Competenze e Abilità

Rispondi
BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da BeJake » sab ago 26, 2017 5:46 pm

Idea per un possibile progetto con intento di ricerca e di proposizione di un nuovo profilo psiconautico che possa essere più facilmente percepito positivamente dal contesto sociale generale.
Di fatto si contano le persone con qualsiasi competenza, scientifica, psicosociale, umanistica, ecc...

https://www.visionecurativa.it/

Sem
Messaggi: 521
Iscritto il: mer set 14, 2016 11:51 am

Competenze e Abilità

Messaggio da Sem » lun ago 28, 2017 12:21 am

Ti andrebbe di scrivere qualche riga in più su quest'idea?
Definire meglio l'obbiettivo del progetto e se hai già qualche idea sulle linee guida da seguire.
Finchè giudichi non sarai mai libero

"La verità era uno specchio che cadendo dal cielo si ruppe.
Ciascuno ne prese un pezzo e vedendo riflessa in esso la propria immagine,
credette di possedere l'intera verità."
Mevlana Rumi, Sec. XIII

Avatar utente
Psycore
Messaggi: 615
Iscritto il: sab set 19, 2015 6:17 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da Psycore » lun ago 28, 2017 11:46 am

Carina l'idea, difficile realizzarla, ma senza dubbio interessante. Quando puoi aggiungi qualche dettaglio su come imposteresti la cosa.
Giusto o sbagliato non può essere reato! Free drugs!

Avatar utente
Inìgo
Messaggi: 322
Iscritto il: lun dic 21, 2015 9:44 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da Inìgo » lun ago 28, 2017 1:37 pm

E' una bella idea, anche se come dicevano gli altri non facile da attuare. Cambiare la mentalità della gente sull'argomento droghe/psichedelia non è una cosa da nulla, ci vorrebbe senz'altro molto molto tempo (nell'ordine delle generazioni secondo me).
Internet è un buon posto dove cominciare, lo stesso nostro forum riceve nuove registrazioni ogni giorno e anche i canali youtube sul tema mi sembrano dotati di un discreto seguito.
In più si potrebbe (come già proposto in un thread simile mi pare) tradurre i migliori video sull'argomento e preparare dei sottotitoli per facilitarne la visione anche a chi mastica meno l'inglese.
"In real life" si potrebbero organizzare incontri o conferenze sulla riduzione del danno in centri sociali o realtà del genere, in cui condividere con più persone possibile ciò che sappiamo. Magari non ci saranno dottoroni o scienziati tra noi ma ognuno potrebbe dire la sua (magari con l'aiuto di qualche moderatore per scremare la parte utile dalle cazzate).

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da BeJake » lun ago 28, 2017 1:54 pm

È ancora una idea embrionale ma le finalità sono abbastanza chiare.
L'intento è la creazione di un nuovo immaginario connesso agli stati di coscienza, psiconautica, studi su piante e sostanze, psicologia e psicoterapia, informazione e lifestyle.
Dal mio punto di vista non si può operare una svolta se non si raggiunge un grande pubblico con contenuti informativi e di intrattenimento (arte, corti o film animati, esperimenti sociali e sondaggi).
Al tempo stesso farsi promotori di progetti di ricerca che col tempo potrebbero esser autofinanziati.
Questo secondo aspetto è fondamentale per costruire credibilità intorno al progetto e adesione anche da persone lontane dal contesto psiconautico ma potenzialmente collegabili (micologi, botanici, psicologi, medici, ecc..).
Si potrebbe utilizzare il mezzo youtube per realizzare contenuti video e in futuro monetizzare in modo da poter sostenere parte dei progetti di ricerca.
Credo sia fondamentale trovare strategie comunicative nuove per evitare di finire immediatamente stroncati dalla retorica proibizionista.
A tal proposito la strategia più produttiva è quella della informazione, utilizzando dati scientifici inoppognabili e coerentemente contestualizzati, una comunicazione in positivo senza cader nella retorica antiproibizionista classica.
Legare il concetto di psiconautica ad un immaginario slegato dalla tossicodipendenza e avvicinarlo ad abitudini salutari, con proposte alimentari salutistiche, stili di vita alternativi, sport, agricoltura, ecologia e tecniche di sfruttamento delle risorse sostenibili.
Il lavoro è immenso ma volendo realizzabile.

