Visto l'interesse e il crescere di topic sul riconoscimento e la raccolta funghi spontanei ho creato una sezione per la raccolta dei funghi.

Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Rispondi
Hiraeth
Messaggi: 16
Iscritto il: dom giu 23, 2019 8:40 pm

Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Messaggio da Hiraeth » dom set 08, 2019 11:58 pm

Proprio ieri, dopo uno svariato periodo vissuto di corsa tra lavoro studio e impegni vari, sono riuscito ad avere un'intera giornata libera da dedicare a me, e quale occasione migliore per sperimentare una sostanza che da molto tempo mi incuriosisce, ovvero il Destrometorfano.
Parto col dire che i dissociativi sono una categoria di sostanze che adoro, per gli effetti che hanno sento che riescono a trasmettermi davvero molto, e tutto ciò che avevo letto sul DXM non aveva fatto altro che alimentare la mia curiosità e la mia voglia di provarlo.

Il mio stato d'animo era assolutamente tranquillo, non mi stavo facendo chissà che aspettative ma ero pronto per un'esperienza nuova, anche perché purtroppo in questo periodo non ho avuto più occasione di sperimentare sostanze nuove, usando quelle che già conoscevo sia per poco tempo da dedicarci che perché l'occasione giusta che non si presentava mai, ma insomma avevo quel brivido di curiosità che capita quando ci si affaccia per la prima volta a qualcosa.

Dopo averlo reperito mi dirigo verso una zona che già avevo adocchiato, cioè un parco gigantesco ricco di prati, alberi e addirittura laghetti, in cui, sia per la giornata sia per il periodo dell'anno, ero sicuro che non sarebbe stato affollato, ed appena arrivato guardandomi intorno non ho potuto fare altro che confermare quanto la mia scelta potesse essere stata azzeccata.
Stendo un telo, mi metto comodo, mi rilasso con un po' di musica guardando il cielo e dopo una decina di minuti tiro fuori la boccetta (in formato gocce - 25ml con 15mg/ml) e con l'aiuto di una siringa graduata assumo 17ml, corrispondenti a 255mg di DXM.

+10min: sento una leggera sedazione, ma forse è ancora troppo presto per giudicare, non vorrei ingannarmi da solo per effetto placebo

+15min: accendo una canna d'erba molto leggera, approssimativamente contenente 0.25g, giusto per accompagnare la salita. Mentre fumo mi accordo che mi trema la mano.

+18min: sento qualche piccola vampata di calore concentrata sulla nuca e sento che sale una leggerissima sensazione di tranquillità e pace, ma sono ancora del tutto lucido.

+20min: finisco la canna. Era molto leggera ma il suo dovere sento che, per quanto minimo, l'ha fatto. La sensazione di pace sento che comincia a salire ma sul momento do i meriti all'erba.

+35min: mi rendo conto che da quando mi sono accorto tempo prima non ho più avuto né vampate di calore né tremori, erano stati in definitiva episodi isolati.
Le sensazioni di pace e tranquillità si fanno definite, mi sento rilassato e allo stesso tempo sedato, ma in fin dei conti nulla di intenso o impegnativo, solo una sedazione che condisce il momento di relax con la musica guardando il cielo. Aspettavo solo che i veri effetti si manifestassero.

+47min: nulla è cambiato, ridoso di 30mg.

+60min: mi sono ormai abituato a questa blanda sedazione ed essendo un po' annoiato decido di alzarmi e fare una camminata.

+100min: la camminata procede normalmente, non ho alcuna difficoltà a camminare, nessun senso di nausea, nessuna alterazione significativa, solo le palpebre un po' cadenti e quella leggera sedazione che ormai mi stava abbandonando. Amareggiato assumo i restanti 90mg (si lo so che ormai non sarebbero stati quelli a fare la differenza, anche perché sentivo che mi stava scendendo, ma volevo fare tutto il possibile per tentare di capire).

Da qui in poi nulla è cambiato, la sedazione piano piano è sparita lasciandomi un po' deluso.
Tutto sommato non è stata una cattiva esperienza, ho passato un pomeriggio rilassante, mi ha lasciato di buon umore, ma sicuramente mi aspettavo molto di più di tutto questo.
Non ho sperimentato nulla di dissociativo, nessuna alterazione né visiva né delle percezioni della realtà.. se non avessi saputo che sostanza avessi mandato giù avrei pensato che si trattasse di un sedativo dai blandi effetti, e tutto ciò mi sembra strano perché i dosaggi non erano esagerati, ma comunque nemmeno bassissimi.

Un'altra cosa strana è che solo dopo più di 4 ore dalla prima assunzione mi si è presentato tutto su un colpo il prurito che pensavo si distribuisse nella durata dell'esperienza, un prurito davvero intenso in tutte le parti del corpo, ma che dopo pochi minuti è passato.

