Frammenti di Sogno

Rispondi
Giangio
Messaggi: 13
Iscritto il: gio lug 15, 2021 8:51 am

Frammenti di Sogno

Messaggio da Giangio » gio lug 15, 2021 11:45 am

Salve, stanotte ho fatto un sogno alquanto particolare e contando che io non sogno (o almeno non ricordo i sogni) spesso per me questo è stato un po' un evento unico. Inizio raccontandovi brevemente di me, sono un 15enne che fa uso di marijuana quasi settimanalmente e di alcool molto raramente, ero già presente su questo forum ma per scrivere di questo sogno ho preferito creare un' altro account leggendo capirete perché (spero che ciò non vada contro le regole). Detto ciò inizio.
Ieri sera dopo aver parlato al telefono per un'ora con un mio mio amico ho assunto 3 mg di melatonina che non avevo mai assunto prima se non nell pomeriggio dello stesso che avevo preso 2 mg, giusto per provare (non datemi troppo contro su questo, mi sono informato prima di fare qualsiasi cosa, contando che alla fine è melatonina ahaha). Prese tre pasticche da 1 mg l'una mi corico (00.00) e inizio a "sfogliare" reel su Instagram per un'oretta. In questa parte pre-dormita vi racconto tutto ciò che è successo perciò mentirei se omettessi di essermi masturbato. A mezzanotte e 57 mi accorgo che mia madre si è svegliata per andare in bagno allora assumo una posizione "di dormita" sperando che non si accorga che sono sveglio, aspetto che ritorni a letto e dopo essermi messo in una posizione comoda, dopo dieci minuti circa mi addormento. Non so dire in che momento della notte il sogno è iniziato ma se dovessi ipotizzare direi intorno alle 5/6 tenendo conto del fatto che i sogni sembrano più lunghi del reale tempo trascorso. Scrivo questo alle 9 e 5 di mattina subito dopo aver fatto colazione pertanto diverse parti del sogno me le sono dimenticate ma TUTTO ciò che ricordo lo scriverò nonostante l'intimità di alcune cose. Il sogno si può dividere i tre/quattro fasi la prima Che ricordo meno; la seconda/terza che ricordo leggermente di più e la quarta che ricordo comunque poco; racconto tutto in ordine cronologico partendo dalla prima:
-Sono in un parco con diversi ragazzi che conosco alcuni stavano cazzeggiando sul telefono, altri fra cui me parlando e altri ancora giocando in un parchetto lì accanto, non ricordo precisamente come e quando mi ritrovai altrove (dirò fra poco dove) ma ci sono più possibilità di cosa accadde, ne dico un paio: o, a caso, prendo un motorino e magicamente mi ritrovo altrove, o facendo sfoggio di qualche mia abilità mi ritrovo altrove o, (più probabile), dopo aver preso il telefono mi metto accanto a una mia compagna di classe e iniziamo a parlare e a cazzeggiare ma anche in questo caso la transizione all'altrove non ricordo come avvenne. Come buona prendo la terza possibilità e interpreto le altre due come cose avvenute nel parchetto prima di cambiare ambientazione. Azzardo un possibile modo con cui mi ritrovai nell'internet (L'altrove citato poco prima): parlando e cazzeggiando (scusate se non ricordo i discorsi) probabilmente sono finito col cercare qualcosa su Chrome e mi sono ritrovato con la mia compagna di classe (inizio fase due) in questo posto indistinto, provate a immaginare di essere dentro una stanza enorme, talmente grande da non poter essere percorsa interamente, inizialmente era bianca a tratti nera (come gli schermi delle vecchie televisioni quando non sono collegate a nessuna fonte). Poi una