Prima esperienza in assoluto con l'MDMA

Rispondi
Unbiemmequindicenne
Messaggi: 13
Iscritto il: dom gen 13, 2019 6:36 pm

Prima esperienza in assoluto con l'MDMA

Messaggio da Unbiemmequindicenne » lun gen 14, 2019 9:05 pm

La prima volta che presi l'md la sbriciolai e la sciolsi in una bottiglia. Ce ne fu una seconda semplicemente perché la prima fu un fiasco: non mi fece alcun effetto; insomma sprecai 25€. :crybaby:
Decisi così di riprenderla da un ragazzo che mi diede la ketamina un po' di tempo prima.
Comprai da lui l'MD con delle mie amiche.
Disciolsi in acqua della polvere bianca e giallina. La bevanda che ne uscì era priva di sapori, se non fosse per un retrogusto molto amaro.
Passò circa mezz'ora, ed io iniziai a sentire qualcosa che comprometteva il funzionamento normale del mio cervello, provocandomi un leggero senso di confusione mentale, di stordimento. Ed ecco che, passati più o meno altri quindici minuti, la serotonina sfondò di forza la porta del contenitore in cui era intrappolata e si liberò nell'organismo: fu una cosa così immediata che riuscii a percepirla. Quello che provai? Be', davanti a me si spalancarono le porte del paradiso e stavo a dir poco benissimo sia fisicamente che psicologicamente. Non sentivo più il freddo ed ero in uno stato di completa pace con il mondo, in amore con esso. Ascoltando la musica e fumando una sigaretta, queste sensazioni si ampliarono maggiormente, fino a tramutarsi in estasi mentale, glorificazione personale ed ilarità euforica. Non facevo altro che ripetere alle mie amiche quanto io stessi "da dio", e loro erano di conseguenza molto invidiose di me.
Nel pieno degli effetti, mi ritrovai a star così bene che nulla mi avrebbe potuto rendere preoccupato, e nulla mi avrebbe potuto rendere triste.
Le ansie, le paranoie e la paura che mia madre potesse notare la mia midriasi (cosa che purtroppo avvenne) erano del tutto svanite e qualsiasi eventuale problema o dramma non avrebbe potuto toccarmi minimamente.
Un'altra cosa che ricorderò per sempre fu la profonda empatia che provavo nei confronti delle persone: ogni emozione positiva che queste provavano, in qualche modo la facevo mia provandola a mia volta, e riuscivo a capire perfettamente cosa chiunque stesse provando. :shock:
Oltre ciò, avevo molta voglia di correre, di correre più che potevo, ma stranamente allo stesso tempo mi sentivo fisicamente molto rilassato.
Questi effetti durarono circa tre ore, purtroppo non di più. Dopo essere progressivamente finiti ero ancora in una situazione di benessere psicofisico.
Il giorno dopo pensavo che mi sarei svegliato con una terribile depressione addosso, ma non fu così; stavo ancora benissimo mentalmente, e fisicamente ero ancora molto rilassato. Verso metà giornata queste sensazioni svanirono, ma continuai ad essere felice. Insomma, non si fecero sentire i postumi! :?:
In assoluto la droga più bella che io abbia mai provato. :drink:

Sponsor

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 534
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Prima esperienza in assoluto con l'MDMA

Messaggio da Aioe » mar gen 15, 2019 9:39 pm

era md, era buona.
non ti ci abituare, dopo un po' di volte l'effetto diventa meno intenso

Unbiemmequindicenne
Messaggi: 13
Iscritto il: dom gen 13, 2019 6:36 pm

Re: Prima esperienza in assoluto con l'MDMA

Messaggio da Unbiemmequindicenne » mer gen 16, 2019 7:41 am

Lo so, infatti per essere sicuro lo faccio una volta ogni minimo 2/3 mesi

Rispondi