Substrato ideale per coltivazione outdoor

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » gio feb 14, 2019 10:40 am

Ciao ragazzi, volevo creare una discussione così da sentire i vari pareri riguardo, la mia domanda è, qual'è il miglior substrato o comunque quello ideale per delle autofiorenti in vaso outdoor? io pensavo ad un 70% di torba e perlite, e il restante 30% fibra di cocco.

Sponsor

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » gio feb 14, 2019 2:19 pm

Freak ha scritto:
gio feb 14, 2019 10:40 am
... io pensavo ad un 70% di torba e perlite, e il restante 30% fibra di cocco.
Sarebbe un sostrato molto magro. Dovresti fertilizzare dall' inizio - con il pericolo di prenderne troppo del fertilizzante ... attento !
Io direi un buon terreno dal negozio di fiori va benissimo. Terreno comprato in negozio a basso prezzo di volte è troppo acidoso. Ci si vuole della calce per compensare l' acido. Una situazione che tanti conoscono - quando le foglie hanno maccie bianchastre perchè il terreno è troppo acidoso.
Ho avuto anche raccolte abbondanti con il cumulo di terra sollevato dalle talpe :asd:
Buona fortuna !
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » gio feb 14, 2019 4:10 pm

Sonoio ha scritto:
gio feb 14, 2019 2:19 pm


Sarebbe un sostrato molto magro. Dovresti fertilizzare dall' inizio
Parlando di autofiorenti per quel che mi sono informato, non richiedono terreni nutrienti o particolarmente fertilizzati, ma potrei benissimo sbagliarmi, quindi chiedo 😅 volevo inoltre aggiungere che si parla di piante cresciute in modo "naturale" solo con acqua e sole, senza fertilizzanti o altri "integratori"
Consigli di aggiungere dello stallatico al mix di torba perlite e cocco?
O meglio ancora vermicompost?
Grazie comunque della risposta,
Saluti.

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » gio feb 14, 2019 5:20 pm

Freak ha scritto:
gio feb 14, 2019 4:10 pm
Parlando di autofiorenti per quel che mi sono informato, non richiedono terreni nutrienti o particolarmente fertilizzati, ma potrei benissimo sbagliarmi, quindi chiedo 😅 volevo inoltre aggiungere che si parla di piante cresciute in modo "naturale" solo con acqua e sole, senza fertilizzanti o altri "integratori"
Consigli di aggiungere dello stallatico al mix di torba perlite e cocco?
O meglio ancora vermicompost?
Dunque - anche autofiorenti chiedono nutrienti (terreno, sostrato o idrocultura) !
Stallatico va bene, anche vermicompost. Stai attento perchè troppo materiale vegetale non va bene - troppo acidoso.
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » gio feb 14, 2019 6:11 pm

Gentilissimo, grazie, un 30% di uno dei due materiali vegatali può andare bene oppure è eccessivo?

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » ven feb 15, 2019 11:32 am

Freak ha scritto:
gio feb 14, 2019 6:11 pm
... un 30% di uno dei due materiali vegatali può andare bene oppure è eccessivo?
Dovrebbe andare bene, se ci aggiungi abbastanza terreno con minerali. Io ho fatto l' esperienza che (troppo) materiali vegetali fanno stare male le piante (terreno troppo acidoso). Allora le foglie hanno macchie grigastre :cry:
Perciò ti consiglerei di aggiungere un pò di calce - gusci d'uovo polverati sono il migliore che ho trovato finora. Vanno bene anche gusci di lumaca oppure di conchiglie bene triturate. Al limite si puo prendere anche la calce di cantieri ... :asd:
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » ven feb 15, 2019 1:13 pm

Sonoio ha scritto:
ven feb 15, 2019 11:32 am
Perciò ti consiglerei di aggiungere un pò di calce - gusci d'uovo polverati sono il migliore che ho trovato finora.
Gentilissimo, quindi facendo 30% humus 20% cocco e 50% torba quanti gusci consigli di mettere? Possono andare bene queste proporzioni? Cosa ne pensi se fossero messe in vasi da 25l? Troppo grandi?
Saluti.

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » ven feb 15, 2019 3:12 pm

Freak ha scritto:
ven feb 15, 2019 1:13 pm
... quindi facendo 30% humus 20% cocco e 50% torba quanti gusci consigli di mettere? Possono andare bene queste proporzioni? Cosa ne pensi se fossero messe in vasi da 25l? Troppo grandi?
No, no ci siamo malintesi - colpa mia, il mio Italiano non è un gran' che.
Io pensavo 30% humus ed il resto terreno buono. Con il tuo sostrato non hai minerali. Secondo me la torba serve principalmente per dissodare terreno.
Sarà possibile con il tuo mix, ma Humus non contiente abbastanza minerali, dovresti dare un nutriente dall' inizio. Una ventura secondo me.
Magari c'è qualcuno tra gli utenti che pianta in hydrocultura ed è in grado di darti consigli sulla nutrizione.
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » ven feb 15, 2019 4:30 pm

Sonoio ha scritto:
ven feb 15, 2019 3:12 pm
No, no ci siamo malintesi - colpa mia, il mio Italiano non è un gran' che.
Io pensavo 30% humus ed il resto terreno buono. Con il tuo sostrato non hai minerali.
Tranquillo, l'italiano va benissimo, se mettessi un buon stallatico al posto dell humus? E mantenessi quindi un 30% stallatico e 70% (cocco perlite e torba)? Sarebbe ancora scarsa di nutrienti?
Non ho ben chiaro cosa intendi per terreno buono, scusa.
Altrimenti pensavo ad un substrato tipo il Royalmix di Plagron, ma ho paura che abbia troppi nutrienti.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » sab feb 16, 2019 7:38 am

Se ipotizzassi un utilizzo di fertilizzanti, cosa converrebbe usare come substrato? Quali fertilizzanti?

