capito cosa intendi, perché non ho trovato la definizione di questa parola, mi sembra di capire che è una visione più d'insieme) è utile per "farsi un'idea" e dirigere così lo studio a tappare le falle, per così dire. Ma ciò non toglie che l'indagine accurata deve essere specifica e isolata(più di così!)

Comunque quoto la conclusione ovvia e sempre valida di pharma e quoto (se ho interpretato bene, spero di sì :roll: ) bejake
tutto ciò che scrivo è inventato o sognato.

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » sab ago 11, 2018 10:20 am

Beh... il campione di pazienti, come è stato "preso?"
Tra quelli che fumano cannabis a livelli di 5 o più spinelli al giorno. Mi sembra semplice, come hanno preso un campione della popolazione. Poi c'è poco da discutere... fumare canne dalla mattina alla sera per 10 anni, come se non ci fosse un domani,
restringe alcune parti del cervello. E avendo un "abbozzo" di conoscenze di neurologia, si spiega molto bene e coincide con quanto si osserva nei consumatori cronici a livello caratteriale.
Poi ciò che bisognerebbe rinfacciare e su cui bisognerebbe incazzarsi con gli spichiatri è questo:
Perchè, proprio gli psichiatri, quelli che te appioppano "la cura" da anni e anni di neurolettici, che cosa fanno?
Restringono il cervello! (ma li incassa il loro datore di lavoro, BIG PHARMA!) ;-)
Su questo non fanno pubblicità e non pubblicano ricerche, che ci sono!
E come è stato preso il campione? Tra quelli che hanno mangiato, anni e anni di neurolettici. (Idem che con la cannabis)

https://it.wikipedia.org/wiki/Neurolettico

Risultati delle ricerche scientifiche sugli effetti dei neurolettici sulla massa cerebrale
Diverse ricerche scientifiche, indicano il rapporto diretto che esiste tra l'uso dei neurolettici e il restringimento della massa cerebrale.

Uno studio del 2012 ha concluso che con l'utilizzo di neurolettici la perdita di materia grigia è maggiore nei pazienti trattati con quelli tipici rispetto a quelli trattati con gli atipici, ma in entrambe i casi i danni cerebrali risultano notevoli.

In base alla durata dell'esposizione a questi farmaci corrisponde un più piccolo volume di tessuto cerebrale ed un aumento di volume del fluido cerebrospinale, con un conseguente degrado delle funzioni cognitive a carico del paziente.
In uno studio effettuato sui macachi, a cui era stato somministrato Aloperidolo, è stata riportata una perdita parziale delle funzioni intellettive, con effetti vicini a quelli della demenza.
La risonanza magnetica nucleare permette di visualizzare concretamente i cambiamenti reversibili nel cervello durante l'assunzione di questi farmaci.
La diminuzione progressiva del volume di materia grigia era più evidente nei pazienti che hanno ricevuto più trattamenti con antipsicotici. In generale un trattamento con antipsicotici è direttamente proporzionale a volumi inferiori di materia grigia.

A causa di questi effetti indesiderati, solo in alcuni casi reversibili, l'utilizzo di antipsicotici è sconsigliato a meno che non sia strettamente necessario. Per quel che riguarda la reversibilità dei danni causati da farmaci neurolettici è necessario sospendere il trattamento per poter avere dei miglioramenti significativi che tuttavia variano a seconda della tipologia di farmaco assunto.

Pharma.

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » sab ago 11, 2018 11:53 am

Eccolo! In inglese ma significativo.
Mangiare farmaci è sicuro! Con i farmaci si "curano le malattie" e se li mangi per anni e anni, ottieni lo stesso risultato delle droghe illegali = ti danneggi il cervello. ;-)
Piccola considerazione, mentre con le sostanze illegali, l'uso è raramente continuato e giornaliero, con i farmaci nel 90% dei casi,
le persone li assumono quotidianamente e per periodi lunghissimi (oltre tre mesi, per la mia opinione è "periodo lungo")
Solo in inglese, sulla wiki italiana non esiste.
https://en.wikipedia.org/wiki/Effects_o ... zepine_use

Mi lascia sempre perplesso chi sul forum, consiglia, suggerisce, l'uso di benzodiazepine, per far finire\placare l'effetto degli stimolanti.
Raddoppi i danni? :asd:
Non è mai cosa saggia cominciare con: Prendo XXX, che poi mi fa ZZZ e allora correggo con YYY. ecc, ecc.
Mi sa tanto di "Brodo cerebrale in cottura lenta" :asd:
Con relativo risultato di "minestrone di cervello omogenizzato" :asd:

La cannabis, noto spesso, che moltissime persone la assumono quotidianamente...
c'è da dire che in confronto ai farmaci, ci mette molto più tempo a "ridurti la materia grigia" con i farmaci si fa molto prima. :asd:
Se con la cannbis ci impieghi 10 anni, impegnandosi ogni santo giorno, con i farmaci benzodiazepine, neurolettici, ne bastano 3 o massimo 5 anni.

La "morale?"
Assumere ogni giorno, qualsiasi cosa, oltre i 90 giorni (mio periodo arbitrario temporale massimo) si incappa in danni irreversibili
e\o squlibri importanti. Poi dipende dal dosaggio... più alto è il dosaggio, più veloce è il processo di "danno irreversibile".

