Dmt Via nasale

Estrazioni più o meno grezze di principi attivi
Rispondi
Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » lun giu 22, 2020 3:54 pm

Girovagando su siti esteri ,ho letto che è possibile anche questa forma di assunzione.
Si dice che il viaggio è meno diretto, più dolce , e di durata maggiore (30-45min) rispetto alla changa o vaporizzazione classica.
Si consiglia tuttavia di evitare la sostanza classica gialla diretta che brucia tremendamente nel naso (forse a causa dei residui di soda caustica) ma di trasformarla in Fumarato ,mi hanno consigliato questa tek:
DMT FUMARATE
- In a glass beaker measure out 50ml of Acetone;

- Add 1gr of DMT freebase(yellow spice) and stir until dissolved;

- In a second beaker, measure out another 50ml Acetone;

- Add 300mg Fumaric Acid and stir until completely dissolved (it will be cloudy). It dissolves slow, have patience

- Once dissolved, combine the contents of both beakers and stir well;

- Let this evaporate at room temperature, collect the resulting DMT Fumarate.

Esiste una Tek per estrarre direttamente i Fumarato senza fare questa doppia lavorazione
Qualunque esperienza da condividere è ben accetta.

https://www.visionecurativa.it/


Avatar utente
Arcano
Messaggi: 573
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da Arcano » lun giu 22, 2020 10:48 pm

interessante ! Approfondisci.
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » mar giu 23, 2020 10:35 am

Grazie ,quindi con questa Tek riesco a non fare la doppia estrazione,peccato che siano tutte in inglese che sulle cose chimiche mi torna difficile,chissà se la resa si aggiri sempre intorno al 1,5%

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » mar giu 23, 2020 11:26 am

È una classica A/B con xilene o toluene, semplicemente nel passaggio finale in cui hai il DMT freebase nel solvente anziché evaporare aggiungi una soluzione satura di acido fumarico in acetone. Il DMT fumarato, essendo poco solubile in acetone e solventi apolari, precipita. Filtri, e in seguito a un lavaggio con acetone per eliminare l'eccesso di acido fumarico hai DMT fumarato puro.

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » mar giu 23, 2020 12:25 pm

asklepios ha scritto:
mar giu 23, 2020 11:26 am
È una classica A/B con xilene o toluene, semplicemente nel passaggio finale in cui hai il DMT freebase nel solvente anziché evaporare aggiungi una soluzione satura di acido fumarico in acetone. Il DMT fumarato, essendo poco solubile in acetone e solventi apolari, precipita. Filtri, e in seguito a un lavaggio con acetone per eliminare l'eccesso di acido fumarico hai DMT fumarato puro.
Grazie dei consigli,purtroppo la mia ignoranza in materia mi porta ad eseguire le lavorazioni senza capire tecnicamente quello che succede.
Quindi riassumendo partendo dalla classica lavorazione (acido citrico-sale-soda caustica) invece della zippo metto lo xilene e dopo i pull ed aver congelato mi ritrovo la classica poverina gialla in fondo al bicchierino a quel punto non estraggo lo xilene ma aggiungo una soluzione satura di acido fumarico in acetone(50-50 ?) Mescolo e dopo un po di tempo dovrei avere uno strato di acetone e fumarato che dovrei aspirare con una classica pipetta mettere in un glass e congelare di nuovo.
Ho fatto un casino?

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » mar giu 23, 2020 1:24 pm

Ahah tranquillo. Allora il discorso della congelazione vale solo per la nafta e simili (esano, eptano, etc.). Solventi come lo xilene e il toluene che io sappia non danno precipitazione consistente una volta congelati (stesso vale per la maggior parte degli altri solventi organici come limonene, cloroformio, diclorometano etc. etc.). Tra tutti solo la nafta ha questa caratteristica in quanto il DMT è poco solubile in nafta e quando la temperatura si abbassa precipita. Con gli altri solventi questo non succede quindi per ottenere il DMT devi sempre fare un'evaporazione del solvente oppure, se vuoi conservare il solvente, puoi fare una specie di estrazione al contrario aggiungendo una soluzione acida in modo che il DMT passi in soluzione acquosa e poi fai evaporare l'acqua invece che il costoso xilene o toluene. In questo modo ottieni un sale di DMT (DMT cloruro, DMT solfato, DMT citrato, DMT acetato etc. etc.) dei quali il DMT fumarato è il più carino in quanto è poco igroscopico e forma dei bei cristalli invece di una poltiglia collosa. Volendo puoi usare anche un'altro acido e poi fare il freebase con la soda. Fai evaporare tutto e lavi con acqua i residui di soda e dei prodotti di scarto (acetato di sodio ad esempio) e rimani con il DMT freebase. Ci vuole un po' più tempo per evaporare l'acqua ma almeno non è un costoso solvente organico.

