Uso degli Psichedelici in modo Sicuro

Ciò che riguarda la psichedelia ma non trova posto nelle altre sezioni.
Rispondi
Avatar utente
papo
Scriba
Messaggi: 115
Iscritto il: lun set 14, 2015 10:48 am

Uso degli Psichedelici in modo Sicuro

Messaggio da papo » ven set 18, 2015 1:03 pm

Originariamente postato su Psychonaut.com da Abej^a G.

questo che segue è la traduzione di una traduzione: Utiliser les psychédéliques avec sagesse (Stolaroff trad)
"Condivido con voi la traduzione di un documento molto interessante di Stolaroff sugli psichedelici. A mio avviso questo documento dovrà essere letto da qualsiasi Psychonaut (vedi anche qualsiasi utente potenziale psichedelico). La traduzione è stata rapida (a causa del mio desiderio di condividere al più presto haha), non ho nemmeno riletto il documento, probabilmente è pieno di errori da correggere, mi correggerò, loro mi conoscono!


Uso degli psichedelici in modo sicuro
Con Myron J. Stolaroff

Un veterano psiconauta spiega come le sostanze psichedeliche possono essere utilizzate per fornire benefici reali.
Mia moglie ed io siamo andati diverse volte in una montagna di 6.000 metri nel sud del Mount Whitney in California. Siamo partiti per incontrare Franklin Merrell-Wolff, autore del libro "strade verso lo spazio attraverso", la descrizione impressionante di una persona che entra in uno stato di illuminazione per mesi. Quando siamo arrivati ​​al suo posto di lavoro, abbiamo trovato un personaggio che irradiava una fantastica scintilla. Abbiamo parlato per diversi minuti, e quando mi sono sentito a mio agio, ho iniziato a parlare del nostro lavoro. Avevamo appena trascorso tre anni e mezzo nell'amministrare LSD e mescalina a 350 volontari, pubblicando i nostri risultati in una rivista medica.
"Oh mio Dio", esclamò guardandoci con sgomento,"Spero che non hai utilizzato questi farmaci su te stesso ..."
Lo avevamo fatto. Poi ci ha detto: "Celons X [un saggio indiano di cui ho dimenticato il nome] sostiene che ci vorranno sette incarnazioni per guarire i danni che queste sostanze inducono!»
Ero ovviamente un po 'scosso dalla sua dichiarazione, ma non ho trovato nulla da dire in maniera appropriata. "Mai sottovalutare la grazia di Dio."
Non si tratta di rimettere in discussione il fatto che gli psichedelici sono grandi grazie. Inoltre una persona progredisce nel grande spazio della coscienza, questa persona poi si rende anche conto della potenza di questi composti. Non sembra esserci alcun limite ai livelli di coscienza che può raggiungere una persona che esplora la vastità della sua psiche con integrità e coraggio.

Il valore di queste sostanze chimiche, che la scienza non può spiegare ancora, è che si dissolvono i confini della mente inconscia. Ci danno accesso al nostro sepolto materiale psichico rimosso, C.G. Jung parlava di archetipi dell'umanità, una massa enorme di livelli di pensiero, e fonte di creatività dell'esperienza acquisita dai mistici chiamandola "inconscio collettivo".

Nel cuore dell'inconscio, è ciò che molti descrivono come la fonte della vita stessa, e alcuni chiamano Dio. Coloro che hanno sperimentato, lo descrivono come una bella e ineffabile fonte di luce e di energia che include tutta la creazione, che abbraccia tutta la saggezza e irradia una fonte sempre costante di amore. L'immersione in questa luce è l'essenza dell'esperienza mistica e buon prodotto che i mistici hanno descritto come lo stato di unità. Tale unione è il culmine di tutta la ricerca.

