Salvia Glutinosa

Discussioni generiche sulle piante
Rispondi
Avatar utente
Time
Messaggi: 88
Iscritto il: mer apr 05, 2017 8:03 am

Salvia Glutinosa

Messaggio da Time » mer ago 28, 2019 5:54 pm

Come un po' tutte le Salvia è erbacea e perenne, ha fusti multipli che partono dal suolo e le gemme rispuntano ogni anno dalla base.
La si trova dai 100 ai 1600 metri nel sottobosco, ama la penombra.
Il fusto è eretto e a sezione quadrata, le foglie sono sagittate e a picciolo lungo, i fiori sono gialli con macchie marroni.
Coerentemente con il nome comune di salvia vischiosa (in inglese sticky sage), le infiorescenze sono particolarmente appiccicose.
https://it.wikipedia.org/wiki/Salvia_glutinosa

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28722248
DOI: 10.1002/pca.2703
Questo studio del 2017 ha rilevato una concentrazione di salvinorina A su foglia secca di Salvia Glutinosa pari a 38.92 ± 3.74 μg/g.
E' circa due ordini di grandezza inferiore a quella della Salvia Divinorum, riportata in letteratura da 0.89 a 3.70 mg/g (Gruber et al., 1999).

Confermo l'abbondante presenza della Salvia Glutinosa nel sottobosco in montagna.
L'ho trovata in vari punti delle Prealpi in provincia di Vicenza e Treviso, in boschi misti di latifoglie e conifere, tra i 500 e i 1000 metri.
Ha iniziato a fiorire da un paio di settimane.
Tra forma delle foglie, fiori e portamento si riconosce molto facilmente.
Ne ho prelevato qualche esemplare, soffre poco il trapianto nonostante siamo fuori stagione.

Immagine

Immagine

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 489
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Salvia Glutinosa

Messaggio da Arcano » mer ago 28, 2019 9:45 pm

io l'anno scorso ne feci un 10x, e poi 2-3 boccate di fumo (ero solo e non mi fidavo) cmq gli effetti c'erano, leggeri ma presenti, la sensazione di essere tra un mondo e l'altro contemporaneamente. Sicuramente il potenziale cé.
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1328
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Re: Salvia Glutinosa

Messaggio da tropopsiko_23 » ven ago 30, 2019 5:02 pm

Molto interessante, grazie per la condivisione
X

Avatar utente
acquaesale
Messaggi: 24
Iscritto il: gio ago 22, 2019 10:01 am

Re: Salvia Glutinosa

Messaggio da acquaesale » ven set 20, 2019 11:08 am

Interessante la Salvia Glutinosa. Visti i risultati pensavo di raccoglierne anch'io, ma ormai ci stiamo avvicinando alla fine del suo periodo. Sapete se è possibile comprare semi in negozio e se cresce bene anche dentro casa?

Edit 21 settembre: oggi sono stato nel bosco, come altitudine tra i 250 e i 300 metri s.l.m., a valle della zona prealpina e ne ho trovata parecchia. E' una pianta abbastanza evidente, i fiori sono inconfondibili e gli esemplari più alti arrivavano a circa un metro. Era in una radura non troppo soleggiata, dove c'era ancora erba verde. Dove invece questa è assente e il terreno è coperto da foglie secche, ho trovato solo esemplari molto piccoli, sui 20-30 cm, riconoscibili dalle foglie pelose e morbide con forma triangolare seghettata. Quanto al bosco era di latifoglie, con molti castagni, la zona era alla fine di un sentiero (ai margini e nei dintorni di questo invece non ce n'era)
Per affrontare la quotidianità ogni tanto è necessario prendersi una pausa liberando la mente e ritrovando sé stessi

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 489
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Salvia Glutinosa

Messaggio da Arcano » mer ott 09, 2019 3:17 pm

acquaesale ha scritto:
ven set 20, 2019 11:08 am
Interessante la Salvia Glutinosa. Visti i risultati pensavo di raccoglierne anch'io, ma ormai ci stiamo avvicinando alla fine del suo periodo. Sapete se è possibile comprare semi in negozio e se cresce bene anche dentro casa?

Edit 21 settembre: oggi sono stato nel bosco, come altitudine tra i 250 e i 300 metri s.l.m., a valle della zona prealpina e ne ho trovata parecchia. E' una pianta abbastanza evidente, i fiori sono inconfondibili e gli esemplari più alti arrivavano a circa un metro. Era in una radura non troppo soleggiata, dove c'era ancora erba verde. Dove invece questa è assente e il terreno è coperto da foglie secche, ho trovato solo esemplari molto piccoli, sui 20-30 cm, riconoscibili dalle foglie pelose e morbide con forma triangolare seghettata. Quanto al bosco era di latifoglie, con molti castagni, la zona era alla fine di un sentiero (ai margini e nei dintorni di questo invece non ce n'era)
dovrebbe esser lei, di solito ha fiori appiccicosi al tatto, masticata è un pò amara.
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
acquaesale
Messaggi: 24
Iscritto il: gio ago 22, 2019 10:01 am

Re: Salvia Glutinosa

Messaggio da acquaesale » mer ott 09, 2019 6:12 pm

Arcano ha scritto:
mer ott 09, 2019 3:17 pm
acquaesale ha scritto:
ven set 20, 2019 11:08 am
Interessante la Salvia Glutinosa. Visti i risultati pensavo di raccoglierne anch'io, ma ormai ci stiamo avvicinando alla fine del suo periodo. Sapete se è possibile comprare semi in negozio e se cresce bene anche dentro casa?

Edit 21 settembre: oggi sono stato nel bosco, come altitudine tra i 250 e i 300 metri s.l.m., a valle della zona prealpina e ne ho trovata parecchia. E' una pianta abbastanza evidente, i fiori sono inconfondibili e gli esemplari più alti arrivavano a circa un metro. Era in una radura non troppo soleggiata, dove c'era ancora erba verde. Dove invece questa è assente e il terreno è coperto da foglie secche, ho trovato solo esemplari molto piccoli, sui 20-30 cm, riconoscibili dalle foglie pelose e morbide con forma triangolare seghettata. Quanto al bosco era di latifoglie, con molti castagni, la zona era alla fine di un sentiero (ai margini e nei dintorni di questo invece non ce n'era)
dovrebbe esser lei, di solito ha fiori appiccicosi al tatto, masticata è un pò amara.
Era lei sì ma purtroppo l'estratto ha fatto la muffa perché alla fine le foglie non si asciugavano... quindi niente fino a primavera. Dovrebbe tornare verso marzo/aprile no?
Per affrontare la quotidianità ogni tanto è necessario prendersi una pausa liberando la mente e ritrovando sé stessi

Rispondi