Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Rispondi
Avatar utente
Radagast
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 20, 2019 10:00 am

Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da Radagast » mer giu 17, 2020 9:08 pm

Ciao a tutti!
Un amico ha un grammo di questa molecola e, per facilitare il dosaggio e l'assunzione, ha pensato di scioglierla in modo da poterla dividere su dei blotter.
Cercando informazioni a riguardo sull'internet ha trovato ben poco, perciò chiedo a voi se avete più esperienza.
L'intento è quello di creare dosi da 20mg (è la prima volta con questa molecola, ma ha già avuto esperienze con funghi, lsd, salvia e changa, perciò optebbe per un dosaggio medio-alto), per raggiungere questa concentrazione è sufficiente sciogliere il prodotto in 50ml di Etanolo (o qualche altro solvente "sicuro") in modo da avere una soluzione da droppare sulla carta? Se questo metodo fosse uno spreco sapreste consigliare un modo per consumare al meglio? Grazie in anticipo a chi risponderà (:
Chi ha lo sguardo assente spesso pensa intensamente mentre chi ti parla sempre sembra che non pensi a niente

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Radagast
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 20, 2019 10:00 am

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da Radagast » ven giu 26, 2020 10:04 am

Aggiungo una precisazione, nell'attesa che qualche anima pia ed esperta possa risolvere questo dubbio...
Si tratta 4-AcO-MET Fumarato, da quanto ho capito le molecole (nelle loro fumarato, hcl ecc) si differenziano tra loro grazie alla base acida che le compone [perdonate i termini probabilmente sbagliati, ho fatto l'artistico 😅].
Ora, tra le 2 (fum, hcl) che differenze ci sono in termini di dosaggio e metodo di assunzione?
My friend vorrebbe evitare di usare il naso o fare le bombette come con l'md, perciò riprendo la domanda del messaggio precedente: voi che metodo utilizzate/consigliate?

VI PROMETTO CHE UNA VOLTA IMPARATO QUALCOSA CONDIVIDERÒ ANCH'IO LA MIA SAGGEZZA MA PER ORA SONO SOLO UNO STUDENTE MOOOLTO CURIOSO ❤️
Chi ha lo sguardo assente spesso pensa intensamente mentre chi ti parla sempre sembra che non pensi a niente

ward
Messaggi: 181
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da ward » sab giu 27, 2020 2:35 pm

@Radagast il fumarato di solito è un po' più debole dell'hcl. Come metodo di assunzione va benissimo l'orale per entrambe e in generale per tutte le triptamine

Avatar utente
Radagast
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 20, 2019 10:00 am

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da Radagast » sab giu 27, 2020 4:05 pm

ward ha scritto:
sab giu 27, 2020 2:35 pm
@Radagast il fumarato di solito è un po' più debole dell'hcl. Come metodo di assunzione va benissimo l'orale per entrambe e in generale per tutte le triptamine
Grazie Ward (:
Essendo sprovvisto di bilancia da 0.001 può applicare un dosaggio volumetrico, magari utilizzando acqua come solvente invece dell'etanolo? Sul web abbiamo trovato pochissime info e quelle poche confondono soltanto 😅
Chi ha lo sguardo assente spesso pensa intensamente mentre chi ti parla sempre sembra che non pensi a niente

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da asklepios » sab giu 27, 2020 5:29 pm

I sali di DMT sono solubili in acqua, è il DMT freebase che non è solubile. Per sapere le dosi consigliate non so aiutarti (PsychonautWiki riporta quelle per il DMT freebase fumato). Ti posso dire che secondo i miei calcoli, avendo ogni molecola di DMT fumarato due molecole di DMT e una di acido fumarico, per sapere quanto DMT freebase c'è in un tot di fumarato devi dividere per 1,4907. Esempio:
100 mg di DMT fumarato / 1,4907 = 67 mg di DMT freebase
Questo non vuol dire che l'effetto sia comparabile, in quanto entrano in gioco altri fattori (via di assorbimento, presenza di MAOI, etc.), però magari ti può aiutare. Un saluto!

ward
Messaggi: 181
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da ward » sab giu 27, 2020 9:26 pm