Tutti coloro che prendono queste sostanze non saranno in grado di sentire tali rivelazioni. In realtà, gli agenti psichedelici sono molto potenti e possono essere oggetto di abuso. Si deve ricordare che aiutano a rivelare l'inconscio, e molti di noi hanno molti pensieri inconsci per motivi molto specifici. Forse non piace l'aspetto delle emozioni dolorose e represse che scaturiscono dall'inconscio, capendo che i nostri stili di vita e valori devono essere sempre migliorati. Non è ovvio l'accettare la vastità del nostro essere [il nostro essere bianco], il nostro immenso potenziale, e la responsabilità che comporta.

Per garantire un risultato soddisfacente e gratificante, bisogna vedere alcuni fattori che devono essere presi in considerazione riguardanti l'uso di tali sostanze. Preciso che non incoraggio in alcun modo l'uso di sostanze illegali. Mi auguro che una migliore comprensione di queste sostanze ci sia in noi per cambiare le leggi vigenti per consentire di continuare la ricerca. Qui ci sono alcuni punti importanti che vi aiuteranno ad assicurare un esito favorevole:

Set e impostazione
Il set e l'impostazione sono stati ampiamente riconosciuti come i due fattori più importanti per un'esperienza psichedelica.
Di questi due fattori, il "set" è la più grande influenza. Come il farmaco ci apre per le porte dell'inconscio, possono avvenire un ampio spettro di esperienze. Come qualcuno si muove in questo vasto labirinto dipende principalmente dal "set". Il "set" comprende i contenuti dell'inconscio personale, che è essenzialmente la registrazione della vita di ogni persona.
Esso comprende anche le pareti condizionate della persona, pareti che determinano la libertà della persona di muoversi attraverso questi stati. Un altro aspetto importante delle "serie" è la persona con i propri valori, gli atteggiamenti, e nei confronti delle aspirazioni di vita. Tutto questo influenza direttamente la direzione di attenzione durante l'esperimento, e determina come quella persona gestirà il materiale psichico incontrato.
Un individuo può imparare molto accettando e riconciliandosi con i suoi materiali psichici scomodi. Resistere a questo disagio, tuttavia, può aumentare il livello di dolore, che può portare a esperienze inquietanti, insoddisfacenti o addirittura psicotiche (tentativi di fuga). [uno degli scopi è appunto quello di accettarsi.] Questi meccanismi descritti sono in gran parte responsabili per il punto di vista medico che percepisce queste sostanze come psicotomimetico (che imitano psicosi) [vedi: http://www.psychonaut.com/notizie-ar...izofrenia.html ]. D'altra parte, a rispettare pienamente l'esperienza, accettare con gratitudine la grazia ricevuta, può causare apertura e sviluppo di una realizzazione estrema.

L'"impostazione" o l'ambiente in cui avviene l'esperienza, può anche influenzare notevolmente l'esperimento, i soggetti sono di solito molto suggestionabile sotto l'influenza di uno psichedelico. Un rito stimolante, un luogo di bellezza naturale, stimolando la grafica ed oggetti interessanti da esaminare, può focalizzare l'attenzione sul tema della aree gratificanti. La più importante è una guida esperta, sperimentando la compassione. La sua essenza permette un'energia stabile che aiuta il soggetto a rimanere concentrato. La guida può essere molto utile per aiutare il soggetto a ignorare alcuni luoghi scomodi, e di fornire domande intelligenti che aiutano a risolvere i problemi e suggerire indicazioni per l'esplorazione che avrebbe potuto essere altrimenti ignorata.
Il soggetto durante l'esperienza di comfort, avrà una maggiore chiarezza della sua esperienza con la semplice condivisione di ciò che sta accadendo con un interlocutore attento. Infine, una buon sitter sa che la guida migliore è lo spirito del soggetto, e non dovrebbe interferire a meno che questi abbia effettivamente bisogno del suo aiuto.