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » sab feb 16, 2019 9:40 am

Freak ha scritto:
ven feb 15, 2019 4:30 pm
Non ho ben chiaro cosa intendi per terreno buono, scusa.
Altrimenti pensavo ad un substrato tipo il Royalmix di Plagron, ma ho paura che abbia troppi nutrienti.
Royalmix va bene. Se ricordo bene, non c'è bisogno di fertilizzante con questo mix.
Se vuoi piantare in substrato oppure idrocultura (senza substrato, solo aqua e fertilizzante) non ti posso dare consigli. Conosco gente, che lo fa, ma non mi sono mai interessato tanto di questo metodo.
Io sono uno che usa terreno (meno fertilizzante meglio è) con cui vado bene da decenni *)
Saluti

*) No, non coltivo sempre, un anno si, l' altro no ... Preferisco coltivare fuori e se un paio di piante di 3-4 metri vengono bene ho da fumare per due anni :lol:
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » sab feb 16, 2019 10:06 am

Edit.
Ultima modifica di Freak il sab feb 16, 2019 10:09 am, modificato 1 volta in totale.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » sab feb 16, 2019 10:08 am

Sonoio ha scritto:
sab feb 16, 2019 9:40 am
Se ricordo bene, non c'è bisogno di fertilizzante con questo mix.
Se vuoi piantare in substrato oppure idrocultura (senza substrato, solo aqua e fertilizzante) non ti posso dare consigli. Conosco gente, che lo fa, ma non mi sono mai interessato tanto di questo metodo.
Io sono uno che usa terreno (meno fertilizzante meglio è)
Infatti volevo evitare l'utilizzo di fertilizzanti inquanto essendo alle prime armi non volevo stravolgere troppo le cose, se su 100litri utilizzassi 30l di humus di lombrico, 20 di cocco, 1kg di guano e il resto torba e perlite diresti che serve fertilizzare? Tu ad esempio che terreno usi? M'interessa visto che da come ho capito non usi fertilizzanti.
Gentilissimo, grazie per la pazienza😅😅

Sporettobr93
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sporettobr93 » sab feb 16, 2019 12:55 pm

Usa lo stallatico

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » sab feb 16, 2019 1:29 pm

Sporettobr93 ha scritto:
sab feb 16, 2019 12:55 pm
Usa lo stallatico
Solo stallatico e fertilizzanti?

Sporettobr93
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sporettobr93 » sab feb 16, 2019 2:12 pm

Stalatico con terra gia concimata

Sporettobr93
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sporettobr93 » sab feb 16, 2019 2:12 pm

Senza fertillizzanti...se la vuoi fare out...se invece e indoor cambia tutto

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » sab feb 16, 2019 3:07 pm

Sporettobr93 ha scritto:
sab feb 16, 2019 2:12 pm
Senza fertillizzanti...se la vuoi fare out...se invece e indoor cambia tutto
Ooooh perfetto avevo intenzione di non usarne infatti, un ultima cosa avevvo pensato a un mix ddel prodotto canna terra 60% + 30% stallatico e 10% perlite, può andare? Scusa se sono banale ma non mi ci sono mai approcciato e grazie per le risposte😅

Avatar utente
Sonoio
Messaggi: 530
Iscritto il: gio lug 27, 2017 1:35 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Sonoio » lun feb 18, 2019 9:33 am

Sporettobr93 ha scritto:
sab feb 16, 2019 2:12 pm
Senza fertillizzanti...se la vuoi fare out...se invece e indoor cambia tutto
Attento ! @Freak vuole piantare in un vaso (ma fuori). Quindi un po' di fertilizzante magari non farà male. Non troppo, sempre meno di quel che è considerato sulla bottiglia.
Saluti
Tutto quello che vi racconto è già passato da almeno dieci anni.

Freak
Messaggi: 21
Iscritto il: lun feb 04, 2019 2:40 pm

Re: Substrato ideale per coltivazione outdoor

Messaggio da Freak » lun feb 18, 2019 10:12 am

Sonoio ha scritto:
lun feb 18, 2019 9:33 am
Attento ! @Freak vuole piantare in un vaso (ma fuori). Quindi un po' di fertilizzante magari non farà male. Non troppo, sempre meno di quel che è considerato sulla bottiglia.
Saluti
Esatto, con il mix che ho scritto sopra, se va bene, quali fertilizzanti consigli? Avevo visto Alga Grow (per vegetativa, se non sbaglio) e alga Bloom (per fioritura) vanno bene? Il dosaggio dimezzo quello riportato nella tabella consigliata?
Grazie mille.

Rispondi