parete dello stanzone diventò una pagina di Chrome e io da fermo potevo interagire con questa e ogni volta che cambiavo pagina era come percorrere la stanza infinita in un centesimo di secondo e ritrovarsi nella pagina dopo. Non so quante decine di volte successe ciò ma fra tutte le pagine visitate mi ricordo che verso la fine ero capitato in una stanza dove c'era una pagina di Amazon con un dildo a forma di pene di drago enorme (si esistono) e dal posto in cui ero lo afferrai in qualche modo e non dico cosa successe poi che è meglio. Mi ricordo che una sorta di entità si incazzò abbastanza quando presi il dildo ma dopo averlo usato lo rimisi a posto nella parte di pagina dedicata alle foto dell'oggetto in vendita e l'entità se ne andò meno incazzata ma comunque alterata. Fino a quel momento era presente la mia compagna di classe che non aveva più parlato dal cambio di ambientazione, da qui in poi lei rimase lì e io continuai tutto bagnato di sborra di drago (gesù quanto mi vergogno a scrivere ste cose). La scheda dopo fu l'ultima che visitai ed era sempre una scheda di Amazon dove però c'era una cpu, non so nemmeno se esiste ma era una AMD da 1,4 Ghz fra l'altro anche abbastanza vecchia e di sicuro non una cpu veloce come quelle di ora, quindi, nonostante non fosse un granché la presi e cambiai pagina, sta di fatto che la scheda dopo era come quella iniziale (la stanza era diventata bianca e nera ed era tutto in movimento inoltre si era ristretta molto) e un'entità mi inseguiva perché avevo rubato la cpu. Così andò avanti la caccia di questa entità nei miei confronti; entrambe le entità non parlavano ma mi facevano capire le loro emozioni in altro modo. Dopo aver attraversato molte stanze, sempre più piccole, improvvisamente mi ritrovai (fase 3) in una stanza normale di un laboratorio e l'entità era scomparsa; c'erano diverse persone chine sui computer a lavorare. Il laboratorio era di informatica infatti le persone che ci lavoravano avevano computer molto costosi una signora mi prese la cpu di mano e me la modificò portandola da 1,4 Ghz a 700 Mhz (una cosa del genere non può realmente accadere) e disse "così va meglio" ignorando un quindicenne che aveva appena fatto irruzione (teletrasportato da chissà dove) nel laboratorio dove stava lavorando, ora che ci penso quel posto non aveva ne finestre ne porte. A questo punto, preso dall'adrenalina dell'inseguimento interrompo la signora che nel frattempo si era rimessa a lavorare e le dico che devo assolutamente raccontarle ciò che mi è appena successo. Parto dall'inizio del sogno (che ora non ricordo) e inizio a spiegare a questa signora cos'è un furry e questa spiegazione mi serviva per poi introdurre il sogno vero è proprio. Per farglielo capire mi misi davanti al computer della signora, cercai furry, andai su Wikipedia iniziai a leggere :" un furry è" ... ILLUMINAZIONE mi rendo conto che sono in un sogno e vengo immediatamente teletrasportato davanti casa dei miei nonni, (fase 4) con me c'è mia cugina, abbiamo fame, ci avviciniamo alla porta e ci sono dei medici (?) comunque delle persone vestite di bianco che ci danno del pane e se ne vanno, non avendo le chiavi ma volendo altro da mangiare con il pane mia cugina inserisce qualcosa nella serratura qualcosa di insolito tipo un telefono e riesce a scassinare la porta di casa dopo di ciò mi sveglio nella realtà, sono le 8 e 45 e ho appena fatto un sogno assurdo.

