Xanax "sottomarca"

Avatar utente
Pregiudicato
Messaggi: 354
Iscritto il: lun ago 13, 2018 4:29 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da Pregiudicato » mar lug 28, 2020 12:15 pm

Regene ha scritto:
lun mar 30, 2020 8:59 pm
dubito: di solito le RC sono create più potenti per abbattere i costi. non posso escluderlo ma continuo a pensare che lui si sia sbagliato.
E qui ci sarebbe da parlare...esiste un bel rc quasi identico ma sta volta sto zitto haha, perché tutti vogliono sta merda, che tristezza.
Comunque, sono della tua stessa idea, anche se fosse l’rc più forte (che tra l’altro non supera il x4-x10 (alta e bassa dose rispettivamente) non avrebbe senso venderla a 25mg perché chiunque non un briciolo di cervello la diluirebbe...ma che dico sono tutti dei ritardati che vogliono sballarsi, pensare che il mio spaccino vuole vendermi uno 0.3 di un estratto che afferma non essere dab a 50 dischetti di metallo hahahaha, mi chiedo chi é il ritardato che si fa fottere...a no aspetta, chi non sa calcolare le percentuali haah.
Questo non avrei dovuto scriverlo. Moderatore, posso scrivere il prezzo per qualcosa che non viene venduto online e che riguarda la mia esperienza personale, non di certo il mercato? É un msg riduzione del danno del portafoglio in fin dei conti, di no alle truffe haha. No serio se é un problema elimina direttamente il msg

https://www.visionecurativa.it/

Regene
Moderatori
Messaggi: 997
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da Regene » gio lug 30, 2020 11:34 pm

Pregiudicato ha scritto:
mar lug 28, 2020 12:15 pm
E qui ci sarebbe da parlare...esiste un bel rc quasi identico ma sta volta sto zitto haha, perché tutti vogliono sta merda, che tristezza.
Comunque, sono della tua stessa idea, anche se fosse l’rc più forte (che tra l’altro non supera il x4-x10 (alta e bassa dose rispettivamente) non avrebbe senso venderla a 25mg perché chiunque non un briciolo di cervello la diluirebbe...ma che dico sono tutti dei ritardati che vogliono sballarsi, pensare che il mio spaccino vuole vendermi uno 0.3 di un estratto che afferma non essere dab a 50dischetti di metallo hahahaha, mi chiedo chi é il ritardato che si fa fottere...a no aspetta, chi non sa calcolare le percentuali haah.
Questo non avrei dovuto scriverlo. Moderatore, posso scrivere il prezzo per qualcosa che non viene venduto online e che riguarda la mia esperienza personale, non di certo il mercato? É un msg riduzione del danno del portafoglio in fin dei conti, di no alle truffe haha. No serio se é un problema elimina direttamente il msg
ti stai per caso riferendo al flualprazolam? non ne ho sentito parlare molto bene neanche paragonato alle altre RC.
quelli sono 50 dischetti di metallo, non c'è problema.
comunque a me non fa così tanta tristezza: a guardarsi indietro si vede che i tranquillanti soprattutto quelli GABAergici sono sempre stati abusati. dagli inizi con l'idrato di cloralio per continuare coi barbiturici, quaalude (di cui tra parentesi ho la sintesi pronta) e infine benzo. tra tutti quelli elencati le benzo sono di gran lunga le più sicure, poi bene non fanno ma comunque è un gran miglioramento.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B


Regene
Moderatori
Messaggi: 997
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da Regene » ven lug 31, 2020 1:14 pm

il GHB è una molecola un po' particolare. la sua attività GABAergica in realtà diventa rilevante solo a dosaggi alti. ho una farmacologia strana e non ben compresa.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
Pregiudicato
Messaggi: 354
Iscritto il: lun ago 13, 2018 4:29 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da Pregiudicato » ven lug 31, 2020 9:58 pm

