Metodi di assunzione Ketamina

Rispondi
Hiraeth
Messaggi: 11
Iscritto il: dom giu 23, 2019 8:40 pm

Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Hiraeth » sab lug 13, 2019 12:27 pm

Premetto che nella mia vita ho fatto uso per un lungo periodo di Ketamina, ora non più, ma comunque ne conosco bene gli effetti.
L'altro giorno mi sono imbattuto in un conoscente che mi ha confessato assumerla quotidianamente per via intramuscolo.
Tra l'altro parlandoci ho scoperto che non utilizza nemmeno ketamina liquida, ma scioglie la polvere in acqua riscaldandola, tutto questo perché a parere suo è meno dannoso, evita di corrodersi le pareti nasali e necessita di un quantitativo minore di sostanza.
Non avendo a disposizione particolari conoscenze mediche, chiedo a qualcuno più esperto di me intanto quali sarebbero le principali differenze tra gli effetti che si manifestano nei due metodi di assunzione in questione(sniffata o iniettata), e in secondo luogo, sarei curioso di sapere quali sono gli effettivi rischi ai quali una persona va in contro nel momento in cui sceglie la via intramuscolo, se veramente in un uso quotidiano può essere preferibile, tenendo sempre a mente quanto sconsiderato possa essere un uso di questo tipo.

https://www.visionecurativa.it/

ward
Messaggi: 101
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da ward » sab lug 13, 2019 2:39 pm

da quel che mi ricordo i danni alle cavità nasali sono dovuti al fatto che queste sostanze inducono l'apoptosi (distruzione) delle cellule, perciò col passare del tempo si ha un riassorbimento delle ossa delle cavità nasali, non è una corrosione istantanea come quella di un acido.
Quando si sceglie la via intramuscolo ci sono vari problemi: bisogna utilizzare sempre una siringa nuova e sterile per evitare infezioni, mai riutilizzarla specialmente con altre persone per evitare HIV, epatite ecc, inoltre non so te ma utilizzare una siringa senza conoscenze medico-infermieristiche è comunque pericoloso. Iniettata dovrebbe far più effetto perchè va direttamente in circolo e sale subito, mentre per via nasale l'assorbimento è minore.
Tutto quello che ho detto sono mie conoscenze scientifiche, ho quasi 0 esperienza con questa sostanza quindi attendiamo qualche esperto :D

Hiraeth
Messaggi: 11
Iscritto il: dom giu 23, 2019 8:40 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Hiraeth » sab lug 13, 2019 4:17 pm

ward ha scritto:
sab lug 13, 2019 2:39 pm
da quel che mi ricordo i danni alle cavità nasali sono dovuti al fatto che queste sostanze inducono l'apoptosi (distruzione) delle cellule, perciò col passare del tempo si ha un riassorbimento delle ossa delle cavità nasali, non è una corrosione istantanea come quella di un acido.
Quando si sceglie la via intramuscolo ci sono vari problemi: bisogna utilizzare sempre una siringa nuova e sterile per evitare infezioni, mai riutilizzarla specialmente con altre persone per evitare HIV, epatite ecc, inoltre non so te ma utilizzare una siringa senza conoscenze medico-infermieristiche è comunque pericoloso. Iniettata dovrebbe far più effetto perchè va direttamente in circolo e sale subito, mentre per via nasale l'assorbimento è minore.
Tutto quello che ho detto sono mie conoscenze scientifiche, ho quasi 0 esperienza con questa sostanza quindi attendiamo qualche esperto :D
Innanzitutto grazie per la risposta :)
La mia perplessità stava appunto in quello che hai detto, ovvero che non bisogna usare una siringa senza conoscenze medico-infermieristiche, e ad essere precisi volevo proprio sapere il perché non si dovrebbe fare.
Nel senso: in un utilizzo molto frequente lo sniffare ketamina (come immagino qualsiasi altra sostanza) è deleterio per il naso, ma iniettarsi intramuscolo una sostanza che tra l'altro sono convinto contenga anche impurità cosa comporta nel lungo tempo? Parlo sia di danni al fisico sia di rischi se qualcosa va nel verso sbagliato durante l'iniezione.