Grazie di aver letto fino in fondo, spero questo racconto vi sia piaciuto, perdonate eventuali errori e invito chiunque a fare domande o dare spiegazioni . Inserisco questo racconto in esperienze ma non so se faccio bene casomai cambiate.


Avatar utente
Tirar Puede Matar
Messaggi: 801
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Tirar Puede Matar » gio lug 15, 2021 1:52 pm

Ciao,
al di là del fatto che son morto dal ridere immaginandoti coperto di sborra di drago non saprei che dirti.
Però so che ogni sogno ha un significato, in quanto arriva dalla parte inconscia del nostro cervello, quindi sicuramente ha un qualche significato (io lo interpreterei col fatto che vuoi farti un drago gay. Scherzo :asd: ),ma dovresti interpellare uno pscoanalista o qualcuno che ha studiato la materia, se proprio ci tieni a sapere cosa il tuo inconscio ti sta cercando di dire.
Per esperienza posso dirti che anche io ho fatto sogni assurdi, e poi me li hanno interpretati dicendomi che ciò che a me sembrava senza senso, aveva in realtà un significato ben preciso. E non erano stronzate.
Ciau
Non amavo quello che mostravi di essere, ma quello che pensavo tu fossi...

Linda King
Messaggi: 24
Iscritto il: mer ott 28, 2020 12:40 pm

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Linda King » gio lug 15, 2021 4:36 pm

Io ho scritto un libricino pieno di miei sogni. Erano cosi intensi che mi svegliavo di notte appena finiti. ( non erano incubi, ma eccedevano di intensità). Posso solo dirti che in base alla mia esperienza c'è quasi sempre qualche collegamento con la tua esistenza ,il tuo stato d'animo, la tua situazione , pensieri, desideri e paure.Non penso sia solo un grande caos disorganizzato, ecco.( tant'è che si ripropongono nel tuo sogno delle immagini sessuali, e tu ti sei masturbato proprio prima di dormire) Trovarne il collegamento è a volte complesso poichè spesso è tutto mascherato. Posso anche dirti che sogno spesso in concomitanza di eventi eccezionali accaduti durante il giorno. In genere si sogna poco quando si vive una vita abitudinaria e sempre uguale. ( I sogni sono frequenti durante i viaggi, i trasferimenti, e quando non si dorme nel proproo letto) Ti è successo qualcosa di particolare ieri? Hai parlato con qualcuno che non sentivi da tanto tempo? C'è stato qualcosa che ha catturato la tua attenzione alla quale hai dedicato una riflessione? Pensaci!

Giangio
Messaggi: 13
Iscritto il: gio lug 15, 2021 8:51 am

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Giangio » gio lug 15, 2021 8:29 pm

Grazie delle risposte, @Tirar Puede Matar il sogno che ho fatto proviene dal mio subconscio e sono sicuro che dietro ciò che ho visto ci siano dei significati ben precisi, alcune delle cose che mi sono successe nel sogno possono tranquillamente essere ricondotte alla mia vita e infatti tutta la giornata l'ho trascorsa rimuginando su quanto accaduto.
@Linda King (a parte il fatto che scrivendo il tuo nome ho avuto un Déjà vu) mi ritrovo in tutto ciò che hai scritto, non penso neanche io che sia un grande caos; per il resto, ieri ho fatto un viaggio da Firenze, dove vivo e dove conduco una vita più che abitudinaria, fino all'isola di Stromboli, la notte prima del sogno l'ho passata in una sorta di dormiveglia su un traghetto, e, arrivato nella casa a Stromboli ovviamente ho dormito in un altro letto. Sullo stesso letto mi ricordo che anche gli anni passati (abbiamo una casa sull'isola e tutti gli anni io e i miei ci andiamo in vacanza) ho avuto sogni intensi proprio nello stesso letto. Prima di andare a letto ho telefonato a un paio di amici e per l'appunto a mia cugina che non sentivo da un mese forse anche il fatto di aver assunto melatonina per la prima volta può avere influito anche se in modo leggero, una cosa che, se si può dir così, è mancata nel sogno è stata la droga ma forse l' apparente caoticità può essere un riferimento sottinteso. Volevo scrivere qualcos'altro ma me ne sono dimenticato, ringrazio ancora per le risposte e ne attendo eventuali altre ahaha

Avatar utente
Tirar Puede Matar
Messaggi: 801
Iscritto il: mer mar 28, 2018 3:22 pm

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Tirar Puede Matar » ven lug 16, 2021 11:36 am

Linda King fu la compagna di Bukowski. ma non credo sia lei in persona. :asd:

Per quanto riguarda l'interpretazione, se davvero ti interessa, devi rivolgerti ad uno psicoanalista esperto in tale interpretazione. E' sicuramente il modo più sicuro per avere la risposta esatta.
Naturalmente poi ci sono tantissimi che interpretano i sogni, con conoscenze più o meno spacciate per veritiere. Sta a te decidere a chi rivolgerti!
Ciau
Non amavo quello che mostravi di essere, ma quello che pensavo tu fossi...

