Visto l'interesse e il crescere di topic sul riconoscimento e la raccolta funghi spontanei ho creato una sezione per la raccolta dei funghi.

TripReport 4-CMC

Discussioni generiche sulle molecole più o meno pure
Rispondi
SickM
Messaggi: 2
Iscritto il: sab giu 08, 2019 4:23 am

TripReport 4-CMC

Messaggio da SickM » dom ago 25, 2019 11:58 am

Buongiorno psiconauti, reduce da una serata abbastanza “devastante” vi provo a portare la mia prima esperienza con la sostanza 4-CMC.
Mi scuso in anticipo per gli errori ma è il mio primo trip report, cercherò di essere il più chiaro possibile e spero di non aver sbagliato sezione.
Spero che qualcun altro che l’ha provata possa esprimere la sua opinione e magari se può dare qualche informazione in più visto che di questa molecola si sa ancora poco.
Preciso che la molecola dovrebbe essere illegale in italia ma non ne sono certo.


Sostanza : 4-CMC
Dose : 80mg circa
Modalità : sniffata
Altre sos : Marijuana, alcool (1 bicchiere di birra)


Eravamo a casa di un mio amico, completamente soli per 3 giorni, a me era appena arrivato il pacco che aspettavo tanto, quindi quale migliore occasione per testare nuove molecole? Aspettiamo il mio amico e appena arrivato stendiamo le righe, relativamente piccoline (avevo letto dei bassi dosaggi ma non pensavo ne servisse cosi poca).
Apparte il bruciore al naso e alla gola è scesa bene, un sapore un po’ amaro ma nulla di straordinario. Il primo effetto l’ho sentito circa 10/20 min dopo ed è stato un effetto paragonabile a quello della speed, io mi sentivo dio e il mio amico mi diceva “mi sento un drago cazzo!”.
Da lì dopo un po’ ho cominciato a sentire un amore profondo verso tutte le persone che erano li, non so quanti “ti voglio bene fratè” ho detto ne quanti abbracci ho dato, ma so che volevo abbracciare un albero per quanto ero felice...
Sono passate un po’ di ore e l’ultimo effetto che ho avvertito è stato molto simile alla cocaina, qua a roma si dice che eravamo “incajati”. Ci siamo spenti tantissimo quando è scesa, avevo letto di una forte voglia di rifarlo ma per me non è stato cosi, il mio amico invece insisteva che voleva ristenderla, ma glie l’ho negato senza troppi giri.
Il giorno successivo tanta stanchezza e un mal di testa allucinante, ma non so di preciso se provocato dalla sostanza.
Spero che qualcun’ altro abbia esperienze o informazioni utili ad arricchire questa discussione, grazie per aver letto tutto e stay stoned. ❤️✌🏼

(Per favore, fatelo per voi stessi cercate di informarvi più possibile prima di prendere qualsiasi cosa)

https://www.visionecurativa.it/

melga10
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 08, 2019 7:23 am

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da melga10 » gio ago 29, 2019 6:55 am

ciao sickm, dove hai acquistato il 4-cmc?

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » gio ago 29, 2019 4:01 pm

Questo va contro le regole, non puoi richiedere dove acquistare stupefacenti
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » gio ago 29, 2019 4:09 pm

SickM ha scritto:
dom ago 25, 2019 11:58 am
Buongiorno psiconauti, reduce da una serata abbastanza “devastante” vi provo a portare la mia prima esperienza con la sostanza 4-CMC.
Mi scuso in anticipo per gli errori ma è il mio primo trip report, cercherò di essere il più chiaro possibile e spero di non aver sbagliato sezione.
Spero che qualcun altro che l’ha provata possa esprimere la sua opinione e magari se può dare qualche informazione in più visto che di questa molecola si sa ancora poco.
Preciso che la molecola dovrebbe essere illegale in italia ma non ne sono certo.


Sostanza : 4-CMC
Dose : 80mg circa
Modalità : sniffata
Altre sos : Marijuana, alcool (1 bicchiere di birra)


Eravamo a casa di un mio amico, completamente soli per 3 giorni, a me era appena arrivato il pacco che aspettavo tanto, quindi quale migliore occasione per testare nuove molecole? Aspettiamo il mio amico e appena arrivato stendiamo le righe, relativamente piccoline (avevo letto dei bassi dosaggi ma non pensavo ne servisse cosi poca).
Apparte il bruciore al naso e alla gola è scesa bene, un sapore un po’ amaro ma nulla di straordinario. Il primo effetto l’ho sentito circa 10/20 min dopo ed è stato un effetto paragonabile a quello della speed, io mi sentivo dio e il mio amico mi diceva “mi sento un drago cazzo!”.
Da lì dopo un po’ ho cominciato a sentire un amore profondo verso tutte le persone che erano li, non so quanti “ti voglio bene fratè” ho detto ne quanti abbracci ho dato, ma so che volevo abbracciare un albero per quanto ero felice...
Sono passate un po’ di ore e l’ultimo effetto che ho avvertito è stato molto simile alla cocaina, qua a roma si dice che eravamo “incajati”. Ci siamo spenti tantissimo quando è scesa, avevo letto di una forte voglia di rifarlo ma per me non è stato cosi, il mio amico invece insisteva che voleva ristenderla, ma glie l’ho negato senza troppi giri.
Il giorno successivo tanta stanchezza e un mal di testa allucinante, ma non so di preciso se provocato dalla sostanza.
Spero che qualcun’ altro abbia esperienze o informazioni utili ad arricchire questa discussione, grazie per aver letto tutto e stay stoned. ❤️✌🏼

(Per favore, fatelo per voi stessi cercate di informarvi più possibile prima di prendere qualsiasi cosa)
Bell'esperienza mi hanno sempre tentato ma ho sempre rinunciato perché ci rimarrei sotto.
Forse un giorno li proverò.
Contro il mal di testa del giorno dopo ti consiglio un oppiaceo leggero tipo un tachidol o un tramadol ovviamente non strafare.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 394
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da ThePharmacologist » gio ago 29, 2019 6:36 pm

Regene ha scritto:
gio ago 29, 2019 4:09 pm
SickM ha scritto:
dom ago 25, 2019 11:58 am
Buongiorno psiconauti, reduce da una serata abbastanza “devastante” vi provo a portare la mia prima esperienza con la sostanza 4-CMC.
Mi scuso in anticipo per gli errori ma è il mio primo trip report, cercherò di essere il più chiaro possibile e spero di non aver sbagliato sezione.
Spero che qualcun altro che l’ha provata possa esprimere la sua opinione e magari se può dare qualche informazione in più visto che di questa molecola si sa ancora poco.
Preciso che la molecola dovrebbe essere illegale in italia ma non ne sono certo.


