Cannabis. Crescita, portamento

Coltivazione della Cannabis
RemoOutdoor
Messaggi: 2
Iscritto il: lun lug 08, 2019 3:08 pm

Cannabis. Crescita, portamento

Messaggio da RemoOutdoor » lun lug 08, 2019 3:19 pm

:pidu: Ragazzi buonasera. Ho 1 pianta di amnesia xxl auto della dinafem che mi si è bloccata con le sole foglie rotonde da circa 1 mese e vi assicuro non so come fare a sbloccarla. Dentro non si notano neanche le prime foglie zigrinate. Grazie a chi mi aiuta!

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 751
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Autofiorente bloccata alle prime foglie da 1 mese.... AIUTOOOOOOOOOOO!!!

Messaggio da tsunami666 » lun lug 08, 2019 3:32 pm

problema genetico
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 988
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Autofiorente bloccata alle prime foglie da 1 mese.... AIUTOOOOOOOOOOO!!!

Messaggio da Sonoio » lun lug 08, 2019 5:16 pm

Un problema generale di autofiorenti.
Meglio prendere una feminizzata. Si manda in fioritura quando si vuole. Basta mettere la pianta al buio per 16ore/giorno.
Saluti
Sheriff John Brown always hated me; for what I don't know; anytime I plant a seed, he said kill it before it grows; I shot the sherriff ... - Bob Marley
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Grandemene
Messaggi: 1
Iscritto il: mar nov 26, 2019 3:05 pm

Autofiorente bloccata

Messaggio da Grandemene » mar nov 26, 2019 3:14 pm

Ciao a tutti sono nuovo del forum circa 15 giorni fa ho piantato una critical + autofiorente ma nn cresce da circa 7/8 giorni nn capisco cosa sia successo la coltivo in una grow da 60x60x140 con estrattore temperatura 24 gradi +/- 2 gradi

tascio
Messaggi: 13
Iscritto il: sab nov 16, 2019 12:27 pm

Re: Autofiorente bloccata

Messaggio da tascio » mer dic 04, 2019 2:11 pm

problema genetico? hai fertilizzato? che terreno usi? qualche foto? che acqua dai? potrebbero essere problemi di Ph, di fertilizzazione o semplicemente genetici... servono più info

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 988
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Autofiorente bloccata

Messaggio da Sonoio » mer dic 04, 2019 5:42 pm

@tascio - è il destino di autofiorenti - crescono un paio di giorni (magari 2-4 settimane) e poi entrano nella fase di fioritura.
Vedrai presto che incominciano a fiorire.
Anni fa ho raccolto semi di cannabis ruderalis (la specie che incrociano per ottenere autofiorenti) selvatici dall' Ungheria per sperimentare un pò :weed:
In quel luogo cominciano a crescere in aprile/maggio ed in agosto i semi sono già maturi ...
Non avrai una grande raccolta :( Dall' altra parte avrai la raccolta abbastanza presto.
Saluti
Sheriff John Brown always hated me; for what I don't know; anytime I plant a seed, he said kill it before it grows; I shot the sherriff ... - Bob Marley
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

jason89rm
Messaggi: 17
Iscritto il: lun apr 15, 2019 10:29 pm

royal quick one, di quick ha ben poco...

Messaggio da jason89rm » mer dic 18, 2019 4:32 pm

Buonasera a tutti,
volevo togliermi una curiosità.
E' la prima volta con la quick one, si dice possa essere pronta in 8 max 9 settimane, la mia è entrata nella decima e i pistilli sono tutti ancora bianchi e naturalmente i tricomi sono per lo più bianchi e trasparenti.
Volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto esperienze con questa varietà.
Come mai pur essendo pubblicizzata come la più veloce ci sta mettendo lo stesso tempo di altre?
Sono arrivato alla conclusione che possa essere il freddo.
una varietà indicata per i climi caldi fa fatica a crescere con il freddo? magari è per questo che è abbastanza lenta che dite?
provando una varietà indicata per climi freddi avrei più possibilità di rispettare i tempi di maturazione?
Grazie a tutti in anticipo.

tascio
Messaggi: 13
Iscritto il: sab nov 16, 2019 12:27 pm

Re: royal quick one, di quick ha ben poco...