Abeja G.
Messaggi: 1497
Iscritto il: mer ott 14, 2015 2:42 pm

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Abeja G. » ven lug 16, 2021 7:29 pm

Sogno intrigante!!

Il drago è un entità simbolica in molte culture!! Da ciò che ricordo rappresenta l'origine del mondo!!

Sulla stanza bianca forse ti può aiutare leggere qui sull'Agnya Chakra!!

Abeja G.
Messaggi: 1497
Iscritto il: mer ott 14, 2015 2:42 pm

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Abeja G. » sab lug 17, 2021 10:23 pm

Ho trovato la rappresentazione del colore nero: "il colore nero in cromoterapia è collegato al chakra dei piedi. Incanala per tanto le energie primordiali, le quali rendono possibile l’esistenza della materia. Il nero in questo caso assume unicamente il significato di caos/energia allo stato puro che può essere modellato, fondersi e irradiare successivamente."

Da: https://www.alchimiadellepietre.it/significato-nero/

I piedi nella tradizione del Reiki rappresentano il qui ed ora!!

Giangio
Messaggi: 13
Iscritto il: gio lug 15, 2021 8:51 am

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Giangio » lun lug 19, 2021 11:59 am

Grazie Abeja G. per le nuove risposte e l'interpretazione di alcune cose, posso dire che il nero (o lo scuro del buio) è prevalso sul bianco in più parti del sogno: sia al campetto di notte, che nei "cambi pagina" in quello che credevo essere l'internet, che nell'ufficio e anche nei brevi momenti davanti a casa dei miei nonni prima di risvegliarmi definitivamente.
In questi giorni successivi ho continuato a sognare ma i sogni non erano neanche lontanamente intensi e vividi come quello dell'altro giorno.
Una breve parte di un sogno fatto ieri notte: E' giorno, sono casa dove vivo a Firenze, c'è un raduno di amici e altra gente a far casino con moto, motorini e altri mezzi; dopo aver smesso di sgasare e di fondere motori iniziano le olimpiadi li nei campi attorno a casa mia, poi mi sveglio.
Il giorno prima mi ricordo perfettamente di aver fatto tre sogni distinti ma di questi mi ricordo solo una parte dell'ultimo: io e mia madre dobbiamo andare ad un compleanno o qualcosa del genere, mentre andiamo ci viene fame e troviamo un ristorante chiuso, (giustamente) se uno a fame e ha un ristorante chiuso davanti fa irruzione e inizia a cucinare, dopo aver impostato la cucina per preparare qualcosa andiamo al compleanno/raduno/festa (del quale non ricordo nulla) poi io mi stanco e torno al ristorante a cucinare dopo aver fatto una pasta buonissima vado un attimo a casa (tutto è vicino e si raggiunge a piedi in pochi minuti) per prendere qualcosa, probabilmente un ingrediente, torno e nel ristorante ci sono altre 5/6 persone che hanno avuto la stessa idea di me e mia madre, fra queste c'è un napoletano (dopo dico chi è) che mi ha mangiato tutta la pasta, ed io lì tutto incazzato perché sto tipo mi ha mangiato la pasta e si scusava, io non potevo caziarlo perché si era scusato però mi ricordo distintamente di aver pensato "dio *** se c'è della pasta sul fuoco non tua che cazzo vai a mangiarla" e niente, arriva mia madre, andiamo via dal ristorante arrivati a casa mi sveglio un po' di cattivo umore. Il napoletano che mi aveva mangiato la pasta era un tipo che era davanti a noi sul treno e si era messo a litigare con una controllore perché non aveva portato la mascherina per tutto il viaggio (tre ore o poco più). Detto questo vi saluto, in caso di nuovi sogni li scriverò qui

Giangio
Messaggi: 13
Iscritto il: gio lug 15, 2021 8:51 am

Re: Frammenti di Sogno

Messaggio da Giangio » gio lug 29, 2021 3:22 pm

Breve aggiornamento:
negli ultimi 10 giorni ho fatto solo un paio di sogni in cui non è accaduto nulla di particolare. Forse colpa delle giornate che sono diventate un po' ripetitive

Rispondi