Sostanza : 4-CMC
Dose : 80mg circa
Modalità : sniffata
Altre sos : Marijuana, alcool (1 bicchiere di birra)
Bell'esperienza mi hanno sempre tentato ma ho sempre rinunciato perché ci rimarrei sotto.
Forse un giorno li proverò.
Contro il mal di testa del giorno dopo ti consiglio un oppiaceo leggero tipo un tachidol o un tramadol ovviamente non strafare.
Lo leggevo prima e la nota alla fine: Mal di testa allucinante il giorno dopo, non promette nulla di buono.
Una cosa simile "mal di testa leggero" la ho avuto con il DOC. (E guarda caso ha sempre un sostituente cloro)

Io lo reputo "brutalmente neurotossico" a intuito.
Se prendo meth, amt, Fenidati vari, anfetamine, MPA, ecc, ecc, ecc...
Il giorno dopo, posso anche essere "giu" e sentirmi provato. Ma il mio "cervello non si lamenta, inviandomi dolori."

Perche di questo si tratta: Un cervello che si lamenta della "brutale ingiuria che ha dovuto subire" con un "sostituente cloro".
Che come sempre "potenzia" la durata e gli effetti... ma risulta pressoche sempre "dannoso\tossico con i tessuti con cui viene a contatto".

Brutte esperienze personali anche con il 3,4-cmpt.
Che è un dicloro, della serie -fenidati-.
Beh.. se vuoi mandare a puttane le tue vie biliari, il tuo fegato, cistifellea & co, in breve tempo... ottima molecola.

Io ho avuto dei bruciori, doloretti, manco da poco. Proprio si sentiva che le mie vie biliari, mi stavano dicendo: EHI capo! CHe cazzo hai mandato giu? che qua la sofferenza è tanta e quindi, giusto per farti capire quanto stiamo soffrendo, ti inviamo UN PO DI DOLORE ai centri nervosi, che sta cosa "non si deve piu fare" ;-DDDD

Il tuo corpo ti parla, tu ascoltalo!

E quindi, viste le esperienze precendenti... con sostituenti cloro, appena vedo un atomo o peggio due atomi di cloro in qualsiasi molecola, passo avanti e manco la considero.

AH.. pure la sertralina (zoloft) che è un farmaco ed è un "di-cloro"... fa buchi nel fegato\cistifellea\stomaco.
Come sempre. Dopo tot mesi che uno assume questo antidepressivo, se non è scemo, si accorge dei doloretti" zona fegato. (Famoso: Fegato che si lamenta! E ti invia "dolore" ai centri nervosi per avvisarti che "qua fa male!") :asd:

Io se fossi in te, eviteri proprio questo genere di molecole e tutte quelle che provocano "dolori". Che siano toracici, che sia mal di testa o altro.
Non va bene, quando "fa male" dopo. Significa che <<il danno c'è stato>> = si prova dolore.
Il tuo corpo ti sta dicendo: AOH! Divertente anche si.. ma qua se andiamo avanti cosi.. si "sputtana tutto", smetti.

Non condivido manco il consiglio di "buttare giu antidolorifici" per mascherare i postumi di questo tipo.
Il dolore, serve... serve a indicare alla tua persona che "c'è qualcosa che non va\che hai fatto qualcosa che non dovevi\che hai mangiato\bevuto qualcosa che non va bene, ecc, ecc"
Se lo sopprimi con un altra molecola, magari non ti accorgi che quello che è partito come "un emicrania e\o forte mal di testa",
sta diventando UN ICTUS che ti fa finire in stroke unit.

Il dolore è il modo in cui il tuo corpo ti parla e di dice MOLTO CHIARO che quello che hai fatto "ieri, prima, ecc",
non va bene, non è giusto. (per l'integrita e buona funzionalita del corpo stesso)

Vista la molecola, beh.. non mi stupisce che ti abbia dato "un emicrania" forte...
visto che a spanna "danneggia forte i tuoi tessuti cerbrali".
Gia di per se i catinoni non sono sta meraviglia, poi con il cloro.. beh = danno assicurato. (e bello grosso, tanto quanto è grosso il mal di testa)

Evita cloro (quando vedi -Cl- in una molecola passa avanti)
Potenzia di molto durata e effetti, ma la rende anche (praticamente sempre) dannosa per l'organismo\tessuti con cui viene a contatto.

Non è normale, avere "emicrania forte" dopo aver consumato "droghe". Anzi.. è un bruttissimo segno, interpretabile con: "Capo, qua il cervello fa male, perche ieri sera gli hai inviato una dose bella grande di 4-CMC che ha fatto i suoi bei danni, durante l'effetto, giusto per avvisarti e farti capire che danno ha fatto, ti invio questa bella emicrania, forte e intensa"

E se tu "non ascolti e insisti", va a finire che il cervello di rompe e non puoi aggiustarlo. ;-)


Evita sta "merda" scusa il termine.
In definitiva "meth-amfetamina", con l'ossigeno sul carbonio beta (cosi diventa catinone)
e un sostituente cloro (la parte peggiore) in posizione 4 sull'anello.