Motivazione
La motivazione è molto importante. Coloro che cercano seriamente la conoscenza godendo effettivamente della vita in tutte le sue forme saranno buoni viaggiatori. Alcune caratteristiche degli psichedelici li rendono molto popolari per un uso ricreativo. Il più popolare di queste caratteristiche è la maggiore sensibilità di livelli significativi di sensazioni, una migliore percezione, amplificando la bellezza e il significato della vita, e aumentato il bonus dai sensi. Gli psichedelici possono anche generare una maggiore vicinanza tra i partecipanti, soprattutto in un viaggio di gruppo. Sono convinto che uno dei grandi comandamenti cosmici è "godere", però, penso che ci sono insidie ​​nell'utilizzare queste sostanze in modo puramente ricreativo. La prima causa del mio pensiero, è che una persona in cerca solo di sensazioni può essere inondata da una repressa eruzione di materiale inconscio senza sapere poi come gestirlo. Cercare piacere senza dare niente indietro, può distorcere la personalità del soggetto e produrre grande disagio. Un uso prudente per assicurarsi di ottenere profitti con gli psichedelici può verificarsi con l'uso intelligente e ben informato.


Onestà
Per il vero ricercatore spirituale, o per chi cerca di saperne di più, una qualità importante è l'onestà. Questo significa avere il coraggio di guardare il profondo della mente, la capacità di ammettere i propri errori, quando sono evidenti, e la determinazione a cambiare il suo comportamento dopo aver sperimentato la verità.


Disciplina continua
Esperti in questo campo sono generalmente d'accordo che è saggio fare viaggi psichedelici accompagnati da una disciplina spirituale o un programma che ripristini continuamente l'attenzione del soggetto sui valori e gli obiettivi fondamentali.
Una buona la disciplina sarà delineare il contorno di un buon comportamento etico per contribuire ad attuare le modifiche richieste. Una buona etica aiuta anche a mantenere una chiara testa verso i nostri obiettivi aprendo la porta a livelli sempre più profondi di esperienza. Per me, ho trovato la meditazione buddista tibetana un'aggiunta di grande valore per l'esplorazione psichedelica. Imparando a mantenere la mia mente vuota, mi resi conto che alti livelli di realtà si manifestano più facilmente. Era in uno stato di immobilità/imperturbabilità [silenzio] accompagnato da una grande qualità del suono con sfumature sottili ma estremamente importanti di realtà. Ho trovato che questi effetti sono stati notevolmente ampliati durante l'uso di uno psichedelico. Ciò ha comportato un meditazione quotidiana intensificata.

Psichedelici come "via-docce" [non si è trovata una traduzione...]
Il ruolo degli psichedelici è spesso frainteso. Molti ritengono di aver avuto una meravigliosa esperienza, quindi hanno le risposte e sono quindi cambiati. Ma gli utenti spesso si sentono sotto le mura del condizionamento e dell'ignoranza che separa la superficie della mente al cuore del nostro essere [il nostro essere bianco]. È una grazia che le sostanze psichedeliche possono mettere da parte queste barriere fornendo anche l'accesso al nostro vero essere. Ma se il soggetto non si impegna a effettuare il cambio di vecchie abitudini della personalità si possono ripristinare rapidamente. A questo punto, molti pensano che ripetere l'esperienza potrà mantenere questo stato di esaltazione [Afterglow]. Questo può essere possibile, ma per la maggior parte il cambiamento reale richiede lavoro difficile e grandi sforzi.
E' quando ci piace quello che vediamo che dobbiamo apportare le modifiche indicate. C'è un periodo di grazia dopo ogni esperienza psichedelica profonda, e questa consente cambiamenti rapidi. In questo momento il soggetto è pieno di bellezza e di potenza per queste nuove informazioni. L'esperienza rilascia anche una grande quantità di sintomi fisiologici e difese psicologiche che riguardano le nostre nevrosi. Questo risveglio è molto distinto dopo un'intensa esperienza psichedelica, quando, senza il peso delle nostre vecchie abitudini, il comportamento può essere più facilmente modificato. D'altra parte, se non fate alcuno sforzo per cambiare le vecchie abitudini queste ritorneranno rapidamente, tornado chiaramente al punto di partenza. In realtà, si potrebbe anche andar peggio di prima... Un altro fattore rende il processo ancora più disagiato. Un sacco di energia è stato catturata dal materiale psichico rimosso per poi venir rilasciato. Questa energia può essere utilizzata con grandi benefici per allargare i confini del vostro essere per le nuove dimensioni che si sono verificate. Ma se si ritorna a vecchi comportamenti non salutari, abbiamo bisogno di ancora più energia per costruire, rendendo la vita ancora più difficile. Per queste ragioni le esperienze psichedeliche non sono da prendere alla leggera, ma con un'intenzione seria e pura.