Pharma

Avatar utente
A man from Armenia
Messaggi: 197
Iscritto il: mer set 23, 2015 12:07 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da A man from Armenia » sab ago 11, 2018 7:43 pm

ThePharmacologist ha scritto:
mar lug 31, 2018 11:50 pm
Secondo i
ricercatori australiani dell’università di Melbourne,
Fai riferimento allo studio del 2008 o ce ne è uno nuovo da Melbourne come quello del 2014? Scusa perché cercavo il riferimento
Forum & assassino (nick da -> https://www.youtube.com/watch?v=y7wrwctQS3s)

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » dom ago 12, 2018 12:57 pm

@A man from Armenia
Forse questo?
http://ro.uow.edu.au/cgi/viewcontent.cg ... t=sspapers
magari questo?
https://s3.amazonaws.com/academia.edu.d ... rm_Can.pdf
comunque ne esistono molti e praticamente tutti, su uomini e animali,
arrivano a circa le stesse conclusioni (quelle sopra del primo post)
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4250161/
questo:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4104335/
infine questo:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18519827
mi fermo.
Ma ci puoi "morire" di studi, se cerchi con google:
cannabis brain human damage research

pharma

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » dom ago 12, 2018 1:44 pm

Ah, comunque praticamente nulla, come sostanze psicoattive che agiscono sul cervello, non lascia il segno e\o modifica la struttura cerebrale.
Pure il tabacco sembra.
https://www.sciencedaily.com/releases/2 ... 090400.htm
Sull'alcool, beh.. manco metto i link perchè mi sembra cosa accettata e riconosciuta da tutti.
Poi, opinione personale, un restringimento\perdita di volume di alcune zone cerebrali, posso anche accettarla la definizione di:
Danno al cervello.
Ma su semplici variazioni\modifiche strutturali della materia grigia, non me la sentirei di parlare di danno.
E rsaputo che tutte le droghe\sostanze\molecole psicotrope alterino più o meno marcatamente, assoni, dendriti, sinaspi, strutture, collegamenti, connsessioni del cervello.

Infine secondo me, nulla di allarmante, sulla cannabis e derivati, perchè bisogna veramente fumare per periodi lunghissimi e con quantitavi consideravoli per decine di anni, con impegno, costanza, abnegazione. :asd:
Insomma, danneggiarsi il cervello con canapa e derivati è praticamente un lavoro a tempo pieno :asd: (part-time non basta!) :asd:

Nulla di nuovo, le prime cose sull'argomento, erano già uscite negli anni 90.
Questo lo avevo. Mica esisteva internet nel 93 e come si legge, suggeriva gia alcune cose e BEL TESTO! ;-)
Come si vede nel libricino tutte le citazioni ricerche, parlano degli anni 70, 80, interessante anche a livello legislativo passato nelle varie nazioni.
Cannaibis uso e abuso Giancarlo Arnao.
https://infoshocktorino.noblogs.org/fil ... -Abuso.pdf

Ad esempio, quando io affermo: in australia c'è stato un periodo "storico" in cui la cannabis era legale.
E' perchè lo avevo letto in questo libricino. Che riporta alla fine anche la situazione nei vari paesi (all'epoca)

9.4.5 Decriminaiizzazione in Sud Australia
In Sud-Australia (uno Stato a governo laburista) vige dal 1987 la "cannabis expiation notice"
(C.E.N.), secondo cui le "infrazioni semplici per cannabis" sono punite con una multa: i reati che
rientrano nella C.E.N. sono:
-
possesso di marijuana fino a 100 grammi e di hashish fino a 20 grammi;
coltivazione fino a mille piante:
-
possesso di accessori per uso e coltivazione.
Non rientra nella C.E.N. l'uso di cannabis in pubblico o in veicoli.
Altri comportamenti relativi a possesso o coltivazione di quantitativi maggiori restano reati penali.
La legge è in vigore nello Stato della Sud-Australia, ed è stata confermata dal Parlamento nel marzo
1990, quando l'opposizione ha presentato emendamenti per abolire la C-E.N. La C.E.N. non ha
determinato un aumento di consumatori nella popolazione scolastica (cfr. Sutton - Sarre 1992,
p.579-590).

@A man from Armenia
@Fohat

Da leggere, se non lo avete gia letto.

Pharma.

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » dom ago 12, 2018 5:32 pm

Anche questo è bellino.

https://www.unifr.ch/ddp1/derechopenal/ ... 612_59.pdf

Fa una bella, breve e concisa, carrellat situazione cannabis mariuana da 10.000 anni fa, fino al 2005.
Mi ha colpito la frase nel PDF:
La cannabis dopo oltre 12.000 anni di uso docomentanto, improvvisamente, circa 80-100 anni fa, è diventanta "un problemone".
:asd: :asd:

Poi son cose che io avevo già letto. 1800, 1900, primi anni del 900, situazione storica\farmaceutica sostanze & co.
Negli ultimi 100 anni si sono "inviperiti contro le sostanze".
I governi, stati, potere, nazioni e\o come volete definire quell'entita\persone che gestiscono le leggi e le applicano decidendo nei fatti, cosa ti è concesso fare e dire e cosa no. (Scritta così, e TERRIFICANTE!)

pharma

P.s:Poi si cita Grinspoon, che avevo letto negli anni 90. Saztz, Arnao. un classico di sempre.
Da qui si parte per arrivare ai giorni nostri e fa capire perche le cose al giorno di oggi sono cosi e come sono cambiate negli anni.
Da una prospettiva storica.