Come esempio esplicativo su tutti:
https://en.wikipedia.org/wiki/Para-Chloroamphetamine

Questa è una molecola similissima. Manca l'ossigeno con doppio legame sul carbonio beta
e un gruppo metilico sull'atomo N della catena terminale.
Però ha il cloro in posizione 4, come il 4-CMC.
Tieniti forte! WIKI ((google translate)
---------------------------------------------------------------------
para -Chloroamphetamine ( PCA ), noto anche come 4-chloroamphetamine ( 4-CA ), è un anfetamina sostituita e monoammina releaser simile a MDMA , ma con sostanzialmente superiore neurotossicità , ritenuta essere dovuta al rilascio incontrollato di entrambi serotonina e dopamina da un metabolita. [1] È usato come neurotossina dai neurobiologi per uccidere selettivamente i neuroni serotoninergici a fini di ricerca, allo stesso modo in cui la 6-idrossidopamina viene usata per uccidereneuroni dopaminergici . [2] [3] [4] [5]

la para- cloroamphetamina è stata rilevata come un apparente farmaco di design , [6] insieme alla 3-cloroamphetamina correlata , che è ancora più potente come rilascio di dopamina e serotonina ma leggermente meno neurotossica. [7] [8] [9] [10] [11]

Il derivato N- metilato strettamente correlato , la para- clorometamfetamina (CMA), che viene metabolizzata in para- cloroamfetamina in vivo , ha anche proprietà neurotossiche.
---------------------------------------------------------------------------
Insomma, 100% emicrania forte = Danno cerebrale.
Del resto, tolti due atomi ossigeno e carbonio, usano la stessa cosa, per distruggere i neuroni delle cavie. :asd:

Ah esiste pure questa. che ha il "metile" sullatomo N. (manco solo l'ossigeno su Beta)
https://en.wikipedia.org/wiki/Para-Chlo ... mphetamine
Di cui non si sa nulla o quasi se non che "riduce l'attivita dei neuroni serotonirgici", nei topi, a luuuuuungo. (Sembrerebbe indicare che "ti bruci i neuroni del sistema serotoninergico".

Guarda caso, il DOC, con cui io ho avuto "mal di testa" anche se non insopportabile durante l'effetto e per un paio di ore, ha sempre quel sostituente cloro in posizione 4.
https://en.wikipedia.org/wiki/2,5-Dimet ... mphetamine

Mi dai (esempio) meth? e\o anfetamina semplice? OK! so che non mi "devasta i neuroni" cosi pesantemente e sicuramente cone i 4 CLORO, di tutti i tipi.

EVITA! che sta roba ti ha detto chiaro e netto: "Qua il danno al cervello è cosi grosso, che provi dolore!"

4-CMC Neurotossico da far paura al 100%!!!
E quindi.. da evitare con estrema cura.

pharma

P.s:Lo avevo visto qualche anno fa, il 4-CMC, sui siti dei venditori. E come me lo sono trovato davanti, lo ho messo, istantaneo, nella cartella mentale "MERDA" :asd: Per non dimenticarmi di lui, viste le premesse di quelli che possiamo definire: Precursori della molecola. Ovvero la stessa molecola, senza un atomo e\o due.

Se la molecola di partenza, 4-chloroamphetamine ( 4-CA ), è neurotossica e serve a uccidere le cellule (neuroni) cerebrali negli esperimenti, poi aggiungerci un "metile" sull'atomo N della catena terminale, non la fara diventare "l'elisir di eterna giovinezza e salute". :asd:
E manco un ossigeno su BETA, la renderà, "acqua di sorgente purificante e rigenerante" (torni bambino in fasce) :asd:

@Regene
@SickM
@melga10

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » ven ago 30, 2019 2:02 am

ThePharmacologist ha scritto:
gio ago 29, 2019 6:36 pm
Lo leggevo prima e la nota alla fine: Mal di testa allucinante il giorno dopo, non promette nulla di buono.
Una cosa simile "mal di testa leggero" la ho avuto con il DOC. (E guarda caso ha sempre un sostituente cloro)

Io lo reputo "brutalmente neurotossico" a intuito.
Se prendo meth, amt, Fenidati vari, anfetamine, MPA, ecc, ecc, ecc...
Il giorno dopo, posso anche essere "giu" e sentirmi provato. Ma il mio "cervello non si lamenta, inviandomi dolori."

Perche di questo si tratta: Un cervello che si lamenta della "brutale ingiuria che ha dovuto subire" con un "sostituente cloro".
Che come sempre "potenzia" la durata e gli effetti... ma risulta pressoche sempre "dannoso\tossico con i tessuti con cui viene a contatto".

Brutte esperienze personali anche con il 3,4-cmpt.
Che è un dicloro, della serie -fenidati-.
Beh.. se vuoi mandare a puttane le tue vie biliari, il tuo fegato, cistifellea & co, in breve tempo... ottima molecola.

Io ho avuto dei bruciori, doloretti, manco da poco. Proprio si sentiva che le mie vie biliari, mi stavano dicendo: EHI capo! CHe cazzo hai mandato giu? che qua la sofferenza è tanta e quindi, giusto per farti capire quanto stiamo soffrendo, ti inviamo UN PO DI DOLORE ai centri nervosi, che sta cosa "non si deve piu fare" ;-DDDD

Il tuo corpo ti parla, tu ascoltalo!

E quindi, viste le esperienze precendenti... con sostituenti cloro, appena vedo un atomo o peggio due atomi di cloro in qualsiasi molecola, passo avanti e manco la considero.

AH.. pure la sertralina (zoloft) che è un farmaco ed è un "di-cloro"... fa buchi nel fegato\cistifellea\stomaco.
Come sempre. Dopo tot mesi che uno assume questo antidepressivo, se non è scemo, si accorge dei doloretti" zona fegato. (Famoso: Fegato che si lamenta! E ti invia "dolore" ai centri nervosi per avvisarti che "qua fa male!") :asd:

Io se fossi in te, eviteri proprio questo genere di molecole e tutte quelle che provocano "dolori". Che siano toracici, che sia mal di testa o altro.
Non va bene, quando "fa male" dopo. Significa che <<il danno c'è stato>> = si prova dolore.
Il tuo corpo ti sta dicendo: AOH! Divertente anche si.. ma qua se andiamo avanti cosi.. si "sputtana tutto", smetti.