Sem
Messaggi: 521
Iscritto il: mer set 14, 2016 11:51 am

Competenze e Abilità

Messaggio da Sem » lun ago 28, 2017 6:19 pm

Ma tutto questo sta già succedendo :mrgreen: e c'è un sacco di gente coinvolta, si tratta di saltare anche noi su questa barca e fare la nostra parte in base alle nostre possibilità, competenze e abilità ;) anche solo questo forum contribuisce.
Sicuramente la maggior parte delle persone è ancora in un'atteggiamento di chiusura e di ignoranza a riguardo perchè i proibizionisti hanno giocato d'anticipo e hanno avuto mezzi potenti per influenzare la massa, facendo leva sopratutto sulla paura, anche solo la paura di andare oltre la superficie delle cose.
Però vedo intorno a me che sono già molte le persone che hanno aperto gli occhi e quelle curiose e incuriosite, parlo abbastanza spesso della psiconautica e delle mie esperienze con o senza droghe (a chi ha troppi pregiudizi solo senza ahahahah, devo pur tutelarmi ma è sicuramente un buon inizio) e vedo sempre interesse anche in chi non manifesta nessuna intenzione di provare nemmeno a meditare o a ricordare i propri sogni.
D'altronde come si dice fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.
Bisogna parlare con le persone, fare informazione. Come dici la scienza e l'arte giocano dei ruoli chiave.
Quest'idea ha conquistato anche me e si integra nei miei progetti per il futuro per cui ho già iniziato a muovermi concretamente, per l'appunto riguardano agricoltura, ecologia e arte.
Finchè giudichi non sarai mai libero

"La verità era uno specchio che cadendo dal cielo si ruppe.
Ciascuno ne prese un pezzo e vedendo riflessa in esso la propria immagine,
credette di possedere l'intera verità."
Mevlana Rumi, Sec. XIII

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da BeJake » lun ago 28, 2017 9:09 pm

Concordo Sem, effettivamente si muove qualcosa.
Resta il fatto che si può fare di più. È necessario far breccia nella popolazione che ora aborra per ignoranza il tema senza necessariamente voler far proselitismo o "conversioni" e per arrivare a questo serve autorevolezza.

Avatar utente
Oicnam
Messaggi: 50
Iscritto il: ven feb 12, 2016 12:17 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da Oicnam » mar ago 29, 2017 9:19 pm

Quoto alla grande le tue parole BeJake. Da "esterno", quindi parlo come un utente con pochissima esperienza in merito e presente in questo forum per semplice curiosità, per cui forse posso suggerire qualcosa. Secondo me manca una letteratura che arrivi alla gente in modo convenzionale. Ok per far questo bisognerebbe essere un editore o avere dei contatti, ma senza essi creare un opera interessante è già molto. Penso che molte persone siano diffidenti verso certe sostanze per paura di incontrovertibili danni e al dubbio che esse abbiano una qualsiasi funzione positiva nella loro vita. A tal proposito la mia idea sarebbe creare qualcosa che dia "un esempio normale in superficie"...cioè non un libro su uno psiconauta che nella foresta faccia delle esperienze, ma un cittadino (chiamato con il suo soprannome) che, con molte esperienze alle spalle di diverse sostanze e in diversi luoghi (quindi anche con un passato non solo in città) possa descrivere un suo percorso. Sostanza/e, effetti, considerazioni personali, motivazioni, sogni, relazioni personali (senza fare nomi) etc.. Fare un libretto con due/tre percorsi del genere di diverse persone di diversa vita sociale/età/città ed infine scrivere un breve saggio che solleciti diversi e comuni aspetti dei diversi percorsi e delle diverse sostanze. Questo scritto potrebbe esemplificare realtà sociali, fare da specchio anche a riflessioni "di vita vera". Tali persone hanno il solo collegamento di avere questa passione verso le sostanze. Bisogna esprimere sottilmente questa passione senza faziosi richiami, con dei quadri di vita contemporanei e slanci di idee personali nei primi racconti come semplici impressioni, mentre successivamente prendere un atteggiamento più distaccato nello scritto finale (di una persona diversa, dopo una riunione con gli altri). Avere cosi uno spettro personale per poi tendere verso il comunitario.
Fin dalle origini non è mai stata rimossa
la polvere accumulata sullo specchio,
ma oggi,
bisogna assolutamente vederne lo splendore.

