Donazione Sangue e sostanze varie

Ciò che riguarda la psichedelia ma non trova posto nelle altre sezioni.
Rispondi
Avatar utente
Fohat
Messaggi: 159
Iscritto il: sab apr 28, 2018 9:06 pm

Donazione Sangue e sostanze varie

Messaggio da Fohat » sab gen 12, 2019 3:59 pm

il thread è aperto per chiunque abbia dubbi in merito. inizio io con il mio caso.

Breve introduzione, la mia situazione
Recentemente mi è stato fatto notare che sarebbe una bella cosa donare il sangue, e sto prendendo in considerazione l'idea di farlo. Ci sono molte cose che mi sono chiesto, ad esempio quanto questo possa influire sul fatto che faccio sport. e lì, devo essere sincero, soprattutto sulla donazione completa (non solo plasma) al di là di tutto quello che ti dicono per rassicurarti un po' mi prende male sapere che ci vuole quasi un mese per ritornare al livello base...
Ma credo che risolverò il problema donando solo plasma 2-3 volte l'anno o donando sangue una volta sola più una volta il plasma.
Per una persona per niente generosa come me è già una bella violenza e mi piange... il cuore :crybaby: :asd: all'idea, ma penso che entro questi limiti posso farlo e mi farebbe bene, eticamente parlando.

Ora arrivo al punto...
Come condizioni oggettive, l'ho già detto, sono un ragazzo che fa sport non agonistico (quel che capita, principalmente corsa e palestra) ma si impone delle prestazioni più che altro di forma fisica, più che di risultati. Faccio sport in media 3 volte a settimana. Ho una vita normale. Mangio bene, non ci sto attentissimo, ma non mangio e non bevo praticamente mai schifezze.

LADDROGA
Per quanto riguarda le sostanze, non bevo mai, neanche poco per pasteggiare, e tocco l'alcol solo per ubriacarmi circa 2 volte all'anno.
Non fumo sigarette.
Uso solo psichedelici con regolarità, il che significa tra i 2 e i 4 trip all'anno, che possono diventare un massimo di 8 circa se sono esperienze molto leggere di veloce recupero psicologico. Le sostanze usate per fare queste esperienze sono quasi esclusivamente LSD, funghi, DMT. Poniamo solo queste e sono già tante, principalmente la prima delle tre. Occasionalmemte può capitare qualcosa di diverso tipo ketamina.
Infine, fumo poca cannabis e derivati, con una media di una volta al mese, che però in periodi particolari può arrivare a una volta a settimana (comunque solo pochi tiri, non fumo fai SUL SERIO così spesso, perché per me sono dei minitrip :) )


Conclusione
Dunque, mi chiedo, quanto tempo devo aspettare dall'ultima assunzione di psichedelici prima di una donazione?
Quanto dall'ultima volta che ho fumato?
È sufficiente guardare i valori standard per cui tali sostanze rimangono nel sangue, o si devono avere altri accorgimenti? e poi, io suppongo che vengano fatti test tossicologici, ma non lo so per certo. in fondo non trattandosi di sostanze dannose (per cui avrei scrupoli personali, ovvio) è necessaria tanta attenzione?

aspetto pareri ;)
tutto ciò che scrivo è inventato o sognato.

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Mr Hyde_337
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 30, 2018 1:13 pm

Re: Donazione Sangue e sostanze varie

Messaggio da Mr Hyde_337 » lun gen 14, 2019 4:15 pm

Non sono un esperto ma un mese per rigenerare mi sembra eccessivo, di solito basta una settimana per ritornare a livelli normali. Per gli psichedelici non so bene quanto restino in circolo ma secondo me se aspetti un mese dall ultima assunzione sei piu che tranquillo. Tieni presente che un mio amico che si fuma parecchie canne al giorno va a donare, e ha fatto presente questa cosa al momento della donazione ma non è importato a nessuno. Di piu non so che dirti, a parte che fai bene ed è buona cosa donare sopratutto se hai un gruppo sanguigno prezioso.
L'universo è cambiamento; la nostra vita è il risultato dei nostri pensieri.

Avatar utente
A man from Armenia
Messaggi: 196
Iscritto il: mer set 23, 2015 12:07 pm

Re: Donazione Sangue e sostanze varie

Messaggio da A man from Armenia » lun gen 14, 2019 10:11 pm

Almeno un mese di pulizia. Regola fissa. Immagina la giostra che parte se succede qualcosa con il "tuo" sangue: le sacche sono tracciate e firmi una dichiarazione
Il sangue è importante e fai bene a donare: perché rischiare? Basta stare un mese pulito
Forum & assassino (nick da -> https://www.youtube.com/watch?v=y7wrwctQS3s)

Avatar utente
CloneXY
Moderatori
Messaggi: 1064
Iscritto il: dom set 13, 2015 12:25 pm

Re: Donazione Sangue e sostanze varie

Messaggio da CloneXY » mar gen 15, 2019 9:28 pm

Io è da anni che assumo sostanze diverse e dono regolarmente circa 2 volte l'anno. Non ho comunque mai abusato davvero di nulla, meno di 3 trip all'anno (dmt non la conto), qualche esperienza in più con md, il resto comunque sporadico. Chiaramente non vado a dare sangue se il giorno prima ho fatto festa e neanche il giorno dopo, in media conto una settimana almeno.
Il sangue che doni viene analizzato sempre e ovviamente non vai a donare se pensi di aver contratto hiv e ti inietti cose.
Non avevo messo in conto le canne e in effetti mi è capitato di aver fumato anche pochi giorni prima della donazione
λάϑε βιώσας
https://t.me/DrogaNews

Rispondi