Messaggio da tascio » mer dic 18, 2019 8:14 pm

Non conosco la quick one, ma la mia esperienza con circa 6 autofiorenti differenti mi ha suggerito che i tempi descritti sono sempre una sorta di "minimo" in quanto non mi è mai capitato di vederli rispettare, ne indoor ne outdoor... In genere ho sempre usato l osservazione esterna e un microscopio a mano per constatare l effettiva maturazione. Chissà magari quelli sono valori in condizione di coltivazione stra professionali

jason89rm
Messaggi: 17
Iscritto il: lun apr 15, 2019 10:29 pm

Re: royal quick one, di quick ha ben poco...

Messaggio da jason89rm » gio dic 19, 2019 5:11 pm

Fino ad ora ho provato la northern light e l' ak e mi sono trovato benissimo e i tempi di maturazione sono stati sempre rispettati, però rispettavo anche io la genetica (fredda/calda).
La quick è "mild" quindi magari con temperature fredde rallenta.

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » lun feb 10, 2020 8:33 pm

Buonasera,
Se è possibile avrei bisogno di qualche chiarimento riguardo le varietà autofiorenti.
Possiedo una Red Critical Auto e una Californian Snow auto.
Per quanto riguarda la prima pianta ovvero la Red Critical ho un problemino,credo di essere stato io la causa perché l'ho travasata troppo tardi,ovvero quando mi erano spuntati i pre-fiori.
Attualmente la pianta (travasata) cresce bene.
Solo che la cima apicale oltre ad essere troppo piccola presenta molti tricomi ambrati (so che quando è così la pianta dovrebbe essere matura,ma in realtà nel mio caso, non credo sia il caso di "definirla" matura anche perché è molto bassa come pianta.
cosa dovrei fare secondo voi?
quale sarebbe l'opzione migliore?
mi converrebbe farne un'altra adesso?(Ho un altro seme di Red Critical ,però questa volta la lascio nel vaso definitivo)
non so che fare.
:(
ah per quanto riguarda l'odore emana un buonissimo profumo.
Non riesco a pubblicare le foto scattate dal cellulare,come posso fare per allegarle qui?
grazie mille a chi si interesserà.
[img] http://imgur.com/gallery/vJTbVR0

Avatar utente
hicks
Messaggi: 19
Iscritto il: mar feb 04, 2020 5:28 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da hicks » lun feb 10, 2020 11:12 pm

la lampada è molto bassa? nel caso alzala, l'ultima che ho fatto l'ho messa direttamente nell vaso grande senza travasarla.

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 988
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Sonoio » mar feb 11, 2020 8:36 am

Secondo la foto mi sembra tutto normale. Vedo una bella cima che ha ancora un pò di tempo a crescere e maturare.
Saluti
Sheriff John Brown always hated me; for what I don't know; anytime I plant a seed, he said kill it before it grows; I shot the sherriff ... - Bob Marley
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 751
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da tsunami666 » mar feb 11, 2020 8:44 am

Zio ma quanto hai investito in quel assaggio?
Valuta meglio il da farsi le prossime volte, sempre che ne valga la pena ;)
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » mar feb 11, 2020 9:20 am

tsunami666 ha scritto:
mar feb 11, 2020 8:44 am
Zio ma quanto hai investito in quel assaggio?
Valuta meglio il da farsi le prossime volte, sempre che ne valga la pena ;)
Non ho speso molto,mi aspettavo una pianta più grande.
Ma a quanto pare ho sbagliato io perché stava in un vaso piccolo. Spero che l'altra cresca di più,ma credo proprio di si.

