A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Ciò che riguarda la psichedelia ma non trova posto nelle altre sezioni.
Rispondi
Avatar utente
era
Messaggi: 856
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da era » ven feb 14, 2020 12:26 pm

Prendendo spunto dalle neoformate accademie di alchimia e facendo riferimento alle leggi che permettono di esercitare professioni secondo la riforma del lavoro, si ripropone in modo più formale una forma di istituto che darebbe la possibilità agli utenti di psiconauti di istituire un'accademia.

Il tutto potrebbe prendere forma dopo un primo incontro ove non ci si presenterebbe tramite nickname, ma per chi si è veramente.

Se con l'appoggio spirituale di psiconauti.net, si manterrebbe la forma ufficiale come da sito.
Appoggio anche fisico, dato che almeno un rappresentante del forum sarebbe gradito.

Per filtrare la partecipazione di soggetti non adatti all'incontro, si restringerebbe l'età dei partecipanti da 21 anni compiuti in poi e per blindare ulteriormente l'incolumità dei partecipanti proporrei di trovarci al di fuori del territorio nazionale.
Trovandoci all'estero eventuali soggetti non graditi avrebbero qualche difficoltà a infiltrarsi, specie se si può contare sui giusti appoggi.

Io personalmente posso impegnarmi ad affrontare le spese per l'affitto di un luogo di incontro che magari dia la possibilità di alloggio temporaneo (si farebbero chilometri, quindi sarebbe giusto potersi riposare).
Potendo contare su buone e fidate amicizie in Slovenia, propongo tale luogo d'incontro.

Inizialmente quindi si tratterebbe di un meeting conoscitivo che durerebbe due-tre giorni.
Si discuterebbe, si programmerebbe e si potrebbe cogliere l'occasione per dedicarsi a un po' di svago (vedi gita in natura e/o partecipazione a qualche avvenimento techno).

Ah, si, sono disposto a supportare luogo e alloggio, di cui alloggio a chi avrebbe la difficoltà di provvedere autonomamente almeno al vitto e al viaggio.


Portata a termine tale esperienza si procederebbe con la formalizzazione nel territorio Italiano, creando un'appendice per esempio del forum.

Se l'incontro non darebbe esito positivo, nessun problema, avremmo passato un paio di giorni all'insegna della cultura e del divertimento.


Se si riesce a trovare un'intesa, si darebbe inizio a trienni dopo i quali si riceverebbe un attestato di studi compiuti in un campo di notevole interesse.

Come strutturare il resto?
... bhè, continuino gli altri.


Quando trovarci?
IERI
Non ho tempo.

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1273
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da Aryaman » ven feb 14, 2020 12:48 pm

Io non ho capito, per quale professione prepara questa accademia?

Avatar utente
Gesú
Messaggi: 96
Iscritto il: sab feb 09, 2019 6:39 am

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da Gesú » ven feb 14, 2020 4:03 pm

Insegnante di psichedelia, se ho capito bene
🌌turn on, tune in, drop out🌌

:lode: :lode: :lode: :lode: :lode:

Avatar utente
era
Messaggi: 856
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da era » ven feb 14, 2020 6:17 pm

Eh, non avrei pensato a qualcosa del genere, ma non credo che ci sarebbe la necessità iniziale del rapporto maestro - allievo.
Chi è più ferrato in un argomento cede i propri saperi al prossimo e così via.

Direi che come corso dovrebbe mirare a preparare gli interessati ad un utilizzo conscio degli stupefacenti.

Non esistendo insegnanti, si potrebbe proporre un sistema senza organi superiori o inferiori.

Temi da trattare:
- preparazione psichica e fisica prima dei viaggi
- preparazione di estratti attivi sulla psiche (quelli non legali a livello teorico)
- esplorazione dell'immaterialità
- determinazione dei punti raggiunti nel multiverso
- nessi tra immaterialità e aldilà
- comunicazione con le entità
- determinazione di possibili aspetti dell'aldilà
- aiuto contro le tossicodipendenze o riduzione dei rischi collegati all'assunzione di stupefacenti


Se quanto si vede e prova durante i viaggi non è frutto dell'immaginazione e se l'immaterialità esiste, c'è fin troppo da scoprire.
Se invece non c'è la possibilità di dimostrare quanto il nostro essere riesce a captare quando è giustamente stimolato, si potrebbe concludere che entità e tutto ciò che si può intendere con tale termine (voci, visual, incontri, divinità ecc...) o con altri termini è puro frutto dell'immaginazione.


I 'mestieri' che potrebbero derivare da un esito positivo di sperimentazioni psichiche e fisiche potrebbero essere:
- terapeuti 'guidati dalle entità'
- statisti che elaborerebbero pronostici
- medium
- iatrochimici
- chimici teorici
- teosofi dell'immaterialità
... tanto per menzionare quelle forme di operatività che al giorno d'oggi vengono viste come poco credibili.