Il punto è che questa persona è entusiasta del fatto che con le iniezioni intramuscolo spendendo meno soldi riesce a ricoprire il suo "fabbisogno di sballo" convinto che tutto ciò sia anche meno dannoso per l'organismo.
Io invece non sono del tutto convinto di ciò, però non giungo a conclusioni perché, ripeto, non ho conoscenze
sufficenti in questo campo.
Se qualcun altro può contribuire a risolvere questi dubbi glie ne sarei molto grato.

ward
Messaggi: 101
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da ward » sab lug 13, 2019 6:26 pm

@Hiraeth innanzitutto dovresti cercare di farlo smettere di assumere ogni giorno questa sostanza perchè è deleterio per tutto il corpo a prescindere dalla modalità di somministrazione.
L'iniezione intramuscolare è sicura se effettuata da gente preparata e con siringhe sterili, quindi nuove usa e getta. Se prende le dovute precauzioni non c'è da preoccuparsi molto, ma dubito che lo faccia. Quindi a prescindere da come la assume, per lui è dannoso.. la modalità di somministrazione conta poco in questo caso.
Se invece non bada alla sterilità allora potrebbe rimanerci secco anche per una semplice infezione o avere complicanze se sbaglia la puntura

Avatar utente
Mishima
Messaggi: 346
Iscritto il: sab ago 05, 2017 8:44 am

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Mishima » sab lug 13, 2019 8:03 pm

Boh alla fine se fa tutto con cura non penso ci siano problemi. Alla fine farsi un iniezione (specialmente intramuscolare) dev' essere abbastanza semplice da imparare se qualcuno ti mostra come fare: é pieno di gente diabetica che si fa le punture ad esempio, o nonne che sono capaci perchè devono farsi iniezioni giornaliere per qualche motivo.

Il problema secondo me è usare la ketamina ogni giorno. Con un uso frequente le complicazioni renali sono normali (come con tutti i dissociativi, specialmente quelli poco potenti), e con dosi massicce per tempi prolungati sembra che provochi anche danni cerebrali (lesioni di Olney)... oltre al fatto che l'abitudine nel campo delle droghe è sempre la cosa più pericolosa.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1340
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da astraldream » dom lug 14, 2019 3:10 am

Anche usare della ketamina di qualità non farmaceutica per un intramuscolo non e proprio il massimo...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Danielarturo
Messaggi: 47
Iscritto il: sab mar 09, 2019 7:58 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Danielarturo » dom lug 14, 2019 7:07 am

Domanda veloce e forse fuori luogo
Ma la ketamina si può 'sparare' anche direttamente nelle vene? Io non ho mai sentito di gente che si inietta eroina nel muscolo.

Avatar utente
Mishima
Messaggi: 346
Iscritto il: sab ago 05, 2017 8:44 am

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Mishima » dom lug 14, 2019 9:43 am

Si si può fare: per dire anche le cliniche che fanno i trattamenti a base di ketamina lo fanno per intravena (anche se a dose continua e non un singolo shot)

ward
Messaggi: 101
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da ward » dom lug 14, 2019 11:05 am

Danielarturo ha scritto:
dom lug 14, 2019 7:07 am
Domanda veloce e forse fuori luogo
Ma la ketamina si può 'sparare' anche direttamente nelle vene? Io non ho mai sentito di gente che si inietta eroina nel muscolo.
penso di si, se la iniettano endovena probabilmente perchè ha effetti immediati e massima resa

Hiraeth
Messaggi: 11
Iscritto il: dom giu 23, 2019 8:40 pm

Re: Metodi di assunzione Ketamina

Messaggio da Hiraeth » dom lug 14, 2019 11:22 am

So benissimo che il vero problema sta nel farsi quotidianamente con una sostanza che tra l'altro non è nemmeno di qualità farmaceutica, e continuerò a cercare di farglielo capire, ma comunque volevo solo capire quanto poteva essere dannosa la via di somministrazione per intramuscolo fatta da una persona inesperta e con una sostanza impura.
Ora ho capito, grazie per le risposte!

Rispondi