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 424
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da ThePharmacologist » dom ago 12, 2018 9:20 pm

Non so se è un atto di informazione e\o cattiveria.
Famoso: -"Ma ste ricerche hai i link?"-
Ecco, muori! :asd: :asd: :asd:
@BeJake
@tropopsiko_23
@Fohat
@A man from Armenia

pharma. (il riassuntino non ve lo faccio! perche poi se faccio il "riassuntino" dicono: Ok, bon, ma ste ricerche... e allora leggetevele voi e traete le vostre conclusioni e pareri in base ai dati. il 98% ci sono i pdf e\o articoli completi on line) :asd:



Batalla et al., 2013
A. Batalla , S. Bhattacharyya , M. Yucel , P. Fusar-Poli , JA Crippa , S. Nogue , R. Martin-Santos
Studi di imaging strutturale e funzionale in consumatori di cannabis cronici: una revisione sistematica delle scoperte di adolescenti e adulti
PLOS ONE , 8 ( 2013 ) , p. e55821


Battisti et al., 2010
RA Battisti , S. Roodenrys , SJ Johnstone , N. Pesa , DF Hermens , N. Solowij
Uso cronico di cannabis e scarsa efficienza neurale nella capacità di memoria verbale
Psychopharmacology (Berl.) , 209 ( 2010 ) , pp. 319 - 330

Becker et al., 2010
B. Becker , D. Wagner , E. Gouzoulis-Mayfrank , E. Spuentrup , J. Daumann
L'impatto della cannabis a esordio precoce su correlazioni funzionali cerebrali della memoria di lavoro
Prog. Neuropsychopharmacol. Biol. Psychiatry , 34 ( 2010 ) , pp. 837 - 845

Behan et al., 2014
B. Behan , CG Connolly , S. Datwani , M. Doucet , J. Ivanovic , R. Morioka , A. Stone , R. Watts , B. Smyth , H. Garavan
Inibizione della risposta e elevate correlazioni parietale-cerebellari nella cannabis cronica per adolescenti utenti
Neurofarmacologia , 84 ( 2014 ) , pp. 131 - 137

Bolla et al., 2002
KI Bolla , K. Brown , D. Eldreth , K. Tate , JL Cadet
Effetti neurocognitivi correlati alla dose dell'uso di marijuana
Neurology , 59 ( 2002 ) , pp. 1337 - 1343

Bolla et al., 2005
KI Bolla , DA Eldreth , JA Matochik , JL Cadet
Substrati neurali di decisioni errate in consumatori di marijuana astinenti
Neuroimage , 26 ( 2005 ) , pp. 480 - 492

Casey et al., 2005
BJ Casey , N. Tottenham , C. Liston , S. Durston
Imaging del cervello in via di sviluppo: cosa abbiamo imparato sullo sviluppo cognitivo?
Tendenze Cogn. Sci. , 9 ( 2005 ) , pp. 104 - 110

Crane et al., 2013
NA Crane , RM Schuster , P. Fusar-Poli , R. Gonzalez
Effetti della cannabis sul funzionamento neurocognitivo: recenti progressi, influenze sullo sviluppo neurologico e differenze di sesso
Neuropsychol. Rev. , 23 ( 2013 ) , pp. 117 - 137

Crean et al., 2011
RD Crean , NA Crane , BJ Masson
Revisione basata sull'evidenza degli effetti acuti ea lungo termine dell'uso di cannabis sulle funzioni cognitive esecutive
J. Addict. Med. , 5 ( 2011 ) , pp. 1 - 8

Ehrenreich et al., 1999
H. Ehrenreich , T. Rinn , HJ Kunert , MR Moeller , W. Poser , L. Schilling
Disfunzioni attenzionali specifiche negli adulti dopo l'inizio precoce del consumo di cannabis
Psychopharmacology (Berl.) , 142 ( 1999 ) , pp. 295 - 301

Filbey et al., 2014
FM Filbey , S. Aslan , VD Calhoun , JS Spence , E. Damaraju , A. Capriahn , J. Segall
Effetti a lungo termine dell'uso di marijuana sul cervello
Proc. Natl. Acad. Sci. USA ( 2014 )

Fontes et al., 2011
MA Fontes , KI Bolla , PJ Cunha , PP Almeida , F. Jungerman , RR Laranjeira , ALT Lacerda La
cannabis usata prima dei 15 anni e il successivo funzionamento esecutivo
Br. J. Psychiatry , 198 ( 2011 ) , pp. 442 - 447

Giedd et al., 1999
JN Giedd , J. Blumenthal , NO Jeffries , FX Castellanos , H. Liu , Zijdenbos , JL Rapoport
A Sviluppo del cervello durante l'infanzia e l'adolescenza: uno studio RM longitudinale
Nat. Neurosci. , 2 ( 1999 ) , pp. 861 - 863

