Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Discussioni generiche sulle piante
Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » mar set 20, 2016 12:53 pm

Qualcuno sa quando fiorisce la Leonorus? Al nord alla sera comincia a far freddo e ancora nessun fiore arancione :crybaby:
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

https://www.avalonmagicplants.com/

bonzo21
Messaggi: 588
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da bonzo21 » mar set 20, 2016 3:56 pm

a me sta fiorendo ora e sono al nord (livello prealpi).

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » mar set 20, 2016 7:34 pm

io sono un pò più su :asd: per ora sono alte ma ancora niente fiori, spero c'è la facciano prima dei primi geli
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » mar ott 25, 2016 3:48 pm

aggiornamento: Ancora niente fiori nonostante ci siano da due settimane i boccioli chiusi!

Ormai siamo a fine ottobre e credo che per quest'anno non vedranno la fioritura visto che la pianta teme il freddo, voi che dite?
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

SkyWalker
Messaggi: 12
Iscritto il: lun ago 29, 2016 8:14 am

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da SkyWalker » mar ott 25, 2016 7:54 pm

Ma da fumare com'è? Merita? Non so quale prendere tra la Siribicus, la Leonorus e la Nepetifolia..

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » gio nov 03, 2016 11:07 am

SkyWalker ha scritto: Ma da fumare com'è? Merita? Non so quale prendere tra la Siribicus, la Leonorus e la Nepetifolia..
la sibiricus fa poco o nulla, il sapore è gradevole ma il tutto è appena percettibile, le altre non le ho mai testate
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » mar dic 13, 2016 5:00 pm

Provato oggi vaporizzare alcuni fiori, l'effetto è un buon rilassamento che rende più vividi i pensieri.
Niente euforia, dal mio punto di vista la pianta ha più valore ornamentale che ricreativo.
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

CocteauTwins
Messaggi: 4
Iscritto il: gio feb 16, 2017 11:41 pm

Re: Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da CocteauTwins » mar mar 21, 2017 5:50 pm

Siamo in possesso di un pacchettino con 10 grammi di questa pianta, comperati assieme a diversi altri prodotti analoghi - voglio precisare che non l'abbiamo presa per avere un sostituto della marijuana, quel tipo di high non mi interessa assolutamente, così come non interessa assolutamente alcun effetto allucinogeno/dissociativo/empatogeno o quant'altro (già dato fin troppo alle feste in passato ;) ). Per avere dei riferimenti su quel che ci interessa, principalmente piante o estratti con effetto sedativo, narcotizzante, ipnotico - ben venga un high fisico tipo oppiacei e sono molto apprezzati anche effetti ansiolitici - a tal proposito, dato che non ho trovato post con la ricerca, mi ripropongo di scriverne uno io sul Mulungu, una corteccia con cui fare infusi, che ha effetti davvero eccezionali !!
In maniera molto minore interessano anche piante o estratti con effetti stimolanti.. ad esempio la Guayusa è ottima (L-theanina va a mitigare l'effetto della caffeina, presente in quantità elevate in questa pianta.

Tornando alla Wild Dagga:
Io e il mio socio non fumiamo, quindi vaporizzare o rollare una canna sono metodi che escludo. Rimane il té/infuso e come sempre, quando si tratta di cercare informazioni sui dosaggi di sostanze o erbe non comuni, c'è un caos enorme...
Io avevo pensato di utilizzare il metodo generico : far sobbollire per 20/30 minuti tutti e 10 gr ( per due persone) ... poi lasciare raffreddare, filtrare e aggiungere zucchero a volontà e un po' di lime/limone.
Qualcuno ha qualche consiglio, correzione, accorgimento ? Ringrazio in anticipo e auguro a tutti una buona serata

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 493
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da Arcano » ven nov 10, 2017 12:42 pm

Qui al nord italia i leonorus continuano la loro fioritura nonostante la temperatura sfiori lo 0° di notte.
Allegati
leo1.jpg
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

solanaceo
Messaggi: 50
Iscritto il: mer set 20, 2017 1:58 am

Re: Leonotis Leonurus (Wild Dagga)

Messaggio da solanaceo » lun nov 13, 2017 12:09 am

In alcune zone dell'Italia cresce un'altra specie spontanea del genere Leonurus,la "cardiaca" (Leonurus cardiaca),dotata di proprietà sedative a quanto sembra...

Rispondi