Tintura di Datura

Estrazioni più o meno grezze di principi attivi
Rispondi
Lexo999
Messaggi: 19
Iscritto il: ven set 25, 2015 7:40 pm

Tintura di Datura

Messaggio da Lexo999 » lun ott 05, 2015 3:52 pm

Ciao a tutti, sto preparando un oleolita di datura (una specie di tintura nella quale si utilizza l'olio al posto dell'alcool) e mi stavo chiedendo se fosse possibile assumerlo semplicemente ingerendolo (sto parlando di poche gocce) o fosse necessario spalmarlo su una superficie del corpo ricca di vasi sanguigni?
Grazie a tutti :)
ATTENZIONE - WARNING
Le informazioni sopracitate sono a solo scopo informativo e NON mi assumo nessuna responsabilità di come le userete.

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Aryaman » lun ott 05, 2015 5:03 pm

Potresti fare le foto dei passaggi per l'oleolita? E ti andrebbe di scrivere una guida sulla wiki?

Si può anche assumere per via orale, mucosa, come preferisci =)

Lexo999
Messaggi: 19
Iscritto il: ven set 25, 2015 7:40 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Lexo999 » lun ott 05, 2015 8:44 pm

Si certamente, recentemente ho trovato una bella pianta di datura arborea (ha dei fiori enormi e bellissimi) e sto aspettando la formazione delle capsule contenenti i semi.
Comunque ho deciso di proseguire nel modo seguente:

""ATTENZIONE: SCONSIGLIO VIVAMENTE DI RIPETERE I MIEI GESTI E DECLINO OGNI RESPONSABILITA'""

1) metto da parte una quantità di semi pari a 2g;
2) li schiaccio con l'ausilio di un pestello per ottenere una poltiglia;
3)li inserisco in un contenitore, in questo caso una provetta;
4)aggiungo 7-8 ml di olio, chiudo la provetta ed agito con forza;
5)lascio i semi all'interno della provetta con l'olio per minimo 30 giorni (ma anche di più) a causa della lentezza del processo;
6) filtro il liquido attraverso uno strato di carta assorbente;
7)verso un po di olio (2-3 ml) di olio sulla carta assorbente per ripulirla bene da eventuali "alcaloidi" intrappolati, raccogliendo il tutto assieme al filtrato;
8)utilizzo l'oleolita applicandolo su una zona caratterizzata da una elevata presenza di vasi sanguigni.


:) Questo è il riassunto di molte ricette trovate su vari forum e siti e concentrate in un singolo post. ;)

Mi raccomando, PRUDENZA, si tratta di alcaloidi davvero molto pericolosi e per andare sul sicuro consiglio di iniziare con dosi molto basse ad intervalli di circa 3 giorni (a causa dell'accumulo degli alcaloidi nell'oganismo e del loro difficile smaltimento). :sbratto:

Spero di essere stato utile e raccomando un'altra volta la prudenza:)

PS: le foto le posto volentieri ma devo prima aspettare la formazione delle capsule. Per quanto riguarda la guida lo farei volentieri ma preferisco prima testarne eventuali effetti. :)
ATTENZIONE - WARNING
Le informazioni sopracitate sono a solo scopo informativo e NON mi assumo nessuna responsabilità di come le userete.

Avatar utente
Hidendra
Messaggi: 111
Iscritto il: dom ott 04, 2015 8:51 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Hidendra » mar ott 06, 2015 12:10 am

Lexo ma per curiosità in che zona vivi circa? E come sta messo lo stramonio? Anche io stavo aspettando che si formassero le capsule :asd:

Lexo999
Messaggi: 19
Iscritto il: ven set 25, 2015 7:40 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Lexo999 » mar ott 06, 2015 8:02 am

Hidendra ha scritto:Lexo ma per curiosità in che zona vivi circa? E come sta messo lo stramonio? Anche io stavo aspettando che si formassero le capsule :asd:


Nei dintorni di Trento :) un po più a nord :D
Nella pianta in questione alcuni fiori stanno cadendo. Presumo che la formazione delle capsule non debba aspettare molto. :asd: ]
ATTENZIONE - WARNING
Le informazioni sopracitate sono a solo scopo informativo e NON mi assumo nessuna responsabilità di come le userete.

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Aryaman » mar ott 06, 2015 12:39 pm

Peraltro, scusate la puntigliosità, ma la datura arborea mi sa che non esiste più, sono stati riconosciuti come altro genere e ora sono brugmansia.