Non condivido manco il consiglio di "buttare giu antidolorifici" per mascherare i postumi di questo tipo.
Il dolore, serve... serve a indicare alla tua persona che "c'è qualcosa che non va\che hai fatto qualcosa che non dovevi\che hai mangiato\bevuto qualcosa che non va bene, ecc, ecc"
Se lo sopprimi con un altra molecola, magari non ti accorgi che quello che è partito come "un emicrania e\o forte mal di testa",
sta diventando UN ICTUS che ti fa finire in stroke unit.

Il dolore è il modo in cui il tuo corpo ti parla e di dice MOLTO CHIARO che quello che hai fatto "ieri, prima, ecc",
non va bene, non è giusto. (per l'integrita e buona funzionalita del corpo stesso)

Vista la molecola, beh.. non mi stupisce che ti abbia dato "un emicrania" forte...
visto che a spanna "danneggia forte i tuoi tessuti cerbrali".
Gia di per se i catinoni non sono sta meraviglia, poi con il cloro.. beh = danno assicurato. (e bello grosso, tanto quanto è grosso il mal di testa)

Evita cloro (quando vedi -Cl- in una molecola passa avanti)
Potenzia di molto durata e effetti, ma la rende anche (praticamente sempre) dannosa per l'organismo\tessuti con cui viene a contatto.

Non è normale, avere "emicrania forte" dopo aver consumato "droghe". Anzi.. è un bruttissimo segno, interpretabile con: "Capo, qua il cervello fa male, perche ieri sera gli hai inviato una dose bella grande di 4-CMC che ha fatto i suoi bei danni, durante l'effetto, giusto per avvisarti e farti capire che danno ha fatto, ti invio questa bella emicrania, forte e intensa"

E se tu "non ascolti e insisti", va a finire che il cervello di rompe e non puoi aggiustarlo. ;-)


Evita sta "merda" scusa il termine.
In definitiva "meth-amfetamina", con l'ossigeno sul carbonio beta (cosi diventa catinone)
e un sostituente cloro (la parte peggiore) in posizione 4 sull'anello.

Come esempio esplicativo su tutti:
https://en.wikipedia.org/wiki/Para-Chloroamphetamine

Questa è una molecola similissima. Manca l'ossigeno con doppio legame sul carbonio beta
e un gruppo metilico sull'atomo N della catena terminale.
Però ha il cloro in posizione 4, come il 4-CMC.
Tieniti forte! WIKI ((google translate)
---------------------------------------------------------------------
para -Chloroamphetamine ( PCA ), noto anche come 4-chloroamphetamine ( 4-CA ), è un anfetamina sostituita e monoammina releaser simile a MDMA , ma con sostanzialmente superiore neurotossicità , ritenuta essere dovuta al rilascio incontrollato di entrambi serotonina e dopamina da un metabolita. [1] È usato come neurotossina dai neurobiologi per uccidere selettivamente i neuroni serotoninergici a fini di ricerca, allo stesso modo in cui la 6-idrossidopamina viene usata per uccidereneuroni dopaminergici . [2] [3] [4] [5]

la para- cloroamphetamina è stata rilevata come un apparente farmaco di design , [6] insieme alla 3-cloroamphetamina correlata , che è ancora più potente come rilascio di dopamina e serotonina ma leggermente meno neurotossica. [7] [8] [9] [10] [11]

Il derivato N- metilato strettamente correlato , la para- clorometamfetamina (CMA), che viene metabolizzata in para- cloroamfetamina in vivo , ha anche proprietà neurotossiche.
---------------------------------------------------------------------------
Insomma, 100% emicrania forte = Danno cerebrale.
Del resto, tolti due atomi ossigeno e carbonio, usano la stessa cosa, per distruggere i neuroni delle cavie. :asd:

Ah esiste pure questa. che ha il "metile" sullatomo N. (manco solo l'ossigeno su Beta)
https://en.wikipedia.org/wiki/Para-Chlo ... mphetamine
Di cui non si sa nulla o quasi se non che "riduce l'attivita dei neuroni serotonirgici", nei topi, a luuuuuungo. (Sembrerebbe indicare che "ti bruci i neuroni del sistema serotoninergico".

Guarda caso, il DOC, con cui io ho avuto "mal di testa" anche se non insopportabile durante l'effetto e per un paio di ore, ha sempre quel sostituente cloro in posizione 4.
https://en.wikipedia.org/wiki/2,5-Dimet ... mphetamine

Mi dai (esempio) meth? e\o anfetamina semplice? OK! so che non mi "devasta i neuroni" cosi pesantemente e sicuramente cone i 4 CLORO, di tutti i tipi.

EVITA! che sta roba ti ha detto chiaro e netto: "Qua il danno al cervello è cosi grosso, che provi dolore!"

4-CMC Neurotossico da far paura al 100%!!!
E quindi.. da evitare con estrema cura.

pharma

P.s:Lo avevo visto qualche anno fa, il 4-CMC, sui siti dei venditori. E come me lo sono trovato davanti, lo ho messo, istantaneo, nella cartella mentale "MERDA" :asd: Per non dimenticarmi di lui, viste le premesse di quelli che possiamo definire: Precursori della molecola. Ovvero la stessa molecola, senza un atomo e\o due.

