il vostro setting preferito

Feste, conferenze, incontri ed escursioni
Rispondi
ilviaggiatore
Messaggi: 106
Iscritto il: mer ott 27, 2021 2:23 pm

il vostro setting preferito

Messaggio da ilviaggiatore » mar set 20, 2022 7:34 am

ciao
mi piacerebbe convidere con voi i posti in natura più belli come SETTING.
creare tipo una mappa per gli psiconauti. da nord a sud italia, isole comprese.
riconosco che l'esperienza psichedelica è meglio fatta in natura e sentire i suoi colori e vedere i suoi suoni.
in casa o appartamento , l'esperienza sarà non gratificante come farla in natura...forse mi sbaglio.

vorrei fare la mia prima esperienza in un bosco, foresta, campagna,cascata o cose del genere...insomma sentirmi abbracciato e farmi trasportare da madre natura.

quali sono , secondo la vostra esperienza e conoscenza, i setting in natura più belli che avete visto?

io suggerisco un posto davvero magico a prescindere:
1)VALLE DELLA LUNA, NORD DELLA SARDEGNA <3


forza "viaggiatori"....facciamo diventare questa lista abbastanza lunga :lode: <3


Trippei 2
Messaggi: 117
Iscritto il: dom ago 28, 2022 10:08 am

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da Trippei 2 » mar set 20, 2022 1:00 pm

Penso che dipende anche da cosa cerchi da l'esperienza con i funghi, quali sono le aspettative.
Ti dirò secondo me le prime volte non è male stare a casa, con tutte le comodità del caso.
Acqua, bagno, letto/divano, vestiti se hai freddo, frutta, ecc...
Io le prime volte ho fatto così, e da solo, però partendo da dosi medie e aumentando un po' alla volta per prendere confidenza con i funghi.
Adesso che sono più tranquillo, sicuramente uno dei prossimi viaggi, vorrei farlo nella natura.
Secondo me se sei ben predisposto, e con la compagnia giusta, qualsiasi posto credo vada bene.
Montagna, collina, boschi, campagna, spiaggia/mare.

Avatar utente
Budspencerx-83
Messaggi: 88
Iscritto il: sab giu 18, 2022 8:33 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da Budspencerx-83 » mar set 20, 2022 7:24 pm

Io sempre fatto a casa per ora,ma sono un novellino. Come posti abito in un paesino sperduto in prov. di bg quindi non c'è niente di ecclatante, ma una miriade di posticini che a chi piace il bosco le vallette e i ruscelli sono meravigliosi. Anche come inquinamento luminoso è molto ridotto e quindi le notti stellate sono molto belle,con i contorni delle montagne.
Il top lo raggiungi nelle notti di luna piena d'inverno dopo che ha nevicato...sembra illuminato a giorno
Verso l'infinito e oltre

alecreid
Messaggi: 136
Iscritto il: sab lug 07, 2018 9:05 am

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da alecreid » gio ott 20, 2022 8:41 am

ilviaggiatore ha scritto:
mar set 20, 2022 7:34 am
io suggerisco un posto davvero magico a prescindere:
1)VALLE DELLA LUNA, NORD DELLA SARDEGNA <3
Valle della Luna promossa a pieni voti, magari in un periodo tipo maggio-giugno o fine settwmbre-ottobre per gustare ancora di più il setting.
A.

ilviaggiatore
Messaggi: 106
Iscritto il: mer ott 27, 2021 2:23 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da ilviaggiatore » gio ott 20, 2022 1:19 pm

spero tantissimo di fare un "viaggione" nella valle della luna.

Forza ragazzi....tirati fuori i vostri setting nella MADRE NATURA
Ho un altra location da aggiungere

2) BAIA DI CALENELLA, GARGANO, PUGLIA

alecreid
Messaggi: 136
Iscritto il: sab lug 07, 2018 9:05 am

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da alecreid » gio ott 20, 2022 3:56 pm

Per restare in tema Sardegna propongo villaggio nuragico di Tiscali e Su Gorropu (con guida)
A.

anger
Messaggi: 55
Iscritto il: mer set 21, 2022 11:46 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da anger » ven gen 20, 2023 12:33 am

Lago di tovel (Trento)
Cala del gesso (toscana sul monte argentario)
Castello o zona storica di qualche città

Avatar utente
Viaggiatore
Messaggi: 44
Iscritto il: gio mar 24, 2022 9:47 am

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da Viaggiatore » sab gen 21, 2023 5:36 am

Il lago di Martignano a Roma un vero paradiso, un posto magico....

Avatar utente
Belzebubu
Messaggi: 106
Iscritto il: gio mag 26, 2022 10:08 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da Belzebubu » sab gen 21, 2023 11:12 am

Cima del monte beigua, Savona. 1200 mt con vista fino alla Corsica nelle giornate limpide
Buy the ticket, take the ride..

enrico79
Messaggi: 98
Iscritto il: mar nov 22, 2022 7:10 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da enrico79 » sab gen 21, 2023 12:54 pm

Trippei 2 ha scritto:
mar set 20, 2022 1:00 pm
Penso che dipende anche da cosa cerchi da l'esperienza con i funghi, quali sono le aspettative.
Ti dirò secondo me le prime volte non è male stare a casa, con tutte le comodità del caso.
Acqua, bagno, letto/divano, vestiti se hai freddo, frutta, ecc...
Io le prime volte ho fatto così, e da solo, però partendo da dosi medie e aumentando un po' alla volta per prendere confidenza con i funghi.
Adesso che sono più tranquillo, sicuramente uno dei prossimi viaggi, vorrei farlo nella natura.
Secondo me se sei ben predisposto, e con la compagnia giusta, qualsiasi posto credo vada bene.
Montagna, collina, boschi, campagna, spiaggia/mare.
buona osservazione
grazie

enrico79
Messaggi: 98
Iscritto il: mar nov 22, 2022 7:10 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da enrico79 » sab gen 21, 2023 12:56 pm

Budspencerx-83 ha scritto:
mar set 20, 2022 7:24 pm
Io sempre fatto a casa per ora,ma sono un novellino. Come posti abito in un paesino sperduto in prov. di bg quindi non c'è niente di ecclatante, ma una miriade di posticini che a chi piace il bosco le vallette e i ruscelli sono meravigliosi. Anche come inquinamento luminoso è molto ridotto e quindi le notti stellate sono molto belle,con i contorni delle montagne.
Il top lo raggiungi nelle notti di luna piena d'inverno dopo che ha nevicato...sembra illuminato a giorno
figo... dov'è sto posto che ci vengo ad abitare,e poi a trippare...

Avatar utente
ildruido
Messaggi: 426
Iscritto il: mar ago 10, 2021 3:46 pm

Re: il vostro setting preferito

Messaggio da ildruido » sab gen 21, 2023 2:26 pm

io vi frego a tutti! Cliff of Moher in Irlanda; con dei tiri di DMT le scogliere presero forme di Dei che spuntavano da un oceano nero imbizzarrito. le nuvole si sono avvicinate minacciose e questi esseri le tennero a bada soffiando uragani di energia, poi hanno guardato verso la mia direzione "e tu PULCE" come ti permetti di guardarci? poi hanno inziato a sciogliersi nell'acqua e nel vento...
Only a Sith deals in absolutes; I will do what I must.

Rispondi