Gogtay et al., 2004
N. Gogtay , JN Giedd , L. Lusk , KM Hayashi , D. Greenstein , AC Vaituzis , PM Thompson
Mappatura dinamica dello sviluppo corticale umano durante l'infanzia fino alla prima età adulta
Proc. Natl. Acad. Sci. USA , 101 ( 2004 ) , pp. 8174 - 8179

Gruber e Yurgelun-Todd, 2005
SA Gruber , DA Yurgelun-Todd
Neuroimaging dei fumatori di marijuana durante l'elaborazione inibitoria: un'indagine pilota
Cervello. Cogn. Cervello. , 23 ( 1 ) ( 2005 ) , pp. 107 - 118

Gruber et al., 2011
SA Gruber , MM Silveri , MK Dahlgren , DA Yurgelun-Todd
Perché così impulsivo? Le alterazioni della sostanza bianca sono associate all'impulsività nei fumatori di marijuana cronici
Exp. Clin. Psychopharmacol. , 19 ( 2011 ) , pp. 231 - 242

Gruber et al., 2012a
SA Gruber , KA Sagar , MK Dahlgren , M. Racine , SE Lukas
Età di esordio dell'uso di marijuana e funzione esecutiva
Psychol. Dipendente. Behav. , 26 ( 2012 ) , pp. 496 - 506

Gruber et al., 2012b
SA Gruber , MK Dahlgren , KA Sagar , A. Gönenç , WDS Killgore L'
età di esordio dell'uso di marijuana influenza l'elaborazione inibitoria
Neurosci. Lett. , 511 ( 2012 ) , pp. 89 - 94

Gruber et al., 2013
SA Gruber , MK Dahlgren , KA Sagar , A. Gönenç , SE Lukas
Vale la pena aspettare: effetti dell'età di insorgenza dell'uso di marijuana su materia bianca e impulsività
Psychopharmacology (Berl.) , 231 ( 2013 ) , pp. 1455 - 1465

Guy et al., 1994
SM Guy , GM Smith , PM Bentler
Conseguenze sull'uso di droghe da adolescenti e fattori di personalità nell'uso di droghe per adulti
J. Drug Educ. , 24 ( 1994 ) , pp. 109 - 132

Hester et al., 2009
R. Hester , L. Nestor , H. Garavan
Compromissione dell'errore e ipoattività della corteccia cingolata anteriore negli utilizzatori di cannabis cronica
Neuropsychopharmacology , 34 ( 2009 ) , pp. 2450 - 2458

Huestegge et al., 2002
L. Huestegge , R. Radach , JH Kunert , D. Heller
Ricerca visiva in consumatori di cannabis a lungo termine con età precoce di insorgenza
Prog. Cervello. , 140 ( 2002 ) , pp. 377 - 394

Jacobus et al., 2009
J. Jacobus , S. Bava , M. Cohen-Zion , O. Mahmood , SF Tapert
Conseguenze funzionali dell'uso di marijuana negli adolescenti
Pharmacol. Biochem. Behav. , 92 ( 2009 ) , pp. 559 - 565

Jacobus et al., 2014
J. Jacobus , LM Squeglia , SF Sorg , TT Nguyen-Louie , SF Tapert
Spessore corticale e neurocognizione in adolescenti adolescenti con marijuana e alcol dopo 28 giorni di astinenza monitorata
J. Stud. Alcohol Drugs , 75 ( 2014 ) , pp. 729 - 743

Johnston et al., 2014
LD Johnston , PM O'Malley , RA Miech , JG Bachman , JE Schulenberg
Monitoraggio dei futuri risultati nazionali sull'uso di droghe: 1975-2013: panoramica, risultati chiave sull'uso di droghe adolescenti
Istituto per la ricerca sociale, Università del Michigan , Ann Arbor ( 2014 )

Kempel et al., 2003
P. Kempel , K. Lampe , R. Parnefjord , J. Hennig , HJ Kunert
udito potenziali evocati e attenzione selettiva: diversi modi di elaborazione delle informazioni in consumatori di cannabis e controlli
Neuropsychobiology , 48 ( 2003 ) , pp. 95 - 101

Lisdahl et al., 2014
KM Lisdahl , NE Wright , C. Kirchner-Medina , KE Maple , S. Shollengarger
Considerando la cannabis: gli effetti del consumo regolare di cannabis sulla neurocognizione negli adolescenti e nei giovani adulti
Curr. Dipendente. Rep. , 1 ( 2014 ) , pp. 144 - 156

Lubman et al., 2014
DI Lubman , A. Cheetham , M. Yucel
Cannabis e sviluppo del cervello adolescenziale
Pharmacol. Ther. ( 2014 ) , 10.1016 / j.pharmthera.2014.11.009

Meier et al., 2012
MH Meier , A. Caspi , A. Ambler , H. Harrington , R. Houts , RS Keefe , TE Moffitt
Persistenti consumatori di cannabis mostrano un declino neuropsicologico dall'infanzia alla mezza età
Proc. Natl. Acad. Sci. USA , 109 ( 2012 ) , pp. E2657 - E2664