Sicuramente riproverò l'esperienza, magari estraendo il DXM e assumendo inizialmente una dose maggiore, ma giusto perché voglio dargli un'altra possibilità perché sono convinto che ciò che ho sperimentato non è nulla in confronto a ciò che ha da offrire

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Babbanio
Messaggi: 34
Iscritto il: mar set 03, 2019 3:18 pm

Re: Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Messaggio da Babbanio » lun set 09, 2019 12:50 am

Ciao!
Allora, io la mia prima volta con questa sostanza è stata con una quantità di 300mg (presi assieme) e gli effetti li ho sentiti eccome, devi tenere conto che ci impiega 2 ore prima di salire, quindi non c'è da spazientirsi, e l'erba ne dovrebbe aumentare la salita(da quanto ne so), comunque strano il fatto che ti abbia fatto così poco, visto che l'hai appena provata se vuoi riprovare subito (anche se non troppo consigliato) devi aumentare la dose o aspettare, io dopo 10 giorni dalla prima assunzione ho preso sempre 300mg e non ho sentito quasi nulla. Mi rimane comunque strano il fatto che tu non abbia sentito pressoché nulla di ciò che ha da offrire questa sostanza, fa sapere come va!
Bella raga vivete bene e senza pensarci💖

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Messaggio da Regene » lun set 09, 2019 1:13 am

la mia prima esperienza con questa sostanza è stata praticamente uguale, la sedazione era un po' maggiore ma per il resto tutto uguale. anch'io avevo preso le gocce.
una cosa che avrei voluto sapere prima è che questa sostanza funziona a plateaus:
https://psychonautwiki.org/wiki/DXM
qui trovi tutto, se ti serve una mano con l'inglese chiedi pure.
comunque la seconda volta io ho preso tutta la boccetta e l'effetto è stato completamente diverso: distorsioni visive, difficoltà a camminare, un forte calore piacevole anche se era gennaio ed ero al parco e, qui è colpa mia che ho sbagliato il set, paranoia e nausea. il secondo plateau è probabilmente il più piacevole, se invece ti interessa la parte dissociativa devi salire ancora.
https://psiconauti.net/forum/viewtopic. ... 608#p47608
ti linko anche la mia seconda esperienza, potrebbe aiutarti ad evitare di fare i miei stessi errori.
P.S. c'è un errore nel mio post i milligrammi sono 350 non 360
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Hiraeth
Messaggi: 16
Iscritto il: dom giu 23, 2019 8:40 pm

Re: Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Messaggio da Hiraeth » lun set 09, 2019 10:59 pm

Grazie mille per le risposte!
Regene ha scritto:
lun set 09, 2019 1:13 am
la mia prima esperienza con questa sostanza è stata praticamente uguale, la sedazione era un po' maggiore ma per il resto tutto uguale. anch'io avevo preso le gocce.
una cosa che avrei voluto sapere prima è che questa sostanza funziona a plateaus:
https://psychonautwiki.org/wiki/DXM
qui trovi tutto, se ti serve una mano con l'inglese chiedi pure.
comunque la seconda volta io ho preso tutta la boccetta e l'effetto è stato completamente diverso: distorsioni visive, difficoltà a camminare, un forte calore piacevole anche se era gennaio ed ero al parco e, qui è colpa mia che ho sbagliato il set, paranoia e nausea. il secondo plateau è probabilmente il più piacevole, se invece ti interessa la parte dissociativa devi salire ancora.
https://psiconauti.net/forum/viewtopic. ... 608#p47608
ti linko anche la mia seconda esperienza, potrebbe aiutarti ad evitare di fare i miei stessi errori.
P.S. c'è un errore nel mio post i milligrammi sono 350 non 360
Avevo già letto la tua esperienza mentre mi documentavo sulla sostanza ahah.
Avevo letto qualcosa sui plateau, ma grazie alla guida che mi hai linkato ho capito meglio.. non sapevo si potesse salire così tanto coi dosaggi, ma ora mi è tutto più chiaro.
Come hai detto te ciò che mi interessa del DMX sono gli effetti descritti nel terzo plateau, ma prima di avventurarmi in dosaggi simili (che, pesando 80kg, si parla di 600-1200mg) penso che proverò altre volte con dosi più contenute, più che altro per prendere più confidenza con la sostanza e capire veramente fino a dove posso spingermi senza esagerare.
Ora ovviamente farò passare un po' di tempo, sia per la tolleranza sia perché sono un perfezionista e aspetto di avere l'occasione giusta, ma comunque spero che l'esperienza passata non si ripeterà, ne rimarrei abbastanza deluso ahah.
Leggo spesso di esperienze riguardanti il DXM in cui più persone sperimentino un certo tipo di esperienza, e l'assunzione successiva, magari con lo stesso set/setting/dosaggio hanno effetti scarsi se non nulli, o viceversa, un po' come mi hai descritto essere stata la tua esperienza.
È parecchio strano come fenomeno.. da cosa può essere dato?

Tirar Puede Matar
Messaggi: 141
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Opinioni prima esperienza Destrometorfano

Messaggio da Tirar Puede Matar » mar set 10, 2019 2:46 pm

E' un discorso di metabolizzazione a livello epatico, certe persone hanno maggior attività di un dato citocromo e inattivano molto velocemente il dxm.
Io ad esempio sento ( ovvero avverto solo alterazione, non certo un esperienza psichedelica eh) già 60mg.. e peso più di te.

Rispondi