Regene ha scritto:
gio lug 30, 2020 11:34 pm
Pregiudicato ha scritto:
mar lug 28, 2020 12:15 pm
E qui ci sarebbe da parlare...esiste un bel rc quasi identico ma sta volta sto zitto haha, perché tutti vogliono sta merda, che tristezza.
Comunque, sono della tua stessa idea, anche se fosse l’rc più forte (che tra l’altro non supera il x4-x10 (alta e bassa dose rispettivamente) non avrebbe senso venderla a 25mg perché chiunque non un briciolo di cervello la diluirebbe...ma che dico sono tutti dei ritardati che vogliono sballarsi, pensare che il mio spaccino vuole vendermi uno 0.3 di un estratto che afferma non essere dab a 50dischetti di metallo hahahaha, mi chiedo chi é il ritardato che si fa fottere...a no aspetta, chi non sa calcolare le percentuali haah.
Questo non avrei dovuto scriverlo. Moderatore, posso scrivere il prezzo per qualcosa che non viene venduto online e che riguarda la mia esperienza personale, non di certo il mercato? É un msg riduzione del danno del portafoglio in fin dei conti, di no alle truffe haha. No serio se é un problema elimina direttamente il msg
ti stai per caso riferendo al flualprazolam? non ne ho sentito parlare molto bene neanche paragonato alle altre RC.
quelli sono 50 dischetti di metallo, non c'è problema.
comunque a me non fa così tanta tristezza: a guardarsi indietro si vede che i tranquillanti soprattutto quelli GABAergici sono sempre stati abusati. dagli inizi con l'idrato di cloralio per continuare coi barbiturici, quaalude (di cui tra parentesi ho la sintesi pronta) e infine benzo. tra tutti quelli elencati le benzo sono di gran lunga le più sicure, poi bene non fanno ma comunque è un gran miglioramento.
Ce ne sarebbero altri, ma si' forse il più simile è quello. Sono stati ipotizzati avvelenamenti da fluoro (? credo) dopo un'utilizzo prolungato (cronico...e i tossici sono più dei consumatori occasionali...peccato che etizolam sia out.
"quelli sono 50 dischetti di metallo, non c'è problema." me la sono persa questa :paranoid:. Ah ora l'ho capita. :asd:
Ci sono opinioni negative come su qualunque altra sostanza, questa appartiene a una categoria più "pericolosa" contando anche gli utilizzatori (dal 13enne in su, bambini del ca)...non so se mi spiego, le benzo fanno parte del mondo dei ragazzini, non hanno bisogno di andare a cercarle, sono legali, lo fanno tutti, "non hanno effetti collaterali" (vedila dal punto di vista del ragazzino...quando è legale e te la prescrive il medico l'attenzione/timore sicuramente cala). BENZO DROGA SOCIALE.
Tutto per dire: una persona che usa per esempio lsd probabilmente avrà la testa sulle spalle in confronto al ragazzino che si cala le paste senza manco cercare il dosaggio e poi si lamenta di aver avuto un black out e di essersi svegliato una settimana dopo.
Un saluto,
Pregiudicato

Sempre un piacere discutere con te <3.

ps fammi un augurio per il sert obbligatorio hahah :cry: :roll:

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 1032
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da asklepios » ven lug 31, 2020 10:41 pm

La tossicità da fluoro è generalmente dovuta a sali del fluoro, fluoro inorganico in acque contaminate. Nei composti farmaceutici è legato al carbonio, non è in forma ionica, e forma un legame covalente molto forte che il nostro corpo difficilmente scinde.

Avatar utente
Tirar Puede Matar
Messaggi: 308
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Xanax "sottomarca"

Messaggio da Tirar Puede Matar » ven set 11, 2020 2:29 pm

Arrivo in ritardo, ma meglio tardi che mai.
Non è assolutamente vero quel che dice Pregiudicato, i farmaci generici devono passare tutta una serie di controlli e test, tra cui biodisponibilità, permanenza plasmatica, ecc, che devono essere pari al farmaco originale.
Quindi, riassunta in breve, funzionano ed hanno esattamente gli stessi effetti del farmaco originale. Magari cambiano gli eccipienti ma non l'effetto, che è garantito dall'AIFA, in Italia.

Rispondi