Nestor et al., 2010
L. Nestor , R. Hester , H. Garavan
Aumento dell'attività striata ventricolare ventrale durante l'anticipazione della ricompensa non farmacologica negli utilizzatori di cannabis
Neuroimage , 49 ( 2010 ) , pp. 1133 - 1143

Pope e Yurgelun-Todd, 1996
HG Pope , D. Yurgelun-Todd
Gli effetti cognitivi residui dell'uso di marijuana pesante negli studenti universitari
Marmellata. Med. Assoc. , 21 ( 1996 ) , pp. 521 - 527

Pope et al., 2001
HG Pope , AJ Gruber , JI Hudson , MA Huestis , D. Yurgelun-Todd Esperienza
neuropsicologia in consumatori di cannabis a lungo termine
Arco. Gen. Psychiatry , 58 ( 2001 ) , pp. 909 - 915

Pope et al., 2003
HG Pope , AJ Gruber , JI Hudson , G. Cohane , MA Huestis , D. Yurgelun-Todd
Uso di cannabis ad insorgenza precoce e deficit cognitivi: qual è la natura dell'associazione?
Dipendenza da alcol della droga. , 69 ( 2003 ) , pp. 303 - 310

Schweinsburg et al., 2008
AD Schweinsburg , BJ Nagel , BC Schweinsburg , A. Park , RJ Theilmann , SF Tapert Gli
utenti adolescenti marijuana mostrano alterata risposta fMRI durante la memoria di lavoro spaziale
Neuroimaging , 163 ( 2008 ) , pp. 40 - 51

Solowij e Pesa, 2010
N. Solowij , N. Pesa
Anomalie cognitive e uso di cannabis
Rev. Bras. Psiquiatr. , 32 ( 2010 ) , pp. S31 - S40

Solowij et al., 2012
N. Solowij , KA Jones , ME Rozman , SM Davis , J. Ciarrochi , PC Heaven , M. Yucel
Riflessione dell'impulsività negli adolescenti consumatori di cannabis: un confronto con adolescenti che usano alcol e non usano sostanze
Psychopharmacology (Berl.) , 219 ( 2012 ) , pp. 575 - 586

Sowell et al., 1999
ER Sowell , PM Thompson , CJ Holmes , TL Jernigan , AW Toga Test
in vivo per la maturazione cerebrale post-adolescenziale nelle regioni frontali e striatali
Nat. Neurosci. , 2 ( 1999 ) , pp. 859 - 861

Squeglia et al., 2009
LM Squeglia , J. Jacobus , SF Tapert
La sostanza d'influenza dell'uso di sostanze sullo sviluppo del cervello dell'adolescente
Clin. EEG Neurosci. , 40 ( 2009 ) , pp. 31 - 38

Tapert et al., 2007
SF Tapert , AD Schweinsburg , SP Drummond , MP Paulus , SA Brown , TT Yant , LR Frank
RM funzionale dell'elaborazione inibitoria nei consumatori adolescenti di marijuana astinenti
Psychopharmacology (Berl.) , 194 ( 2007 ) , pp. 173 - 183

Thames et al., 2014
AD Thames , N. Arbid , P. Sayegh
Uso di cannabis e funzionamento neurocognitivo in un campione non clinico di utenti
Dipendente. Behav. , 39 ( 2014 ) , pp. 994 - 999

van der Pol et al., 2013
P. van der Pol , N. Liebregts , R. de Graff , M. ten Have , DJ Korf , W. van den Brink , M. van Laar
Le differenze di salute mentale tra i consumatori abituali di cannabis con e senza dipendenza e la popolazione generale
Dipendenza , 108 ( 2013 ) , pp. 1459 - 1469

Vangsness et al., 2005
L. Vangsness , BH Bry , EW LaBouvie
Impulsività, aspettative negative e uso di marijuana: una prova del modello di preparazione acquisito
Dipendente. Behav. , 30 ( 2005 ) , pp. 1071 - 1076

Wrege et al., 2014
J. Wrege , A. Schmidt , A. Walter , R. Smieskova , K. Bendfeldt , EW Radue , S. Borgwardt
Effetti della cannabis sull'impulsività: una revisione sistematica dei reperti di neuroimaging
Curr. Pharm. Des. , 20 ( 2014 ) , pp. 2126 - 2137

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da BeJake » dom ago 12, 2018 11:30 pm

ThePharmacologist ha scritto:
dom ago 12, 2018 9:20 pm
Non so se è un atto di informazione e\o cattiveria.
Famoso: -"Ma ste ricerche hai i link?"-
Ecco, muori! :asd: :asd: :asd:
@BeJake
@tropopsiko_23
@Fohat
@A man from Armenia

pharma. (il riassuntino non ve lo faccio! perche poi se faccio il "riassuntino" dicono: Ok, bon, ma ste ricerche... e allora leggetevele voi e traete le vostre conclusioni e pareri in base ai dati. il 98% ci sono i pdf e\o articoli completi on line) :asd:



Batalla et al., 2013
A. Batalla , S. Bhattacharyya , M. Yucel , P. Fusar-Poli , JA Crippa , S. Nogue , R. Martin-Santos
Studi di imaging strutturale e funzionale in consumatori di cannabis cronici: una revisione sistematica delle scoperte di adolescenti e adulti
PLOS ONE , 8 ( 2013 ) , p. e55821