Uno studio approfondito dovrebbe includere la possibilità di ingenare strumenti atti a comunicare con le entità, perciò non parlerei di sola psiconautica ma applicazione in campo pratico.
Quindi se l'immaterialità non è un'opinione, dovrebbe poter essere mappata ed esplorata.


Imparare a utilizzare le droghe come strumenti professionali non mi sembra sia in utilizzo da nessuna parte e ogni novità può dare i frutti desiderati.

Quindi si potrebbe pensare ad un'officina psiconauti, oppure ad altre versioni.
Credo che un singolo individuo non possa definire da solo gli aspetti delle varie possibilità, perciò ho proposto una variante. Che si inizi in un posto più neutrale mi sembra opportuno e che officine del genere abbiano inizio è solo questione di tempo.
Non ho tempo.

Avatar utente
era
Messaggi: 856
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da era » gio mar 19, 2020 12:48 pm

Sarebbe possibile tenere un corso online gestito dagli utenti, che a seconda dei propri saperi sottoporrebbero gli interessati a un procedimento informativo.
Successivamente si eseguirebbe un test che porterebbe a un attestato di valore significativo.

Con una durata di una stagione, gli interessati procederebbero con un 'insegnamento' in forma privata.

In un apposito argomento si tratterebbe pubblicamente le varie congetture intrinseche.

Nell'ottica di insegnanti contemporaneamente allievi, chi sottoporrebbe la persona altrui ad un corso di es. graminacee potrebbe sottoporsi a sua volta ad un corso di cactus, chimica psichedelica, ecc...
Non ho tempo.

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 672
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da Sonoio » gio mar 19, 2020 4:05 pm

era ha scritto:
ven feb 14, 2020 6:17 pm
Non esistendo insegnanti, si potrebbe proporre un sistema senza organi superiori o inferiori.
Ci saranno sempre quelli con tanta esperienza che in fino sono insegnanti ... :asd:
Lo stesso con superiori o inferiori. Qualcuno sa sempre un pò di più degli altri e così per forza è superiore ...
Se tutti lo accettano non c'è di male secondo me. I superiori cambieranno spesso immagino però :lol:
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Avatar utente
Gesú
Messaggi: 96
Iscritto il: sab feb 09, 2019 6:39 am

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da Gesú » gio mar 19, 2020 5:22 pm

Interessante, ho fare una sorta di blog nel quale ognuno può mettere la sua nei vari argomenti in modalità "saggio" non discorso come nei topic. Ho notato che c'é la wiki, già è qualcosa
🌌turn on, tune in, drop out🌌

:lode: :lode: :lode: :lode: :lode:

Avatar utente
era
Messaggi: 856
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: A C C A D E M I A P S I C O N A U T I

Messaggio da era » gio mar 19, 2020 8:09 pm

Sonoio ha scritto:
gio mar 19, 2020 4:05 pm
Ci saranno sempre quelli con tanta esperienza che in fino sono insegnanti ... :asd:
Lo stesso con superiori o inferiori. Qualcuno sa sempre un pò di più degli altri e così per forza è superiore ...
Se tutti lo accettano non c'è di male secondo me. I superiori cambieranno spesso immagino però :lol:
Vari aspetti che venedo trattati con le dovute attenzioni porterebbero a risultati.
Chiunque ha sempre qualcosa da imparare e quel che posso affermare è come spesso chi non sa ma è desideroso di aggiungere la sua opinione, spesso viene fuori con uscite geniali (spesso, non sempre).
Porgo l'esempio di me, che per esempio di lsd, funghetti e chissà quante altre sostanze non so abbastanza se non pochissimo. Dedicandomi a date sostanze è ovvio che si deve estranearne altre anche perchè fare un minestrone di sostanze porterebbe a confusione.
Ognuno ha un dono ed è semplice intuire che per avere basta dare.
Dai sapere, ricevi sapere e così si cresce.
Gesú ha scritto:
gio mar 19, 2020 5:22 pm
Interessante, ho fare una sorta di blog nel quale ognuno può mettere la sua nei vari argomenti in modalità "saggio" non discorso come nei topic. Ho notato che c'é la wiki, già è qualcosa
Certo, in base ad una comunicazione continuativa (quindi senza interruzioni) costruire virtualmente ciò che con un pò di fortuna potrebbe prendere una forma più tangibile.
Perciò gli attestati, che seppure visti come pezzo di carta per soffiarsi il naso, validerebbero le proprie motivazioni a proseguire verso il futuro e comunque, carta canta.
Non ho tempo.

Rispondi