Radagast ha scritto:
sab giu 27, 2020 4:05 pm
ward ha scritto:
sab giu 27, 2020 2:35 pm
@Radagast il fumarato di solito è un po' più debole dell'hcl. Come metodo di assunzione va benissimo l'orale per entrambe e in generale per tutte le triptamine
Grazie Ward (:
Essendo sprovvisto di bilancia da 0.001 può applicare un dosaggio volumetrico, magari utilizzando acqua come solvente invece dell'etanolo? Sul web abbiamo trovato pochissime info e quelle poche confondono soltanto 😅
Fai una prova, penso di si, ma non ho idea di quanto ti convenga tenerla sciolta in acqua, se è stabile, solubile ecc.. Ti conviene prendere un bilancino da 20 euro su amazon che per misurare 20mg vanno bene

Avatar utente
Radagast
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 20, 2019 10:00 am

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da Radagast » dom giu 28, 2020 2:33 pm

asklepios ha scritto:
sab giu 27, 2020 5:29 pm
I sali di DMT sono solubili in acqua, è il DMT freebase che non è solubile. Per sapere le dosi consigliate non so aiutarti (PsychonautWiki riporta quelle per il DMT freebase fumato). Ti posso dire che secondo i miei calcoli, avendo ogni molecola di DMT fumarato due molecole di DMT e una di acido fumarico, per sapere quanto DMT freebase c'è in un tot di fumarato devi dividere per 1,4907. Esempio:
100 mg di DMT fumarato / 1,4907 = 67 mg di DMT freebase
Questo non vuol dire che l'effetto sia comparabile, in quanto entrano in gioco altri fattori (via di assorbimento, presenza di MAOI, etc.), però magari ti può aiutare. Un saluto!
Più cerco di capire qualcosa di chimica più mi pare impestata 😵 se non ho capito male secondo questo calcolo quindi dovrebbe aumentare il dosaggio di fumarato per ottenere un pari effetto della molecola nella sua forma freebase... 1,4907 è una costante o è un valore che cambia a seconda della sostanza?
Non penso che mischierà mai la 4-AcO-met con dei maoi, anche perché l'unica cosa che ama vedere associata a loro è la dmt (:
Per essere sicuri testeremo le dosi un po' alla volta partendo da 15/20 mg
Chi ha lo sguardo assente spesso pensa intensamente mentre chi ti parla sempre sembra che non pensi a niente

Avatar utente
Radagast
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 20, 2019 10:00 am

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da Radagast » dom giu 28, 2020 2:36 pm

ward ha scritto:
sab giu 27, 2020 9:26 pm
Radagast ha scritto:
sab giu 27, 2020 4:05 pm
ward ha scritto:
sab giu 27, 2020 2:35 pm
@Radagast il fumarato di solito è un po' più debole dell'hcl. Come metodo di assunzione va benissimo l'orale per entrambe e in generale per tutte le triptamine
Grazie Ward (:
Essendo sprovvisto di bilancia da 0.001 può applicare un dosaggio volumetrico, magari utilizzando acqua come solvente invece dell'etanolo? Sul web abbiamo trovato pochissime info e quelle poche confondono soltanto 😅
Fai una prova, penso di si, ma non ho idea di quanto ti convenga tenerla sciolta in acqua, se è stabile, solubile ecc.. Ti conviene prendere un bilancino da 20 euro su amazon che per misurare 20mg vanno bene
Opteremo per questa soluzione, direi che sia l'unica sicura,grazie a tutti dell'aiuto (:
Chi ha lo sguardo assente spesso pensa intensamente mentre chi ti parla sempre sembra che non pensi a niente

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Solubilità e dosaggio 4-AcO-MET

Messaggio da asklepios » lun giu 29, 2020 2:06 am

1,4907 è una costante o è un valore che cambia a seconda della sostanza?
In questo caso sì, è un rapporto costante tra il fumarato e il freebase. Ci sono dei semplici calcoli stechiometrici dietro basati sul fatto che il DMT fumarato è formato da due molecole di DMT e di fumarato. Non sono stato a riportare i calcoli, ma ho riportato giusto un numero per cui dividere. Per altre molecole sarà diverso (DMT acetato, solfato etc.). Se ci pensi ha senso in quanto nel DMT fumarato c'è appunto l'acido fumarico, che non ha nessun effetto fisiologico e fa solo peso, facendo il calcolo trovi il peso in DMT su un peso di fumarato.

Rispondi