Alprazolam ricreativo

Discussioni generiche sulle molecole più o meno pure
Avatar utente
etilosauro
Messaggi: 173
Iscritto il: gio set 06, 2018 11:53 pm

Alprazolam ricreativo

Messaggio da etilosauro » mar gen 21, 2020 2:14 pm

Ok, prima di soffermarsi sul titolo, non voglio utilizzare lo xan per sballarmi, anche perché non credo sia quell'effetto.
Soffro di ansia e spesso i pensieri girano molto/troppo velocemente.
Soprattutto ultimamente che sto ricevendo delusioni una dietro l'altra, per questioni amici, lavoro e corna che mi ha messo la tipa. Vorrei un attimo di pausa, vorrei che le emozioni andassero un attimo in pausa.

Sono un ragazzo di 21 anni e peso circa 63kg x 1.77, qualche dritta per la prima volta?
#FreeAllDrugs :shock: <3

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Invernomuto
Messaggi: 627
Iscritto il: lun lug 17, 2017 6:02 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Invernomuto » mar gen 21, 2020 5:43 pm

umhh nessuna persona corretta ti consiglierebbe di usare le benzo per tamponare stress emotivo, ne son stato dipendente sono una brutta bestia alterano il modo in cui registri i ricordi puoi far sfumare via la tua vita che neanche te ne accorgi, occhio

Regene
Messaggi: 750
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Regene » mar gen 21, 2020 6:01 pm

invernomuto dice il vero, se vuoi proprio farlo parti basso con 0,25mg o 0,5mg e fumaci dietro un po' d'erba. cerca di non farlo diventare un'abitudine penso che anche tu sappia quanto possa essere rischioso.
P.S. non mischiarlo con alcolici
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Tirar Puede Matar
Messaggi: 215
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Tirar Puede Matar » gio feb 06, 2020 11:13 am

Ciao,
stai per prendere una strada sbagliata,e molto pericolosa.
Ti capisco pienamente, so cosa vuol dire provare il desiderio di voler annullare le proprie emozioni, costi quel che costi.
Ma è la sensazione di un attimo, se ci rifletti bene vedrai che non vale la pena dare la propria vita, per superare un momento difficile. Perché assumendo queste porcherie andrai ad ottenere un beneficio sull'immediato, ma credimi, quando vorrai poi tornare a provare emozioni "normali", e lo vorrai, la sensazione di non poter più tornare indietro sarà bruttissima.
Le sostanze psicotrope, tutte, vanno a creare dei cambiamenti neurologici, che nella migliore delle ipotesi richiederanno mesi prima di essere pienamente riassorbiti. Giocare coi recettori del Gaba poi, è particolarmente pericoloso, e richiede moltissimo tempo per ripristinarne la completa funzionalità, dopo un periodo di abuso.
Non cadere in questa trappola, rivolgiti piuttosto ad un bravo psicologo, o se proprio non passa ad uno psichiatra, che valuteranno se è il caso di usare degli stabilizzatori dell'umore, per superare questo momento difficile, ma non usare alcuna droga. Il fai da te per curare la depressione porta SEMPRE ad una dipendenza, e a successivi anni di sofferenza per uscirne.
un saluto

My favourite muse
Messaggi: 91
Iscritto il: lun set 28, 2015 12:26 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da My favourite muse » gio feb 06, 2020 12:52 pm

etilosauro ha scritto:
mar gen 21, 2020 2:14 pm
Ok, prima di soffermarsi sul titolo, non voglio utilizzare lo xan per sballarmi, anche perché non credo sia quell'effetto.
Soffro di ansia e spesso i pensieri girano molto/troppo velocemente.
...Vorrei un attimo di pausa, vorrei che le emozioni andassero un attimo in pausa.
Innanzitutto stra-quoto Tirar puede matar,non poteva darti i consigli più azzeccati, visto che riconosci tu stesso di soffrire di ansia, e vorresti prenderti una pausa. Auto-prescriverti i farmaci sarebbe poi la cosa più sbagliata, perché magari potrebbe funzionare, magari peggiorare la situazione (sicuramente nel lungo termine, vedi il post di Tirar ).
E se tu invece permettessi ad uno specialista di prescriverti il farmaco più appropriato (ammesso che ne hai veramente bisogno)?
etilosauro ha scritto:
mar gen 21, 2020 2:14 pm
...corna che mi ha messo la tipa. Vorrei un attimo di pausa, vorrei che le emozioni andassero ...
La delusione amorosa fa sbarellare parecchio, anche per esperienza. Se poi si conclude male, con rottura fidanzamento etc., può diventare come la perdita di una persona cara. Personalmente l'ho vissuta proprio come un lutto (più tardi mi sono accorto che lo dicono anche gli psicologi :ugeek: ), e per mesi e mesi non ho fatto altro che rimuginare, dormire con le bdz, e piangere (e nel frattempo perdere le bellezze della vita).