Se la molecola di partenza, 4-chloroamphetamine ( 4-CA ), è neurotossica e serve a uccidere le cellule (neuroni) cerebrali negli esperimenti, poi aggiungerci un "metile" sull'atomo N della catena terminale, non la fara diventare "l'elisir di eterna giovinezza e salute". :asd:
E manco un ossigeno su BETA, la renderà, "acqua di sorgente purificante e rigenerante" (torni bambino in fasce) :asd:

@Regene
@SickM
@melga10
adesso fai un bel respiro profondo prenditi un klonopin, no aspetta c'è il cLoRo anche lì.
ora che ti sei calmato pensa attentamente a quello che hai scritto e renditi conto che la quantità di cloro in 80mg di 4-cmc è ridicolmente bassa e che a confronto il sale da cucina NaCl dovrebbe essere stricnina ma SPOILER non ti uccide anzi è necessario per vivere.
poi neurotossico vuol dire tutto e niente, se lo fai ogni giorno ovviamente i danni saranno gravi ma una tantum non ti ucciderà.
è come per l'MDMA se la usi ogni tre mesi e non te ne cali mezzo grammo puoi stare tranquillo.
riguardo l'ictus se ti deve venire, non accade stai sereno, ti viene quando la molecola sta avendo effetto non il giorno dopo.
l'esempio dello zoloft è una stronzata perché quello lo assumi ogni giorno mentre questo no.
cerchiamo di non fare allarmismo.
inoltre il 4-cmc non andrà sicuramente ad essere metabolizzato in 4-CA perché quel doppio legame con l'ossigeno cambia profondamente la molecola e generalmente i catinoni sono meno neurotossici delle amfetamine per esempio il metilone è meno neurotossico dell'MDMA.
poi è ovvio che non lo consiglio come elisir di lunga vita, ma non è molto più dannoso del catinone classico o di un altro dei suoi sostituti, poi questa psicosi che hai sul cloro che ho visto anche in altre discussioni è abbastanza imbarazzante.
P.S. funfact non ci sono recettori del dolore nel cervello quindi sicuramente non è lui che ti sta mandando un messaggio
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 394
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da ThePharmacologist » ven ago 30, 2019 1:06 pm

@Regene

SpiaceNte regene. Non c'è peggior sordo di chi "non vuol capire".
cIT:
Il giorno successivo tanta stanchezza e un mal di testa allucinante.


Ma hai letto le altre molecole?
E te dici che con un beta ketone, cambia tutto???

OK! Libero di bruciarti i neuroni serotoninercici, come più ti piace.

Piu che una discussione, e\o un approfindimento,
il tuo sembra solo, scusa, uno stupido commento, solo per "venire contro".

Evito di smentirti, affermazione per afermazione, con TONNELLATE DI LINK.

Se scrivo "sostiutunete cloro", mi "rompi le 00" che l'atomo di cloro.
Se scrivo, Cloro in posizione 4, mi dici (in altri post) che si dice sostituente.

A me sembra che piu che per discuitere, scrivi per darmi dello scemo, ottenendo l'effetto contrario.

Rege per come pensi... "ehm", duri poco.
Ingolla, corregi, assumi, questo, sfondati di ogni cosa, per poi risolvere i "DOLORI" con oppiacei..
Ottima strada e approccio, per questo traspare dai tuoi post,
finire presto l'esistenze e\o subire danni.

Saluti!
Pharma. ;-)

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 394
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da ThePharmacologist » ven ago 30, 2019 1:43 pm

Effetti di neurotossicità
Alcuni degli effetti di neurotossicità possono comparire immediatamente, mentre altri possono richiedere i mesi o gli anni per manifestarsi.

Gli effetti di neurotossicità dipende dai vari fattori differenti quali le caratteristiche della neurotossina, della dose che una persona è stata esposta a, della capacità di metabolizzare ed espellere la tossina, della capacità del meccanismo commovente e delle strutture di recuperare e quanto vulnerabile un obiettivo cellulare è.

Alcuni dei sintomi di neurotossicità includono:

Paralisi o debolezza negli arti
Sensazione, formicolio ed intorpidimento alterati negli arti
Emicrania
Perdita di visione
Perdita di memoria e di funzione conoscitiva
Comportamento ossessivo e/o compulsivo incontrollabile
Problemi comportamentistici
Disfunzione sessuale
Depressione
Perdita di circolazione
Squilibrio
sintomi del tipo di influenza

Il Cervello, non avra recettori, fatto sta che "la testa gli fa male" (mal di testa allucinante, come lo interpreti?)

Esempio: Anche nel dopo "sbornia colossale", la testa ti pulsa che sembra che si spacchi a metà.
E secondo te, questo è bene?
Allora al prossimo ubriacone, diciamo:
Bevi pure quanto, vuoi, la soluzione poi per il mal di testa è un bel antidolorifico, e\o meglio "un oppiaceo".
Poi de devi lavorare, ci sono "i nootropi", ma se alla sera non dormi, perche sei troppo eccitato, ti bevi le benzodizepine,
che poi se ti sedano troppo, basta che ti fai due righe di coca, che però, essendo un tropano, è troppo "nervosa" e allora vai con la ketamina e\o altri dissociativi, per togliere, il "nervosismo". I dissociativi però te rendono apatico allora per "correggere" prendoi un po di anfe... cosi alla fine, avrai piu "droghe" che sangue in circolo e finalmente potrai apprezzate per bene, tutti, ma proprio tutti gli effetti collaterali\avversi. :asd:

Regene Style! ;-D

Io invece adotto "pharma" stile.

E se uno mi dice: La testa mi pulsava e doleva proprio forte.
Io dico: Senti, se FA MALE, non va bene!
E mi sembra molto ovvio.

Se tu e\o qualsiasi altro, se ne frega di tutti i segnali che il proprio corpo manda.. beh...
Ottimo sistema, per "la moltiplicazione del danno" (invece che la riduzione)

Pharma.

P.s:Come funziona "nella realta?" Nella realta uno compra "la bustina zip lock che arriva per posta", che se è bravo, compra "na grammata", ma se è "meno bravo", magari le grammate sono tre "di polvere".
Quindi, 80MG, meno 1000MG = restano 920 MG?
Che fine faranno? ;-)
Andranno anche loro nel naso, ma stavolta, per ovviare, ho un altra bustina, con "oppiaceo xxx" cosi ho "risolto?"
No! cosi, ti devasti, fisicamente. ;-)
Senza manco accorgertene.