Rapporti con l'Ombra
Come indicato da Jung le Ombre contengono tutto il materiale psichico che abbiamo represso nascondendolo a noi stessi. Purtroppo, questa area contiene anche un sacco della nostra energia, e finché resta incosciente, ha una profonda influenza sul nostro comportamento senza che noi nemmeno ce ne possiamo rendere conto. Inoltre, il nostro materiale rimosso [materiale ombra] è responsabile dei problemi più umani nel mondo. Progettiamo la nostra ombra, credendo che gli altri sono la fonte delle nostre difficoltà, e cerchiamo di rifugiarci con lei piuttosto che assumerci responsabilità.
Pertanto, abbiamo bisogno di risolvere il nostro gioco Ombra se vogliamo svilupparci. Se questo fosse generalmente fatto nel mondo, sarà un vantaggio importante. Jung descrive lo sviluppo umano come il processo di "presa di coscienza dell'inconscio".

Gli psichedelici, soprattutto a basse dosi, possono essere strumenti estremamente utili per aiutare il processo. La maggior parte della mia esperienza è con phenethylamine, LSD, mescalina e psilocibina. Una dose piena di 2C-T-2 o 2C-T-7 sarà di circa 20 mg, una leggera dose è da 10 a 12 mg, equivalenti a circa 25 a 50 microgrammi di LSD. La guida infallibile per raggiungere il materiale rimosso riguarda le nostre sensazioni sgradevoli. Molti non amano piccole dosi perché queste sensazioni sgradevoli vengono a galla. Piuttosto che accettare, usano grandi dosi per trascendere. Ma queste sensazioni sgradevoli sono quelle che dobbiamo risolvere per liberarci, per guadagnare forza ed energia e lavorare più comodamente con il nostro ambiente. Utilizzando piccole dosi, e costringendo la nostra volontà a concentrarsi completamente su sensazioni che si alzano e si respirano attraverso di lei, sperimenteremo poi la loro dissoluzione, spesso con una grande comprensione della nostra dinamica personale. Il rilascio di questi materiali consente l'espansione di attenzione e di energia. Se lavoriamo diligentemente per pulire queste aree represse, possiamo entrare nello stesso stato sublime delle alte dosi, con un vantaggio innegabile. Come abbiamo risolto questi sentimenti di disagio, allora siamo in una posizione molto migliore per mantenere uno stato di chiarezza e un migliore funzionamento della vita quotidiana.