Quindi il discorso di prima dell'acetone saturo di acido fumarico può essere fatto anche con l'acqua satura di acido fumarico, anche se è un processo meno veloce in quanto bisogna fare più volte (immagino) e l'acido fumarico è poco solubile in acqua. Con l'acetone invece è tutto molto più veloce ed efficiente perché l'acetone è un solvente organico che si mischia con il toluene e lo xilene e forma un'unica fase, in questo modo la reazione avviene molto più velocemente che non tra due fasi immiscibili (acqua e toluene per esempio) dove la reazione avviene solo a livello dell'interfaccia (la linea che separa le due fasi). Aggiungendo l'acetone saturo di acido fumarico, il DMT reagisce in parte con l'acido fumarico e precipita, in quanto il DMT fumarato non è solubile né in acetone né nello xilene/toluene. Aggiungi un buon eccesso di acetone con acido fumarico (FASA) per essere sicuro che tutto il DMT abbia reagito e sia diventato fumarato. A questo punto ti ritrovi con due diverse fasi:
  1. Fase solida, sul fondo del contenitore si depositano DMT fumarato e acido fumarico in eccesso
  2. Fase liquida, una miscela di acetone, toluene/xilene e acido fumarico (poco)
La fase solida la lavi con dell'acetone, in quanto l'acido fumarico in eccesso è solubile in acetone (ma non il DMT fumarato). È importante che l'acetone sia anidro (lo puoi asciugare con i sali di magnesio) altrimenti l'acqua presente scioglierà anche parte del DMT fumarato. Dopo il lavaggio lasci che l'acetone evapori e hai DMT fumarato.
La fase liquida invece, se vuoi riutilizzare il solvente (xilene o toluene), puoi lavare più volte con acqua, eventualmente basica (carbonato, bicarbonato o soda vanno tutti bene), in questo modo lavi via l'acetone e l'acido fumarico e ti resta del toluene/xilene pulito che puoi tranquillamente riutilizzare per ulteriori estrazioni.

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » mar giu 23, 2020 2:06 pm

Grazie , mi hai dato i compiti per l'estate,spero di essere all'altezza.
Cmq non sono facilissimi questi passaggi,come l'estrazione classica con materiali costosi e difficili da trovare nei negozi ,tipo lo xilene .

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » mar giu 23, 2020 2:53 pm

La difficoltà è relativo come concetto, alla fine è come seguire una ricetta. Vedrai che con qualche ora di studio e un po' di pratica ti sembrerà una cavolata. In quanto ai solventi, su Internet si trova tutto, nei negozi è più difficile :( Forse già lo sapevi, ma se non usi la nafta gli altri solventi fanno un'estrazione "full-spectrum", ovvero oltre al DMT estraggono anche altri composti secondari di dubbia identità (sicuramente il DMT N-ossido, la forma ossidata del DMT, un po' meno attiva), chiamati in gergo "jungle spice". La nafta invece è più selettiva ed estrae prevalentemente DMT, e se fai bene i passaggi i cristalli finali dovrebbero essere bianchi. C'è chi dice che la jungle spice dia una sfumatura diversa all'effetto del DMT, personalmente non ho mai avuto modo di sperimentare. Non sono amante delle sostanze incognite, ma ognuno è diverso. Considera tu cosa ti attrae di più, se il prodotto chimicamente puro o l'alternativa meno pura e più "naturale". In ogni caso tieni presente che il passaggio a fumarato, da quello che so io, tende a selezionare il DMT puro.

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » mar giu 23, 2020 8:06 pm

Provverò ma sono ancora pieno di dubbi mi sembratutto più complicato rispetto alla classica estrazione con naphta che è veramente Foolproof (a prova di idiota) ,forse quella più semplice consiste nel far evaporare lo xilene,spero di non doverne sprecare troppo, su 50 gr di mimosa quanto ne servirà 200 ml come per la naphta?

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » mar giu 23, 2020 9:24 pm

Se prevedi di fare comunque il fumarato sarebbe uno spreco evaporare lo xilene quando puoi usare il metodo con acetone e acido fumarico, entrambi economici. Per le dosi esatte cerca sulla wiki di DMTNexus. Anche nel link che ti ho mandato ci dovrebbero essere

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » dom giu 28, 2020 12:25 pm

Dando un'occhiata ai prezzi capisco perchè nessuno intraprende questa via, a parte lo xilene che poi si recupera , ma l'acido fumarico sta a 40 eur mezzo grammo , e viste le tek ne servono intorno ai 300 mg per grammo di dmtl'avesse saputo escobar avrebbe convertito la colombia a piantagioni di acido fumarico ,
Forse dovrei tentare soluzioni diverse anche perchè spendere più di fumarico che di mimosa sarebbe immorale.
Ho letto che si potrebbe trasformare anche in sale ,ma non ho capito se la consistenza sarebbe sempre in polvere o allo stato liquido,che in fondo l'obiettivo finale non è quello di ottenere il cristallo perfetto,ma evitare il forte bruciore che si avverte durante l'inalazione(sempre in base a ciò che si legge in giro), che suppongo sia data da tracce di soda caustica che ancora rimane nella spezia gialla.