P.p.s: altra riflessione.
Trip sit, da 80MG come dose "forte\strong" per uso orale.
L'assorbimento nasale, è molto piu rapido = raggiungo concentrazioni plasmastiche (quantita di droga\molecola nel sangue)
molto più elevate, in molto meno tempo.
In parole povere e come se uno assumesse il doppio (o qualcosa di piu) del dosaggio orale.
80MG intranasale = 200Mg orale (ingestione) come concentrazione plasmatica raggiunta. (a spanna e per far capire)
Del resto, in ogni sito del "web" le dosi, i dosaggi riportati e\o consigliati, sono sempre più "bassi" per la via nasale, per questi motivi.

P.p.p.s:MDMA e altre molecole, riducono la produzione e\o funzionalita del sistema serotoninergico.
E non vengono usate per danneggiare i neuroni, di ""topi, ecc" nei laboratori.

P.p.p.s:Nell'interazione con i siti recettoriali, aggiungere un "beta ketone", un atomo di ossigeno con doppio legame sul carbonio beta, un "gruppo ossidrile" su beta (sinonimi petr dire la stessa cosa, mettere "un atomo di O, con doppio legame, in quel punto li, chiamato beta, quello dopo è alfa!" :asd:
Non cambiera poi molto al profilo farmacologico della molecola.

P.p.p.p.s:Avevo anche fatto, il report con swiss target, ma tanto, tutto una merda, tutte cazzate, tutto falso...
Insomma, fai prima a scrivere "PHARMA MERDA" che a scrivere i post.
Almeno cosi, fai prima ed è più chiara:
https://it.wikipedia.org/wiki/Invidia

Oppure non so, hai la testa, piena di "filastrocche universitarie" che ripeti, senza però "estrapolare" nulla da cio che ripeti.

Avatar utente
ThePharmacologist
Messaggi: 394
Iscritto il: sab apr 08, 2017 7:14 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da ThePharmacologist » ven ago 30, 2019 2:37 pm

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/pdf ... 2/hup.2621
------------------------------------------------------------------
However, little is known about the toxicity of
para‐substituted cathinones. It is possible that the 4‐halogenated
cathinones share the selective serotonergic neurotoxicity of their corresponding
amphetamines (Karch, 2015; Rickli et al., 2015; Simmler
et al., 2014)
---------------------------------------------------------------------------
Although there is no proven link, many users report concerns over possible
neurotoxicity due to structural similarity to 4‐chloroamphetamine,
a well‐studied neurotoxin
-------------------------------------------
It is also important to note that 4‐CMC has been referred to by
several users as addictive and they advised controlling frequency of
use. Our findings are in line with the ones detected in in vitro studies
that demonstrate that cathinones exhibit higher DAT/SERT inhibition
ratio and lower affinity to TAAR1 receptors. Such a lack of affinity
6 of 9 GRIFELL ET AL.
may contribute to more stimulant‐like and addictive properties compared
with traditional amphetamines (Simmler et al., 2014).
------------------------------------------------------
In addition, clinical effects are influenced by the concomitant consumption
of these synthetic cathinones with other drugs. In our study,
the simultaneous use of 4‐CMC with cocaine, ketamine, and GHB has
been reported. The concurrent use of synthetic cathinones with other
stimulants leads to significantly greater monoamine toxicity (Angoa‐
Pérez et al., 2013), which may point to the high frequency of polydrug
use fatality associated with synthetic cathinones (Aromatario, Bottoni,
Santoni, & Ciallella, 2012; Busardò, Kyriakou, Napoletano, Marinelli, &
Zaami, 2015; Marinetti & Antonides, 2013).
------------------------------------------------------

Anche questo è carino!
Gente che ci è "rimasta" (morti) per "mix vari" con 4-cmc.
Che sembrano molto "pericolosi".
Forse è meglio non prendere nulla, per il mal di testa? ;-)

-------------
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6002423/


Mi fa piacere che "ricerche scientifiche" e\o ricercatori che hanno pubblicato, hanno fatto "LE STESSE IDENTICHE OSSERVAZIONI",
sulla struttura molto simile delle molecole che ho esposto sopra.
Ovvero:
È possibile che i 4-alogenati (E non rompermi il "bip" che non si scrive cosi! Lamentati con gli autori! Perch sicuro 4 alogenati, non ti va bene regene!) :asd:
i catinoni condividono la neurotossicità serotoninergica selettiva della loro corrispondente
anfetamine (Karch, 2015; Rickli et al., 2015; Simmler
et al., 2014)

Pharma.

@Regene

P.s:Tutto sta a indicare (nessuna prova certa) che sto 4-cmc, faccia danni.
Compresi gli utenti, come questo qua sopra, che riportano, <<dolore>> dopo l'uso.
OH! Io sarò "all'antica", magari "scrivo inesatto", però una cosa la ho capita a 45 anni e molto bene! ;-)
Quando qualcosa mi provoca DOLORE, non va bene!
Che sia premere troppo sui pedali della bici in salita (Dolore alla ginocchia e carico eccessivo delle rotule)
e\o che sia mal di testa dopo una sbornia colossale (Acetaldeide).
Se poi mi fa male la schiena, perche ho sollevato un peso enorme... non prendo "antidolrifici" e alzo pesi ancora piu grandi, contento di "dsitruggermi" la schiena.
Se la schiena mi fa male, smetto di "caricarla\sollecitarla." Oppure, il miglior consiglio è: Prenditi una compressa di ossicodone e\o altro oppiaceo e continua senza sentire nulla....finche "ti distruggerari completamente i dischi intravertebrali" (i cuscinetti di cartilagine tra una vertebra e un altra) e cosi, non potrai piu camminare = sedia a rotelle.
Bel consiglio! :asd:


DOLORE = il sistema che il tuo organismo usa, per comunicarti che è in atto "un danno\infiammazione\malfunzionamento".
per dirti: sta fermo, ci stiamo dando da fare, per riparare il danno.

Pharma.