Battisti et al., 2010
RA Battisti , S. Roodenrys , SJ Johnstone , N. Pesa , DF Hermens , N. Solowij
Uso cronico di cannabis e scarsa efficienza neurale nella capacità di memoria verbale
Psychopharmacology (Berl.) , 209 ( 2010 ) , pp. 319 - 330

Becker et al., 2010
B. Becker , D. Wagner , E. Gouzoulis-Mayfrank , E. Spuentrup , J. Daumann
L'impatto della cannabis a esordio precoce su correlazioni funzionali cerebrali della memoria di lavoro
Prog. Neuropsychopharmacol. Biol. Psychiatry , 34 ( 2010 ) , pp. 837 - 845

Behan et al., 2014
B. Behan , CG Connolly , S. Datwani , M. Doucet , J. Ivanovic , R. Morioka , A. Stone , R. Watts , B. Smyth , H. Garavan
Inibizione della risposta e elevate correlazioni parietale-cerebellari nella cannabis cronica per adolescenti utenti
Neurofarmacologia , 84 ( 2014 ) , pp. 131 - 137

Bolla et al., 2002
KI Bolla , K. Brown , D. Eldreth , K. Tate , JL Cadet
Effetti neurocognitivi correlati alla dose dell'uso di marijuana
Neurology , 59 ( 2002 ) , pp. 1337 - 1343

Bolla et al., 2005
KI Bolla , DA Eldreth , JA Matochik , JL Cadet
Substrati neurali di decisioni errate in consumatori di marijuana astinenti
Neuroimage , 26 ( 2005 ) , pp. 480 - 492

Casey et al., 2005
BJ Casey , N. Tottenham , C. Liston , S. Durston
Imaging del cervello in via di sviluppo: cosa abbiamo imparato sullo sviluppo cognitivo?
Tendenze Cogn. Sci. , 9 ( 2005 ) , pp. 104 - 110

Crane et al., 2013
NA Crane , RM Schuster , P. Fusar-Poli , R. Gonzalez
Effetti della cannabis sul funzionamento neurocognitivo: recenti progressi, influenze sullo sviluppo neurologico e differenze di sesso
Neuropsychol. Rev. , 23 ( 2013 ) , pp. 117 - 137

Crean et al., 2011
RD Crean , NA Crane , BJ Masson
Revisione basata sull'evidenza degli effetti acuti ea lungo termine dell'uso di cannabis sulle funzioni cognitive esecutive
J. Addict. Med. , 5 ( 2011 ) , pp. 1 - 8

Ehrenreich et al., 1999
H. Ehrenreich , T. Rinn , HJ Kunert , MR Moeller , W. Poser , L. Schilling
Disfunzioni attenzionali specifiche negli adulti dopo l'inizio precoce del consumo di cannabis
Psychopharmacology (Berl.) , 142 ( 1999 ) , pp. 295 - 301

Filbey et al., 2014
FM Filbey , S. Aslan , VD Calhoun , JS Spence , E. Damaraju , A. Capriahn , J. Segall
Effetti a lungo termine dell'uso di marijuana sul cervello
Proc. Natl. Acad. Sci. USA ( 2014 )

Fontes et al., 2011
MA Fontes , KI Bolla , PJ Cunha , PP Almeida , F. Jungerman , RR Laranjeira , ALT Lacerda La
cannabis usata prima dei 15 anni e il successivo funzionamento esecutivo
Br. J. Psychiatry , 198 ( 2011 ) , pp. 442 - 447

Giedd et al., 1999
JN Giedd , J. Blumenthal , NO Jeffries , FX Castellanos , H. Liu , Zijdenbos , JL Rapoport
A Sviluppo del cervello durante l'infanzia e l'adolescenza: uno studio RM longitudinale
Nat. Neurosci. , 2 ( 1999 ) , pp. 861 - 863

Gogtay et al., 2004
N. Gogtay , JN Giedd , L. Lusk , KM Hayashi , D. Greenstein , AC Vaituzis , PM Thompson
Mappatura dinamica dello sviluppo corticale umano durante l'infanzia fino alla prima età adulta
Proc. Natl. Acad. Sci. USA , 101 ( 2004 ) , pp. 8174 - 8179

Gruber e Yurgelun-Todd, 2005
SA Gruber , DA Yurgelun-Todd
Neuroimaging dei fumatori di marijuana durante l'elaborazione inibitoria: un'indagine pilota
Cervello. Cogn. Cervello. , 23 ( 1 ) ( 2005 ) , pp. 107 - 118

Gruber et al., 2011
SA Gruber , MM Silveri , MK Dahlgren , DA Yurgelun-Todd
Perché così impulsivo? Le alterazioni della sostanza bianca sono associate all'impulsività nei fumatori di marijuana cronici
Exp. Clin. Psychopharmacol. , 19 ( 2011 ) , pp. 231 - 242

Gruber et al., 2012a
SA Gruber , KA Sagar , MK Dahlgren , M. Racine , SE Lukas
Età di esordio dell'uso di marijuana e funzione esecutiva
Psychol. Dipendente. Behav. , 26 ( 2012 ) , pp. 496 - 506