Ho qualche anno più di te, ma potrebbe capitarmi ancora... e poi ancora... perchè in fondo non si smette d'innamorarsi finchè si campa, e matematicamente non si smette di ricevere delusioni :cry:

Concludo: segui i consigli di Tirar, e prova nel frattempo ad ingannare la mente con la PNL e non con le bdz (con me ha funzionato)
https://www.psicologianeurolinguistica. ... lutto.html
;)

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 1:48 pm

Io ti consiglio Ayahuasca.
Toglie la depressione, dona energia, migliora l'umore in modo DEFINITIVO!
Non è un palliativo, è una CURA vera e propria.
Certo, ci vuole coraggio ma se hai toccato il fondo ne avrai!

Se vuoi consigli sono a tua disposizione anche in privato.
ADIEU

Tirar Puede Matar
Messaggi: 215
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Tirar Puede Matar » gio feb 06, 2020 2:05 pm

siramca ha scritto:
gio feb 06, 2020 1:48 pm
Io ti consiglio Ayahuasca.
Ciao,
Io al momento sono in una fase in cui non credo più a nulla e a nessuno, ma avevo studiato in passato un po' di cose sull'Ayahuasca e sull'Iboga.
Premettendo che non l'ho mai provata personalmente, credo che assumerla da soli sia pericoloso, oltre che inutile. Bisognerebbe farlo seguiti da persone esperte che ti guidano nel viaggio, e allora può avere valenza psichiatrica, esattamente come la psichiatria sta riscoprendo l'uso dell'LSD per la cura di diverse patologie.
Il problema però è trovare le persone giuste, dato che a quanto mi risulta è un campo minato fatto da truffatori.
Ayahuasca International e Valera continuano a fregare poveri ignari, che tu sappia? Tu che percorso hai fatto?
Un saluto

AntonyMorato
Messaggi: 34
Iscritto il: lun feb 03, 2020 12:12 am

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da AntonyMorato » gio feb 06, 2020 2:51 pm

Prova a farti una botta di ketamina a me mi ha aiutato facendomi pensare ok ho questi problemi, i problemi restano ma non sono poi così grossi e la vita va avanti.
Ovviamente una botta sola, se cominci ad usarne ogni giorno torni depresso ed hai danni fisici

Tirar Puede Matar
Messaggi: 215
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Tirar Puede Matar » gio feb 06, 2020 3:18 pm

AntonyMorato ha scritto:
gio feb 06, 2020 2:51 pm
Prova a farti una botta di ketamina a me mi ha aiutato facendomi pensare ok ho questi problemi, i problemi restano ma non sono poi così grossi e la vita va avanti.
Ovviamente una botta sola, se cominci ad usarne ogni giorno torni depresso ed hai danni fisici
Una curiosità: davvero credi che 1 sola assunzione di ketamina possa risolvere una depressione?

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 3:24 pm

Tirar Puede Matar ha scritto:
gio feb 06, 2020 2:05 pm
siramca ha scritto:
gio feb 06, 2020 1:48 pm
Io ti consiglio Ayahuasca.
Ciao,
Io al momento sono in una fase in cui non credo più a nulla e a nessuno, ma avevo studiato in passato un po' di cose sull'Ayahuasca e sull'Iboga.
Premettendo che non l'ho mai provata personalmente, credo che assumerla da soli sia pericoloso, oltre che inutile. Bisognerebbe farlo seguiti da persone esperte che ti guidano nel viaggio, e allora può avere valenza psichiatrica, esattamente come la psichiatria sta riscoprendo l'uso dell'LSD per la cura di diverse patologie.
Il problema però è trovare le persone giuste, dato che a quanto mi risulta è un campo minato fatto da truffatori.
Ayahuasca International e Valera continuano a fregare poveri ignari, che tu sappia? Tu che percorso hai fatto?
Un saluto
Io ho provato Santo Daime per un periodo sufficientemente prolungato. Pessima esperienza.