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » ven ago 30, 2019 6:08 pm

ah shit, here we go again
allora dopo una buona mezz'ora per leggere tutto mettiamo in chiaro un po' di cose.
io non ce l'ho con te, sei molto preparato e dai un contributo prezioso e concreto al forum. proprio perché sei competente mi fa storcere il naso quando demonizzi il cloro a priori mentre bisognerebbe analizzare caso per caso ed evitare di far di tutta l'erba un fascio. più che il cloro qui a preoccupare dovrebbe essere la classe dei catinoni che sono rinomati per essere molto tassativi sul fisico.
E te dici che con un beta ketone, cambia tutto???
no ovviamente no ma la neurotossicità del 4-CA è dovuta ad un suo metabolita che sicuramente non andrà a crearsi col 4-CMC grazie al beta ketone e al gruppo metilico sull'azoto
OK! Libero di bruciarti i neuroni serotoninercici, come più ti piace.
zio non mi sfidare :asd:
Evito di smentirti, affermazione per afermazione, con TONNELLATE DI LINK.
link non ne avrai messi molti ma chiaramente non sei stato ermetico
Rege per come pensi... "ehm", duri poco.
Ingolla, corregi, assumi, questo, sfondati di ogni cosa, per poi risolvere i "DOLORI" con oppiacei..
il tramadol è un antidolorifico quindi sì cazzo lo uso per quello. tanto il giorno dopo ormai il danno, se presente, è fatto quindi...
Ottima strada e approccio, per questo traspare dai tuoi post,
finire presto l'esistenze e\o subire danni.
"Guardandoti negli occhi cazzo vuoi che possa leggere?
che al club degli idioti non danno nemmeno le tessere"
Alcuni dei sintomi di neurotossicità includono:
emicrania
vogliamo fare una lista delle cose che causano mal di testa?
no perché non credo che la neurotossicità sia in cima, stai mettendo in relazione fattori che POTREBBERO essere collegati ma anche no.
io piuttosto mi concentrerei sul dosaggio molto alto. il giorno dopo una sbronza de foco (come si dice dalle mie parti) o una seratina bella tranquilla a speed il mal di testa non è niente di eclatante; e qui non ce n'è cloro.
Esempio: Anche nel dopo "sbornia colossale", la testa ti pulsa che sembra che si spacchi a metà.
E secondo te, questo è bene?
quindi tu non ti sei mai sbronzato e vorresti proibire l'alcol? no tanto per capire, poi ovvio che se lo fai ogni giorno non duri tanto ma se è una cosa occasionale non ci sono gravi ricadute
Bevi pure quanto, vuoi, la soluzione poi per il mal di testa è un bel antidolorifico, e\o meglio "un oppiaceo".
Poi de devi lavorare, ci sono "i nootropi", ma se alla sera non dormi, perche sei troppo eccitato, ti bevi le benzodizepine,
che poi se ti sedano troppo, basta che ti fai due righe di coca, che però, essendo un tropano, è troppo "nervosa" e allora vai con la ketamina e\o altri dissociativi, per togliere, il "nervosismo". I dissociativi però te rendono apatico allora per "correggere" prendoi un po di anfe... cosi alla fine, avrai piu "droghe" che sangue in circolo e finalmente potrai apprezzate per bene, tutti, ma proprio tutti gli effetti collaterali\avversi. :asd:

Regene Style! ;-D
evidentemente qui a qualcuno non piacciono gli oppiacei, cioè se ti offrono della meth perché no ma il tramadol non sia mai?
stai mettendo sullo stesso piano cose diamentralmente opposte, i nootropi non sono neanche droghe e se tu usi la speed contro l'apatia boh non credo che tu abbia ben capito come funziona; non è mica MD.
style yeah la prossima volta che fai mi saluti facendo le corna?
Ottimo sistema, per "la moltiplicazione del danno" (invece che la riduzione)
la riduzione del danno non è fare terrorismo e dire che quello fa male perché SPOILER non funziona ma neanche per sbaglio, basta guardare gli ultimi 50 anni di guerra contro la droga, ti sembrano sufficienti come dati?
Come funziona "nella realta?" Nella realta uno compra "la bustina zip lock che arriva per posta", che se è bravo, compra "na grammata", ma se è "meno bravo", magari le grammate sono tre "di polvere".
Quindi, 80MG, meno 1000MG = restano 920 MG?
Che fine faranno? ;-)
Andranno anche loro nel naso, ma stavolta, per ovviare, ho un altra bustina, con "oppiaceo xxx" cosi ho "risolto?"
No! cosi, ti devasti, fisicamente. ;-)
Senza manco accorgertene.
certo perché siamo tutti degli idioti. si è riuscito a tenere e non ha ridosato già questo mi fa intuire che non è un coglione, deciderà liberamente cosa fare, quando farlo, come farlo senza dover rendere conto a me o a te. mi permetto anche di aggiungere che se sei qui per fare la morale hai sbagliato forum, prova con qualche gruppo parrochiale.
MDMA e altre molecole, riducono la produzione e\o funzionalita del sistema serotoninergico.
E non vengono usate per danneggiare i neuroni, di ""topi, ecc" nei laboratori.
neanche questa viene usata per quello e la questione sulla neurotossicità dell'MDMA è estremamente complessa. ad oggi non c'è una risposta definitiva.
Nell'interazione con i siti recettoriali, aggiungere un "beta ketone", un atomo di ossigeno con doppio legame sul carbonio beta, un "gruppo ossidrile" su beta (sinonimi petr dire la stessa cosa, mettere "un atomo di O, con doppio legame, in quel punto li, chiamato beta, quello dopo è alfa!" :asd:
Non cambiera poi molto al profilo farmacologico della molecola.
con la tua simulazione su swiss target mi ci faccio il bidet, non indica in alcun modo la neurotossicità. inoltre la neurotssicità della 4-CA è dovuta ad un suo metabolita quindi con una simulazione non vedi niente
Avevo anche fatto, il report con swiss target, ma tanto, tutto una merda, tutte cazzate, tutto falso...
Insomma, fai prima a scrivere "PHARMA MERDA" che a scrivere i post.
Almeno cosi, fai prima ed è più chiara:
https://it.wikipedia.org/wiki/Invidia
sì certo, vai convinto.
https://www.youtube.com/watch?v=Li5W8I4CzjI
Oppure non so, hai la testa, piena di "filastrocche universitarie" che ripeti, senza però "estrapolare" nulla da cio che ripeti.
questi scienziati cattivi che ci nascondono la verità e ci mentono solo per arricchirci. tranne quando faccio riferimento a swiss target e alla pagina di wikipedia sulla 4-CA questi ovviamente non sono in mano ai PoTeRi FoRtI.
poi un piccolo appunto non bisogna estrapolare qualcosa al di fuori di un contesto perché se ne perde il significato reale.
non puoi fare un collage di quello che ti piace e il resto sono menzogne
Anche questo è carino!
Gente che ci è "rimasta" (morti) per "mix vari" con 4-cmc.
Che sembrano molto "pericolosi".
Forse è meglio non prendere nulla, per il mal di testa? ;-)
sì questo è carino, se devi darmi ragione.
semplicemente dice che non ci sono prove che il 4-CMC sia neurotossico, ovviamente anche nello studio sono consapevoli della somiglianza con 4-CA ma non fanno speculazioni infondate.
poi dicono che può essere oggetto di dipendenza come praticamente ogni cosa piacevole e comunque non è una grande novità
infine dicono che i mix con altri stimolanti è estremamente pericoloso e qui ci si poteva arrivare anche da soli.
il giorno dopo l'effetto è ormai finito e non c'è nessun rischio nel prendere del tramadol che, tra l'altro, è un sedativo quindi al massimo può "spegnere" gli effeti della sostanza non aumentarli come nel caso della coca.
Mi fa piacere che "ricerche scientifiche" e\o ricercatori che hanno pubblicato, hanno fatto "LE STESSE IDENTICHE OSSERVAZIONI",
sulla struttura molto simile delle molecole che ho esposto sopra.
Ovvero:
È possibile che i 4-alogenati (E non rompermi il "bip" che non si scrive cosi! Lamentati con gli autori! Perch sicuro 4 alogenati, non ti va bene regene!) :asd:
i catinoni condividono la neurotossicità serotoninergica selettiva della loro corrispondente
anfetamine (Karch, 2015; Rickli et al., 2015; Simmler
et al., 2014)
"è possibile" leggere sopra
Tutto sta a indicare (nessuna prova certa) che sto 4-cmc, faccia danni.
Compresi gli utenti, come questo qua sopra, che riportano, <<dolore>> dopo l'uso.
OH! Io sarò "all'antica", magari "scrivo inesatto", però una cosa la ho capita a 45 anni e molto bene! ;-)
Quando qualcosa mi provoca DOLORE, non va bene!
Che sia premere troppo sui pedali della bici in salita (Dolore alla ginocchia e carico eccessivo delle rotule)
e\o che sia mal di testa dopo una sbornia colossale (Acetaldeide).
Se poi mi fa male la schiena, perche ho sollevato un peso enorme... non prendo "antidolrifici" e alzo pesi ancora piu grandi, contento di "dsitruggermi" la schiena.
Se la schiena mi fa male, smetto di "caricarla\sollecitarla." Oppure, il miglior consiglio è: Prenditi una compressa di ossicodone e\o altro oppiaceo e continua senza sentire nulla....finche "ti distruggerari completamente i dischi intravertebrali" (i cuscinetti di cartilagine tra una vertebra e un altra) e cosi, non potrai piu camminare = sedia a rotelle.
Bel consiglio! :asd:


DOLORE = il sistema che il tuo organismo usa, per comunicarti che è in atto "un danno\infiammazione\malfunzionamento".
per dirti: sta fermo, ci stiamo dando da fare, per riparare il danno.
allora chiariamo una cosa, il nostro corpo non ha sempre ragione e spesso viene ingannato.
esempio banale se mi metto a dieta mi verrà fame e teoricamente dovrei assecondare il mio corpo e mangiare ma se dimagrisco e mantengo il mio peso controllato la mia salute non potrà che trarne giovamento
allo stesso modo se mi alleno i muscoli cominceranno a bruciare perché mi segnalano che la concentrazione di acido lattico sta aumentando ma non per questo allenarsi fa male.
il dolore va contestualizzato.
io poi non ho mai detto prendi il tramadol e fatti un'altra riga ho semplicemente detto che per rendere il down più sopportabile è possibile assumere un antidolorifico. non so se ti è mai capitato di romperti un osso ma non penso che tu abbia rifiutato gli antidolorifici perché "se no poi lo rifai". se hai male alla schiena ovviamente non devi andarci sopra ma puoi tranquillamente prendere un antidolorifico per appunto evitare il dolore. non è che soffrendo guarisce prima.
"Abbiamo dimenticato che l'amore è solo complicità
Non è vero che se soffri ami di più"
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

melga10
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 08, 2019 7:23 am

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da melga10 » sab ago 31, 2019 8:26 am

Regene ha scritto:
gio ago 29, 2019 4:01 pm
Questo va contro le regole, non puoi richiedere dove acquistare stupefacenti
ah ok scusami

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » sab ago 31, 2019 3:50 pm

melga10 ha scritto:
sab ago 31, 2019 8:26 am
ah ok scusami
Tranquillo capita a tutti la prima volta
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Pregiudicato
Messaggi: 225
Iscritto il: lun ago 13, 2018 4:29 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Pregiudicato » mer set 11, 2019 9:49 am

Regene ha scritto:
ven ago 30, 2019 6:08 pm
"Abbiamo dimenticato che l'amore è solo complicità
Non è vero che se soffri ami di più"
Luche <3

Regene
Messaggi: 335
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: TripReport 4-CMC

Messaggio da Regene » mer set 11, 2019 4:12 pm

Felice che qualcuno l'abbia colta
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Rispondi