Gruber et al., 2012b
SA Gruber , MK Dahlgren , KA Sagar , A. Gönenç , WDS Killgore L'
età di esordio dell'uso di marijuana influenza l'elaborazione inibitoria
Neurosci. Lett. , 511 ( 2012 ) , pp. 89 - 94

Gruber et al., 2013
SA Gruber , MK Dahlgren , KA Sagar , A. Gönenç , SE Lukas
Vale la pena aspettare: effetti dell'età di insorgenza dell'uso di marijuana su materia bianca e impulsività
Psychopharmacology (Berl.) , 231 ( 2013 ) , pp. 1455 - 1465

Guy et al., 1994
SM Guy , GM Smith , PM Bentler
Conseguenze sull'uso di droghe da adolescenti e fattori di personalità nell'uso di droghe per adulti
J. Drug Educ. , 24 ( 1994 ) , pp. 109 - 132

Hester et al., 2009
R. Hester , L. Nestor , H. Garavan
Compromissione dell'errore e ipoattività della corteccia cingolata anteriore negli utilizzatori di cannabis cronica
Neuropsychopharmacology , 34 ( 2009 ) , pp. 2450 - 2458

Huestegge et al., 2002
L. Huestegge , R. Radach , JH Kunert , D. Heller
Ricerca visiva in consumatori di cannabis a lungo termine con età precoce di insorgenza
Prog. Cervello. , 140 ( 2002 ) , pp. 377 - 394

Jacobus et al., 2009
J. Jacobus , S. Bava , M. Cohen-Zion , O. Mahmood , SF Tapert
Conseguenze funzionali dell'uso di marijuana negli adolescenti
Pharmacol. Biochem. Behav. , 92 ( 2009 ) , pp. 559 - 565

Jacobus et al., 2014
J. Jacobus , LM Squeglia , SF Sorg , TT Nguyen-Louie , SF Tapert
Spessore corticale e neurocognizione in adolescenti adolescenti con marijuana e alcol dopo 28 giorni di astinenza monitorata
J. Stud. Alcohol Drugs , 75 ( 2014 ) , pp. 729 - 743

Johnston et al., 2014
LD Johnston , PM O'Malley , RA Miech , JG Bachman , JE Schulenberg
Monitoraggio dei futuri risultati nazionali sull'uso di droghe: 1975-2013: panoramica, risultati chiave sull'uso di droghe adolescenti
Istituto per la ricerca sociale, Università del Michigan , Ann Arbor ( 2014 )

Kempel et al., 2003
P. Kempel , K. Lampe , R. Parnefjord , J. Hennig , HJ Kunert
udito potenziali evocati e attenzione selettiva: diversi modi di elaborazione delle informazioni in consumatori di cannabis e controlli
Neuropsychobiology , 48 ( 2003 ) , pp. 95 - 101

Lisdahl et al., 2014
KM Lisdahl , NE Wright , C. Kirchner-Medina , KE Maple , S. Shollengarger
Considerando la cannabis: gli effetti del consumo regolare di cannabis sulla neurocognizione negli adolescenti e nei giovani adulti
Curr. Dipendente. Rep. , 1 ( 2014 ) , pp. 144 - 156

Lubman et al., 2014
DI Lubman , A. Cheetham , M. Yucel
Cannabis e sviluppo del cervello adolescenziale
Pharmacol. Ther. ( 2014 ) , 10.1016 / j.pharmthera.2014.11.009

Meier et al., 2012
MH Meier , A. Caspi , A. Ambler , H. Harrington , R. Houts , RS Keefe , TE Moffitt
Persistenti consumatori di cannabis mostrano un declino neuropsicologico dall'infanzia alla mezza età
Proc. Natl. Acad. Sci. USA , 109 ( 2012 ) , pp. E2657 - E2664

Nestor et al., 2010
L. Nestor , R. Hester , H. Garavan
Aumento dell'attività striata ventricolare ventrale durante l'anticipazione della ricompensa non farmacologica negli utilizzatori di cannabis
Neuroimage , 49 ( 2010 ) , pp. 1133 - 1143

Pope e Yurgelun-Todd, 1996
HG Pope , D. Yurgelun-Todd
Gli effetti cognitivi residui dell'uso di marijuana pesante negli studenti universitari
Marmellata. Med. Assoc. , 21 ( 1996 ) , pp. 521 - 527

Pope et al., 2001
HG Pope , AJ Gruber , JI Hudson , MA Huestis , D. Yurgelun-Todd Esperienza
neuropsicologia in consumatori di cannabis a lungo termine
Arco. Gen. Psychiatry , 58 ( 2001 ) , pp. 909 - 915

Pope et al., 2003
HG Pope , AJ Gruber , JI Hudson , G. Cohane , MA Huestis , D. Yurgelun-Todd
Uso di cannabis ad insorgenza precoce e deficit cognitivi: qual è la natura dell'associazione?
Dipendenza da alcol della droga. , 69 ( 2003 ) , pp. 303 - 310