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1400
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Competenze e Abilità

Messaggio da Aryaman » sab set 02, 2017 7:44 pm

Il progetto mi sembra un po' vago ma potrebbe essere interessante.
Se posso fornire aiuto con la piattaforma di Psiconauti fatemi sapere.

Sem
Messaggi: 521
Iscritto il: mer set 14, 2016 11:51 am

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da Sem » lun set 11, 2017 1:55 pm

Oicnam gran bella idea quella del libro!
Finchè giudichi non sarai mai libero

"La verità era uno specchio che cadendo dal cielo si ruppe.
Ciascuno ne prese un pezzo e vedendo riflessa in esso la propria immagine,
credette di possedere l'intera verità."
Mevlana Rumi, Sec. XIII

Avatar utente
Oicnam
Messaggi: 50
Iscritto il: ven feb 12, 2016 12:17 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da Oicnam » sab ott 07, 2017 9:35 pm

Grazie Sem, comunque l'ignoranza è la vera bestia da combattere, bisognerebbe dare più spazio alle persone che possono insegnare qualcosa e questo vale per tutti i campi! Poi ognuno agisce come vuole e con lo spirito che vuole, alla fine si possono raggiungere tutte le persone..
Fin dalle origini non è mai stata rimossa
la polvere accumulata sullo specchio,
ma oggi,
bisogna assolutamente vederne lo splendore.

alicesch
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 12, 2018 6:40 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da alicesch » lun feb 12, 2018 6:42 pm

Ciao a tutti, io e il mio ragazzo siamo antropologi e saremmo molto felici di poter fare una ricerca sull'argomento o contribuire ai vostri progetti!!

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 601
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da Aioe » lun feb 12, 2018 10:35 pm

siete i benvenuti, di cosa vi occupate esattamente?

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da BeJake » lun feb 12, 2018 11:19 pm

alicesch ha scritto:
lun feb 12, 2018 6:42 pm
Ciao a tutti, io e il mio ragazzo siamo antropologi e saremmo molto felici di poter fare una ricerca sull'argomento o contribuire ai vostri progetti!!
Molto interessante!! In particolare di cosa vi occupate?

alicesch
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 12, 2018 6:40 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da alicesch » mar feb 13, 2018 12:20 pm

Ciao ragazzi! Lo sghiribizzo di dare un'occhiata al forum mi e' venuto ieri, giusto per vedere se anche voi avevate pensato a qualcosa del genere e infatti ho visto che siete propositivi :) Io vengo da una triennale in antropologia e ora sto facendo la magistrale, il mio ragazzo invece si laureerà a breve alla triennale con una tesi sui rave e un breve sguardo anche agli stati alterati di coscienza. Precisamente e' lui lo psiconauta appassionato in materia, io con l'università (tra tirocini e tesi e tesine per esami) mi sono occupata più che altro di questioni sociali. Insomma, potremmo provare a contribuire in futuro!

Avatar utente
FrecciaNelGinocchio
Messaggi: 72
Iscritto il: dom lug 12, 2020 1:27 am

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da FrecciaNelGinocchio » dom ago 02, 2020 8:28 am

io sono laureato in neuroscienze (magistrale di psicologia) e ho fatto volontariato al ser.t.
ho anche le mie esperienze psichedeliche ovviamente..
tempo fa conobbi un’antropologa che scriveva la tesi sul “santo daime”, la comunità religiosa che fa uso di ayahuasca. insieme a lei c’era un ragazzo che partecipava ai rituali e mi ha spiegato il tutto. veramente interessante!

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1400
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Competenze e Abilità

Messaggio da Aryaman » mer set 09, 2020 5:43 pm

Cavolo sarebbe un sacco di bel materiale che potrebbe confluire nel progetto del blog/sito internet...

Rispondi