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » lun giu 29, 2020 2:00 am

Io ho pagato meno di 20 euro mezzo chilo di acido fumarico su eBay. La soda caustica non deve rimanere nella spezia gialla (il freebase), per eliminarla basta un lavaggio con acqua leggermente basica (per evitare perdite di DMT), in quanto il freebase non è solubile in acqua.

Con l'acido fumarico si fa un sale, il sale fumarato. Se usassi l'acido cloridrico sarebbe l'idroclururo, l'acido solforico il solfato, etc. etc.. Si usa l'acido fumarico perché pare sia l'unico che produce un sale cristallino non eccessivamente igroscopico.

Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » lun giu 29, 2020 10:07 am

asklepios ha scritto:
lun giu 29, 2020 2:00 am
Io ho pagato meno di 20 euro mezzo chilo di acido fumarico su eBay. La soda caustica non deve rimanere nella spezia gialla (il freebase), per eliminarla basta un lavaggio con acqua leggermente basica (per evitare perdite di DMT), in quanto il freebase non è solubile in acqua.

Con l'acido fumarico si fa un sale, il sale fumarato. Se usassi l'acido cloridrico sarebbe l'idroclururo, l'acido solforico il solfato, etc. etc.. Si usa l'acido fumarico perché pare sia l'unico che produce un sale cristallino non eccessivamente igroscopico.
Grazie Maestro, su ebay non avevo cercato ,con google mi mandava o su o su altri siti di farmacia online, e i prezzi erano appunto sui 35 euro 500 mg, che li vendevano sotto forma di compresse,(ammazza che ladri cmq).
Mi sono fatto un giro su ebay,ma anche su un sito chiamato merk e appunto i prezzi scendono e si può continuare a ragionare,nei negozi fisici proprio niente si trova,da chi potrei provare .


Avatar utente
total eclipse
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 17, 2018 6:21 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da total eclipse » lun giu 29, 2020 5:40 pm

Mi sto leggendo di tutto e di più in rete e mi sono imbattuto anche in questa strana e curiosa TEK .
Non capisco come agisce la Crema di Cocco.

Hyperspace Fool's COCO Tek For Insufflation Of DMT:

1) Take your dose of DMT and place it in a small shotglass.
2) Mix with enough mildly hot water so that 1 drop will equal 20 mg spice (use more water if needed to dissolve everything).
3) Add a touch of vinegar to convert freebase to acetate (not needed with salt spice).
4) Add a few drops of COCONUT CREAM (not oil, not water)... until solution is cloudy and white.
5) Mix thoroughly and suck it up into an eyedropper.
6) Drop the drops into your nostril while inhaling to spread them over a larger surface of your nasal mucosa.

That's it folks. No burn, and a painless route into deep hyperspace. The end product should be like 10-15 mg per drop. Make it too watery and you will have too much drip. Using a nasal spray with a fine atomizing effect is nice, but not necessary, and for small amounts of solution, maybe impractical.

Tek COCO di Hyperspace Fool per insufflazione di DMT:

1) Prendi la tua dose di DMT e mettila in un bicchierino.
2) Mescolare con abbastanza acqua leggermente calda in modo che 1 goccia equivalga a 20 mg di spezie (usare più acqua se necessario per sciogliere tutto).
3) Aggiungi un tocco di aceto per convertire la base libera in acetato (non necessario con spezie salate).
4) Aggiungi qualche goccia di CREMA DI COCCO (non olio, non acqua) ... fino a quando la soluzione è torbida e bianca.
5) Mescolare accuratamente e aspirarlo in un contagocce.
6) Lascia cadere le gocce nella narice mentre inspiri per diffonderle su una superficie più ampia della mucosa nasale.

Questo è tutto gente. Nessuna bruciatura e una via indolore nell'iperspazio profondo. Il prodotto finale dovrebbe essere di circa 10-15 mg per goccia. Renderlo troppo acquoso e avrai troppa goccia. L'uso di uno spray nasale con un fine effetto nebulizzante è piacevole, ma non necessario, e per piccole quantità di soluzione, forse poco pratico.

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 686
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: Dmt Via nasale

Messaggio da asklepios » lun giu 29, 2020 8:31 pm

La crema di cocco penso serva per far aderire meglio e dare densità alla formulazione, da quello che mi sembra di capire

Rispondi