Schweinsburg et al., 2008
AD Schweinsburg , BJ Nagel , BC Schweinsburg , A. Park , RJ Theilmann , SF Tapert Gli
utenti adolescenti marijuana mostrano alterata risposta fMRI durante la memoria di lavoro spaziale
Neuroimaging , 163 ( 2008 ) , pp. 40 - 51

Solowij e Pesa, 2010
N. Solowij , N. Pesa
Anomalie cognitive e uso di cannabis
Rev. Bras. Psiquiatr. , 32 ( 2010 ) , pp. S31 - S40

Solowij et al., 2012
N. Solowij , KA Jones , ME Rozman , SM Davis , J. Ciarrochi , PC Heaven , M. Yucel
Riflessione dell'impulsività negli adolescenti consumatori di cannabis: un confronto con adolescenti che usano alcol e non usano sostanze
Psychopharmacology (Berl.) , 219 ( 2012 ) , pp. 575 - 586

Sowell et al., 1999
ER Sowell , PM Thompson , CJ Holmes , TL Jernigan , AW Toga Test
in vivo per la maturazione cerebrale post-adolescenziale nelle regioni frontali e striatali
Nat. Neurosci. , 2 ( 1999 ) , pp. 859 - 861

Squeglia et al., 2009
LM Squeglia , J. Jacobus , SF Tapert
La sostanza d'influenza dell'uso di sostanze sullo sviluppo del cervello dell'adolescente
Clin. EEG Neurosci. , 40 ( 2009 ) , pp. 31 - 38

Tapert et al., 2007
SF Tapert , AD Schweinsburg , SP Drummond , MP Paulus , SA Brown , TT Yant , LR Frank
RM funzionale dell'elaborazione inibitoria nei consumatori adolescenti di marijuana astinenti
Psychopharmacology (Berl.) , 194 ( 2007 ) , pp. 173 - 183

Thames et al., 2014
AD Thames , N. Arbid , P. Sayegh
Uso di cannabis e funzionamento neurocognitivo in un campione non clinico di utenti
Dipendente. Behav. , 39 ( 2014 ) , pp. 994 - 999

van der Pol et al., 2013
P. van der Pol , N. Liebregts , R. de Graff , M. ten Have , DJ Korf , W. van den Brink , M. van Laar
Le differenze di salute mentale tra i consumatori abituali di cannabis con e senza dipendenza e la popolazione generale
Dipendenza , 108 ( 2013 ) , pp. 1459 - 1469

Vangsness et al., 2005
L. Vangsness , BH Bry , EW LaBouvie
Impulsività, aspettative negative e uso di marijuana: una prova del modello di preparazione acquisito
Dipendente. Behav. , 30 ( 2005 ) , pp. 1071 - 1076

Wrege et al., 2014
J. Wrege , A. Schmidt , A. Walter , R. Smieskova , K. Bendfeldt , EW Radue , S. Borgwardt
Effetti della cannabis sull'impulsività: una revisione sistematica dei reperti di neuroimaging
Curr. Pharm. Des. , 20 ( 2014 ) , pp. 2126 - 2137
Grazie :)

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da BeJake » dom ago 12, 2018 11:38 pm

Comunque Pharma l'appunto circa la selezione dei soggetti e la creazione dei questionari era in merito alla possibilità, non remota, che alle volte questa selezione sia appunto sommaria: vero che tu dici "vengono prese persone che abusano da lungo tempo di ganja" ma contemporaneamente hanno abusato o sono sotto cura con altri farmaci (anche non necessariamente psicofarmaci)? La scelta dei soggetti è socialmente indicativa e rappresenta un campione rappresentativo di tutta la collettività? Non è un voler fare il cagacazzi a tutti i costi ma preciso semplicemente che le operazioni di costruzione di un esperimento non sono affatto semplici.
Detto questo grazie ancora :)

Avatar utente
_psyc0path_
Messaggi: 154
Iscritto il: dom giu 03, 2018 2:17 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da _psyc0path_ » dom ago 12, 2018 11:49 pm

E poi arrivo io che leggo le vostre conversazioni e :shock: L'esigenza del sapere è la vera droga che ci decelebrerà tutti :asd:
..Sento come un energia invadermi l'esistenza quasi a dirmi "vivi più che puoi e goditi il viaggio.. One life, One chance"

Non induco le persone ad usufruire di stupefacenti.

Avatar utente
A man from Armenia
Messaggi: 197
Iscritto il: mer set 23, 2015 12:07 pm

Re: Fumare Troppa Cannabis Restringe il Cervello (?)

Messaggio da A man from Armenia » lun ago 13, 2018 10:57 pm

ThePharmacologist ha scritto:
dom ago 12, 2018 12:57 pm
@A man from Armenia
Forse questo?
http://ro.uow.edu.au/cgi/viewcontent.cg ... t=sspapers
magari questo?
Non è una questione di quantità, le tecnologie per le indagini sul cervello sono molto migliorate nel tempo e un articolo del 2018 è fondato su dati migliori di uno del 2004.

Poi se un consumatore non vuole sapere non crederà neanche a una risonanza dei danni al suo stesso cervello, non serve perderci tempo
Forum & assassino (nick da -> https://www.youtube.com/watch?v=y7wrwctQS3s)

Rispondi