Ora la uso da sola. Meglio soli che male accompagnati, ti assicuro!
ADIEU

Tirar Puede Matar
Messaggi: 215
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Tirar Puede Matar » gio feb 06, 2020 3:36 pm

siramca ha scritto:
gio feb 06, 2020 3:24 pm
Ora la uso da sola. Meglio soli che male accompagnati, ti assicuro!
Su questo non nutro dubbi. E' sull'ottenere validi risultati, che ho molti dubbi, nell'assunzione in solitaria.
Il che non significa che metta in dubbio i tuoi personali risultati, ma è un discorso a livello generale: con te ha funzionato, ma dubito che farebbe lo stesso a tutti.
Un saluto

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 5:48 pm

Tirar Puede Matar ha scritto:
gio feb 06, 2020 3:36 pm

Su questo non nutro dubbi. E' sull'ottenere validi risultati, che ho molti dubbi, nell'assunzione in solitaria.
Il che non significa che metta in dubbio i tuoi personali risultati, ma è un discorso a livello generale: con te ha funzionato, ma dubito che farebbe lo stesso a tutti.
Un saluto
Ho visto che non funziona su soggetti che non mollano le proprie paure facilmente.
Non si tratta quindi di Aya, dipende da te.
ADIEU

Avatar utente
El Indio
Messaggi: 147
Iscritto il: mar apr 09, 2019 7:58 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da El Indio » gio feb 06, 2020 6:04 pm

siramca ha scritto:
gio feb 06, 2020 5:48 pm
Ho visto che non funziona su soggetti che non mollano le proprie paure facilmente.
Non si tratta quindi di Aya, dipende da te.
Beh ma questo s'era capito, che non è l'aya ma sei Tu fai la differenza. Il risultato dipende SEMPRE dal soggetto. Per questo mi sembra alquanto dubbio pensare che essa vada bene per tutti. Consigliare una certa cosa a tutti indiscriminatamente, senza aver la minima idea di quali esperienze, forze, energie, risorse, capacità disponga la persona a cui si consiglia quella data cosa, secondo me porta più danni che benefici.

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 6:06 pm

El Indio ha scritto:
gio feb 06, 2020 6:04 pm


Beh ma questo s'era capito, che non è l'aya ma sei Tu fai la differenza. Il risultato dipende SEMPRE dal soggetto. Per questo mi sembra alquanto dubbio pensare che essa vada bene per tutti. Consigliare una certa cosa a tutti indiscriminatamente, senza aver la minima idea di quali esperienze, forze, energie, risorse, capacità disponga la persona a cui si consiglia quella data cosa, secondo me porta più danni che benefici.
Secondo me no.
Solo il soggetto stesso stesso può sperimentare e vedere.
Nessun altro all'infuori di lui.
ADIEU

Avatar utente
El Indio
Messaggi: 147
Iscritto il: mar apr 09, 2019 7:58 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da El Indio » gio feb 06, 2020 6:21 pm

Anche questo mi sembra abbastanza scontato, ma una cosa è dire che nessuno, all'infuori di noi stessi, può sapere se da una certa cosa può trarre beneficio o danno, altra cosa è dire che quella cosa va bene per ogni persona in ogni caso e situazione. Mi sembra ci sia una bella, grande, differenza.

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 7:19 pm

Io lo consiglio a tutti, non dico che tutti abbiano le palle per guarire, quello lo decideranno loro.
È una scelta.
Vivere o morire.
Restare inguaiati o no.
Scelta personale.

Anche quello che vuoi capire tu.

Chiudere i l'OT qui.
ADIEU

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Alfa » gio feb 06, 2020 7:51 pm

El Indio ha scritto:
gio feb 06, 2020 6:21 pm
Anche questo mi sembra abbastanza scontato, ma una cosa è dire che nessuno, all'infuori di noi stessi, può sapere se da una certa cosa può trarre beneficio o danno, altra cosa è dire che quella cosa va bene per ogni persona in ogni caso e situazione. Mi sembra ci sia una bella, grande, differenza.
Indio te hai troppo ragione ma qua mi sembra una battaglia persa...
Batti tempo :axe:

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da siramca » gio feb 06, 2020 8:18 pm

Nessuna battaglia.
Opinioni.

Relax yourself!
ADIEU

Avatar utente
El Indio
Messaggi: 147
Iscritto il: mar apr 09, 2019 7:58 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da El Indio » gio feb 06, 2020 11:55 pm

Ha ragione siramca non c'è nessuna battaglia in corso, son solo opinioni, più o meno condivisibili ma sempre opinioni. Ogni verità non è che una mezza verità.

Tirar Puede Matar
Messaggi: 215
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Alprazolam ricreativo

Messaggio da Tirar Puede Matar » ven feb 07, 2020 3:21 pm

Concordo pienamente con Indio, che colgo l'occasione per salutare.
Siramca non credo voglia imporre niente a nessuno,dice semplicemente ciò che ritiene giusto e lo fa al fine di aiutare gli altri.Mi da l'impressione di essere molto giovane, e anch'io da giovane credevo che certe scoperte fatte su di me potessero avere valore universale, poi l'esperienza mi ha insegnato che non è quasi mai cosi. Ma ci si arriva col tempo.
Un saluto a tutti

Rispondi