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » mar feb 11, 2020 9:22 am

Sonoio ha scritto:
mar feb 11, 2020 8:36 am
Secondo la foto mi sembra tutto normale. Vedo una bella cima che ha ancora un pò di tempo a crescere e maturare.
Saluti
Ciao,calcola che la pianta fa 3 mesi il 21 febbraio.
Come dici tu è probabile che cresca ancora ma non credo più di tanto.
ormai mi conviene lasciarla?
o faccio direttamente l'altra nel vaso definitivo?

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » mar feb 11, 2020 9:25 am

hicks ha scritto:
lun feb 10, 2020 11:12 pm
la lampada è molto bassa? nel caso alzala, l'ultima che ho fatto l'ho messa direttamente nell vaso grande senza travasarla.

L'ho alzata un po' da quando ho travasato.
L'ultima che hai messo era autofiorente?
Si è fatta grande?
Premetto che io ho avuto anche altre piante non autofiorenti e in 4 mesi erano il quadruplo di questa😂
lo so che è normale però,questa è rimasta nana per colpa mia

Avatar utente
hicks
Messaggi: 19
Iscritto il: mar feb 04, 2020 5:28 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da hicks » mar feb 11, 2020 12:48 pm

si la mia era autofiorente, e si è fatta bella grande, usavo anche dei fertilizzanti biologici,

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » mar feb 11, 2020 1:09 pm

hicks ha scritto:
mar feb 11, 2020 12:48 pm
si la mia era autofiorente, e si è fatta bella grande, usavo anche dei fertilizzanti biologici,
Io la sto coltivando in modo biologico.
Non uso prodotti,uso cenere,fondi di caffè e un estratto di Auxine ricavate dalle lenticchie.
tutto dosato ovviamente

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 988
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Sonoio » gio feb 13, 2020 3:25 pm

Ziofranko420 ha scritto:
mar feb 11, 2020 9:22 am
Come dici tu è probabile che cresca ancora ma non credo più di tanto.
Mi riferivo alla cima - non si vede la pianta intera. La cima (il bud) mi sembrava abbastanza normale e questo crescerà senz' altro ancora.
Per tutta la pianta non vedo tanto crescimento perchè a questo stato di fioritura crescono se mai solo poco in alto.
Meglio di autofiorenti mi sembra scegliere semi feminizzati. Crescono (indoor) fino a 1m 50 cm con una raccolta corrispondente.
Non ho più spazio in alto perciò il massimo è 1,50 m.
Saluti
Sheriff John Brown always hated me; for what I don't know; anytime I plant a seed, he said kill it before it grows; I shot the sherriff ... - Bob Marley
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Ziofranko420
Messaggi: 7
Iscritto il: lun feb 10, 2020 8:00 pm

Re: Problema Autofiorente (?)

Messaggio da Ziofranko420 » gio feb 13, 2020 4:12 pm

Sonoio ha scritto:
gio feb 13, 2020 3:25 pm
Ziofranko420 ha scritto:
mar feb 11, 2020 9:22 am
Come dici tu è probabile che cresca ancora ma non credo più di tanto.
Mi riferivo alla cima - non si vede la pianta intera. La cima (il bud) mi sembrava abbastanza normale e questo crescerà senz' altro ancora.
Per tutta la pianta non vedo tanto crescimento perchè a questo stato di fioritura crescono se mai solo poco in alto.
Meglio di autofiorenti mi sembra scegliere semi feminizzati. Crescono (indoor) fino a 1m 50 cm con una raccolta corrispondente.
Non ho più spazio in alto perciò il massimo è 1,50 m.
Saluti

Vabbe io ho scelto le autofiorenti perché ho bisogno di un raccolto in tempi brevi.
comunque sia le altre sono molto più grandi

Per quanto riguarda la crescita sta mettendo su dei rami adesso,quindi penso che la cima apicale sia la prima ad essere raccolta.
saluti

Rispondi