Vorrei anche aggiungere qualche parola circa la frequenza di utilizzo: le variazioni individuali sono molto importanti in questo senso. Alcuni possono essere soddisfatti con un'esperienza molto intensa per il resto della loro giornata. Altri vorranno ripetere l'esperimento una volta o due volte l'anno. Altri sono interessati ad una regolare presa per superare anche le proprie conoscenze. Senza tener conto della frequenza, si consiglia di essere sicuri di avere completamente integrato l'esperienza precedente prima di intraprendere la prossima. Nei primi contatti psichedelici, il processo di integrazione può richiedere diversi mesi. Al contrario, per un utente più esperto, questo periodo può essere ridotto e l'intervallo tra ogni dose può essere diminuita. Molte persone si fermano quando la sensazione psichedelica che hanno imparato è ciò che volevano. Ma spesso la gente si trova faccia a faccia con un materiale psichico doloroso e profondamente sepolto in una zona della loro psiche molto protetta, costringendoli a fermarsi. Il problema è che questo materiale si trova spesso più profondamente del materiale psichico personale. Qualcuno non riesce a raggiungere una piena consapevolezza senza attenzione, non solo sul nostro dolore, ma anche quello di tutta l'umanità. Questa potrebbe essere la spiegazione per l'esistenza di una "notte oscura dell'anima", la barriera finale che separa l'unione mistica descritta da Evelyn Underhill nel suo libro Misticismo. Come siamo l'uno-tutto, non dobbiamo solo affrontare la nostra ombra, ma anche quella di tutta l'intera umanità. Possiamo accettare più facilmente una volta che abbiamo scoperto tutto l'amore che è disponibile per sciogliere tutti i "materiali del Shadow" [materiale ombra].

Aree di rilascio controllato
Gli psichedelici possono aiutare in un altro modo il ricercatore serio. Spesso coloro che perseguono una rigorosa pratica di accesso spirituale a stati superiori di coscienza diffondono o condannano alcuni aspetti del loro comportamento. Con un uso onesto gli psichedelici non permetteranno a queste aree di rimanere condannate, ma li aiuteranno a portarli in superficie. Il soggetto può sperimentare la grande liberazione con quello di concordare ogni aspetto del suo essere. Con la gioia e l'emozione di essere pienamente vivi hanno pieno accesso a tutti i sentimenti.

Risultato psiconautico
Sembra che ci sia una legge cosmica che afferma che dare piena attenzione a un oggetto, un'immagine o un'idea, con una costanza, pazienza e accettazione totale permetterà di svolgersi favorevolmente ai suoi differenti attributi. Gli psichedelici accelerano notevolmente questo processo. Per operare in modo più efficiente, l'osservatore avrà sviluppato la capacità di mantenere la mente calma, permettendo di osservare l'intero processo per uno sviluppo. Grandi dosi sono così potenti che è estremamente difficile lasciare la mente a riposo. Pertanto i risultati migliori sono devoluti al "power users" - una persona che ha imparato a gestire grandi dosi di psichedelici mantenendo la mente abbastanza calma per osservare il proprio processo interno. Più un utente pulisce il suo "ambiente interno", più si guadagna la libertà di un'esperienza diretta. A questo livello, le dosi possono essere utili per penetrare in profondità la natura della realtà. E' interessante notare che il concetto di "user driven" non compare nella letteratura. Ma l'utente esperto può più pienamente godere dei benefici di profonda saggezza e comprensione contenuta nei confini lontani della mente. Non sembra esserci alcun limite alle dimensioni di comprensione che possono essere sperimentate dall'esploratore che ha il coraggio, l'integrità e la capacità di navigare attraverso di loro.

Sempre con integrità e con l'aiuto di amici e di un'adeguata disciplina, lo psiconautico può portare un sacco di saggezza per migliorare se stesso e l'umanità.