Più che altro, prima di metterlo sulla wiki oltre le foto mi piacerebbe un piccolo resoconto di test o insomma un modo per essere sicuri che funzioni (gli oleoliti estraggono notoriamente pochino)

Lexo999
Messaggi: 19
Iscritto il: ven set 25, 2015 7:40 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Lexo999 » mar ott 06, 2015 4:38 pm

arimane ha scritto:Peraltro, scusate la puntigliosità, ma la datura arborea mi sa che non esiste più, sono stati riconosciuti come altro genere e ora sono brugmansia.

Più che altro, prima di metterlo sulla wiki oltre le foto mi piacerebbe un piccolo resoconto di test o insomma un modo per essere sicuri che funzioni (gli oleoliti estraggono notoriamente pochino)
Ok, grazie per l'osservazione, questo non lo sapevo. :)
Cercherò di testarlo appena possible anche se sto pensando di utilizzare 1,5 g di fiori secchi al posto dei semi (a causa della velocità di estrazione maggiore) :)
ATTENZIONE - WARNING
Le informazioni sopracitate sono a solo scopo informativo e NON mi assumo nessuna responsabilità di come le userete.

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Aryaman » mar ott 06, 2015 8:22 pm

Mi raccomando, stai attento, scala piano, ho scritto un post sullo stramonio riguardo i dosaggi... vola basso basso.

Lexo999
Messaggi: 19
Iscritto il: ven set 25, 2015 7:40 pm

Re: Oleolita di datura

Messaggio da Lexo999 » mar ott 06, 2015 8:30 pm

arimane ha scritto:Mi raccomando, stai attento, scala piano, ho scritto un post sullo stramonio riguardo i dosaggi... vola basso basso.
Hai perfettamente ragione :) E' una pianta molto difficile da controllare, anzi, si può dire che decide lei le sorti del gioco. :lode:
ATTENZIONE - WARNING
Le informazioni sopracitate sono a solo scopo informativo e NON mi assumo nessuna responsabilità di come le userete.

oxixanax
Messaggi: 1
Iscritto il: dom nov 27, 2016 12:54 am

Oleolita di datura

Messaggio da oxixanax » dom nov 27, 2016 1:46 am

cazzo li decide lei si..mi hanno trovato nudo che cercavo di farmi il bagno su un ruscello di 30 cm poi ci ho provato con mia madre oltre a tutte le botte in testa ke nn so come mi sn fatto.... va be ke ammetto di aver esagerato ma l'ultimo ricordo e che ero in ospedale a fare la tac e io pensavo di essere in uno studio fotografico e continuavo a sistemare i capelli! state attenti con lo stramonio.... nn per niente è l'erba del diablo :D

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Oleolita di datura

Messaggio da astraldream » dom nov 27, 2016 7:06 am

Lexo999 ha scritto:
arimane ha scritto:Mi raccomando, stai attento, scala piano, ho scritto un post sullo stramonio riguardo i dosaggi... vola basso basso.
Hai perfettamente ragione :) E' una pianta molto difficile da controllare, anzi, si può dire che decide lei le sorti del gioco. :lode:
Ma alla fine sono uscite le capsule dei semi?
Io, nella brugmasia, non sono mai riuscito a trovarle...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
~Møgørøs•
Moderatori
Messaggi: 1358
Iscritto il: mar ago 09, 2016 8:13 am

Oleolita di datura

Messaggio da ~Møgørøs• » dom nov 27, 2016 12:52 pm

astraldream ha scritto:
Lexo999 ha scritto:
arimane ha scritto:Mi raccomando, stai attento, scala piano, ho scritto un post sullo stramonio riguardo i dosaggi... vola basso basso.
Hai perfettamente ragione :) E' una pianta molto difficile da controllare, anzi, si può dire che decide lei le sorti del gioco. :lode:
Ma alla fine sono uscite le capsule dei semi?
Io, nella brugmasia, non sono mai riuscito a trovarle...
nemmeno io ho mai visto le capsule e ho una brugmansia a casa da anni...
•~•~•

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1397
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Oleolita di datura

Messaggio da astraldream » dom nov 27, 2016 4:30 pm

~Møgørøs• ha scritto:
astraldream ha scritto:
Lexo999 ha scritto:

Hai perfettamente ragione :) E' una pianta molto difficile da controllare, anzi, si può dire che decide lei le sorti del gioco. :lode:
Ma alla fine sono uscite le capsule dei semi?
Io, nella brugmasia, non sono mai riuscito a trovarle...
nemmeno io ho mai visto le capsule e ho una brugmansia a casa da anni...
Forse il clima sardo non è adatto...non saprei...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
arcanico
Messaggi: 115
Iscritto il: lun gen 18, 2016 9:28 pm

Oleolita di datura

Messaggio da arcanico » dom nov 27, 2016 7:58 pm

Qualcuno ha provato la ricetta?
Sarà difficile non fare degli errori senza l 'aiuto di......di sostanze superiori..... (V. Rossi)

Rispondi