DMT e changa..change yourself!

Rispondi
Avatar utente
Brainbow
Messaggi: 26
Iscritto il: mer feb 06, 2019 3:44 pm

DMT e changa..change yourself!

Messaggio da Brainbow » mer feb 06, 2019 10:34 pm

Prima esperienza significativa, 200mg di changa in un bonghetto di vetro, in un casolare in campagna, in compagnia di due amici che hanno cercato di fumare invece dmt con il metodo della mezza bottiglia con fondo di stagnola, con scarsissimi risultati. Siamo in uno splendido giardino, abbiamo scelto di fumare in pieno pomeriggio, fumo il bonghetto, essendo abituata e non facendomi assolutamente schifo il sapore del DMT lo fumo in un tiro, butto fuori il fumo, chiudo gli occhi e sono catapultata all'interno di una piramide e io sono una semplice osservatrice, sono in disparte, dietro le colonne.Ci sono 4 gradini centrali, 4 dei raffiguranti Anubi,uno per ogni lato dei gradini con la chiave della vita come collana, sopra i gradini si deforma una testa fluttuante. Apro gli occhi e li richiudo, adesso vedo ripetuta infinite volte la testa di un indios che funge da calderone per uno sciamano stilizzato, posizionato sopra la testa, che mescola energicamente un bastone all'interno della testa\calderone. La seconda esperienza più importante é stata invece completamente al buio, sul letto. Non saprei la quantità perché non l'ho pesata, dovrebbe essere stata 150mg di DMT, forse meno. Faccio il primo tiro, stavolta da una pipa di vetro, sono in una dimensione fatta di cubi multicolore che si muovono sincronicamente, ad ogni movimento cambiano colore. Faccio un altro tiro e la dimensione si fa più definita, al centro di essa c'è un'entità, mi ricorda moltissimo Shiva, ha quattro braccia (?) e un complicato copricapo lo adorna.Ricordo che cercavo di comprendere e vedere in modo umano,cercavo tratti umanoidi in quella figura e mi sono sentita sciocca, perché cercavo di applicare la mia visione umana e limitata a una dimensione aliena ai miei sensi. L'entità era la matrice di quel mondo bizzarro, ogni cubo si muoveva assieme a lei in un'infinita danza. Quando sono tornata alla mia dimensione ho pensato che non ho mai sperimentato niente di più mistico, che ogni analogia tra religioni viene probabilmente anche da esperienze endogene con la triptamina in questione, oltre che gli archetipi collettivi, sono modi diversi per esprimere il medesimo concetto. Ho ringraziato profondamente tutto quello che mi hanno lasciato le esperienze, una visione meno personale del mondo. Perdendo l'importanza personale ho capito quanto il mio ego faccia da padrone, disintegrarlo mi é servito parecchio!

https://www.avalonmagicplants.com/

curatidasolo93
Messaggi: 201
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: DMT e changa..change yourself!

Messaggio da curatidasolo93 » gio feb 07, 2019 1:48 pm

Caspita che bella esperienzA....ogni volta che leggo mi affascina sempre di piu!!!

Avatar utente
Brainbow
Messaggi: 26
Iscritto il: mer feb 06, 2019 3:44 pm

Re: DMT e changa..change yourself!

Messaggio da Brainbow » gio feb 07, 2019 4:00 pm

Sporettobr93 ha scritto:
gio feb 07, 2019 1:48 pm
Caspita che bella esperienzA....ogni volta che leggo mi affascina sempre di piu!!!
Secondo me più arrivi preparato all'esperienza meglio é, sia a livello informativo che fisico. Ovvero, anche se non si tratta di aya ma é una molecola isolata va trattata con lo stesso rispetto, almeno secondo la mia esperienza eh...qualche schiaffetto me lo sono preso la prima volta con il DMT! Però mi ha sempre istruito in modo dolce, facendomi sentire una completa beota! :mrgreen:

Rispondi