Le sostanze psichedeliche sono obbligatorie? Queste esplorazioni possono essere effettuate da coloro che hanno imparato la meditazione senza l'utilizzo di queste sostanze? Non ci sono dubbi, è possibile. Con un enorme investimento di tempo e fatica. Ma è molto incerto rispetto a molti altri occidentali un tale impegno. Per gli occidentali, coloro la cui pratica spirituale deve essere integrata in vita o devono guadagnarsi da vivere, l'uso di sostanze psichedeliche possono notevolmente accelerare il processo. Tuttavia, questo non è un percorso per chiunque. La scelta se seguire un tale percorso deve basarsi sulla piena conoscenza di tutti i fattori in gioco. L'esperienza psichedelica non è una scorciatoia, perché non è di grande valore per evitare esperienze significative. Se l'illuminazione richiede la risoluzione di materiale inconscio (come la mia esperienza personale suggerisce) coloro che aspirano ad una tale realizzazione devono considerare il ritmo e l'intensità con cui si vuole affrontare questa vasta gamma dinamica psichedelica, essendo molto più intensa rispetto a qualsiasi altra disciplina spirituale, è un modo più semplice, perché spesso fornisce un più veloce e profondo contatto con il numinoso. Tale contatto ispira un impegno reale, e apre le porte per una maggiore retribuzione per superare i materiali scomodi. Se il nostro impegno è davvero diretto verso la pace e la felicità di tutti gli esseri, allora è ragionevole studiare tutti gli strumenti per l'accesso a tali scopi.
Gli psichedelici, utilizzati con grande motivazione competenza e integrità possono contribuire notevolmente a ridurre la sofferenza, fornendo l'accesso alla saggezza e la compassione per lo sviluppo spirituale.
L'autore ha lavorato per molti anni nel campo della psichedelia. Tra il 1960 e il 1970 ha diretto "La Fondazione Internazionale per Advanced Study", un gruppo di ricerca clinica che studiava gli effetti di mescalina e LSD.


Letture consigliate
[1] Adamson, S. attraverso il gateway del Cuore. San Francisco: Quattro alberi Publications, . 1985
[2] Blumenthal, Michael. LSD a Mid-Life, nel New Age Journal, maggio / giugno 1992, pp. 81-83, 142-47.
[3] Eisner, Bruce.Ecstasy: The Story MDMA.Berkeley, CA:. Ronin Publishing, 1989.
[4] Grof, Stanislav. LSD psicoterapia. Pomona, California. Hunter House, 1980.
[5] Ratsch, C., ed. Gateway to Inner Space. Bridport, Devonshire:. Prism Press, 1989 Soprattutto Vedere capitolo Purificazione, morte e rinascita di Tom Pinkson.
[6] Shulgin, Ann e Alexander. PIHKAL: A Chemical Love Story. Berkeley, Calif. Trasforma Press, 1991.
[7] Underhill, Evelyn. Misticismo. New York:. EP Dutton, 1961
[8] Weil, Andrew. La Mente Naturale. Boston:. Houghton Mifflin, 1972 Nota: Le sottoscrizioni ei backissues rivista di gnosi può essere voi acquistati da: GNOSI PO Box 14217 San Francisco, CA 94114"
[10] The Essential Psychedelic Guide - By D. M. Turner http://www.lavondyss.com/donut/guide/toc.html
[*]Gloria eterna all'ipnorospo!
[/b][*]"Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Si sconsiglia fortemente l'assunzione di qualsiasi sostanza in quanto questo atteggiamento può portare problemi di salute e legali"

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 423
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Uso degli psichedelici in modo sicuro

Messaggio da M⊙nad » sab set 19, 2015 5:16 pm

Grazie papo

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Avatar utente
MENE
Messaggi: 487
Iscritto il: mar set 15, 2015 8:26 am

Re: Uso degli psichedelici in modo sicuro

Messaggio da MENE » mar set 22, 2015 12:54 pm

Questo è un articolo estremamente importante, per neofiti e non.

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1296
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Uso degli psichedelici in modo sicuro

Messaggio da tropopsiko_23 » ven set 23, 2016 11:34 am

UP!
queste cosine sono belle, che vengano lette! :D
X

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 565
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Uso degli psichedelici in modo sicuro

Messaggio da Aioe » ven set 23, 2016 3:10 pm

Ben scritto però sinceramente preferisco un approccio più pragmatico in stile riduzione del danno.
Considera che quel testo si rivolge a chi già conosce cosa è e come funziona l'acido lisergico mentre chi veramente rischia sono quelli che ci entrano in contatto per caso, semplicemente perché sono andati ad una festa figa poi hanno trovato uno spacciatore che li vendeva buoni

Rispondi