Trip vs funghetti

Discussioni generiche sui funghi
Rispondi
Avatar utente
gibran
Messaggi: 35
Iscritto il: lun gen 04, 2021 8:15 pm

Trip vs funghetti

Messaggio da gibran » lun gen 18, 2021 3:33 pm

Salve. Non prendo sostanze psicoattive da molti anni. Da ragazzetto assumevo Lsd in francobolli. Ora mi trovo a voler ripetere l'esperienza ma con i funghi. Secondo voi ovviamente per chi li ha provati entrambi, il tipo di viaggio è uguale? Lsd sintetizzato e funghi dovrebbero avere un principio attivo leggermente diverso questo porta un'esperienza sensoriale diversa?
Grazie a chi rispondera'.
Gib


Avatar utente
papo
Scriba
Messaggi: 127
Iscritto il: lun set 14, 2015 10:48 am

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da papo » gio gen 28, 2021 12:25 am

Ciao :)
Ti parlo per la mia personalissima esperienza, io provai i trip anni fa, da ragazzetto come dici tu, tre o quattro volte, sempre con amici in contesti di festa. Sono passati 10 anni, ricordavo sì qualcosa... le risate, le sensazioni ed alcuni degli effetti visivi. ma ti assicuro che riprendendoli dopo tanto tempo mi era sembrato di non averli mai conosciuti. Sicuro di me e della mia presunta esperienza , sono stato messo di fronte alla realtà dei fatti: essendo cambiato io, crescendo, era cambiato anche il contenuto psichedelico. Non c'era più il ragazzetto spensierato, ma un adulto con tutto il suo fardello emotivo. Tieni quindi in considerazione questo aspetto.
Oltre ciò la differenza tra lsd e funghi è veramente marcata, sia come effetti psico-fisici che come durata/intensità. Non che uno sia più o meno "sconvolgente" dell'altro. Semplicemente parlano due linguaggi differenti. I ragazzi di PychonautWiki, che ti invito a consultare nelle sezioni riguardanti , ad esempio, le geometrie e alle differenze che avvengono al livello massimo -8A o 8B-, parlano proprio dalla differente natura della sostanza stessa: piu sedativa per il fungo, piu energetica per l'lsd.
Inoltre c'è chi sostiene che nel fungo vi sia qualcosa di più "divino", mentre l'lsd sembri essere piu meccanicistico. Entrambe hanno molto da insegnare. Personalmente posso dire che l'lsd mi ha insegnato molto, soprattutto sa metterti alla prova, sa portarti via, scomporti e ricomporti e ha rivelazioni e concetti profondissimi da comunicare, ma di un'intricatezza estrema. Il lavoro d'integrazione per alcune esperienze richiede anni, altre non le integrerai mai, altre possono proprio destabilizzarti. Il fungo è piu dolce, è una tiprtammina, si sente che è più collegata alla natura. Le stesse visioni, i motivi e i pattner ricordano molto la DMT e le molecoli affini. Inoltre il fungo trova applicazione ancestrale in riti e cerimonie, bagaglio di cultura millenaria a cui tu stesso puoi attingere se il tuo obiettino non è solo un viaggio "di piacere". Io stesso ho preferito, per un'esplorazione a scopo terapeutico, il fungo.
Un abbraccio
Gloria eterna all'ipnorospo!
Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Niente di ciò che scrivo è riferito a persone o situazioni reali.

Avatar utente
gibran
Messaggi: 35
Iscritto il: lun gen 04, 2021 8:15 pm

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da gibran » gio gen 28, 2021 6:48 pm

Allora.. Ho provato i funghi e devo dire che sono stato molto felice degli effetti strabilianti con il valore aggiunto della soddisfazione dell'autoproduzione. Detto ciò espongo le mie conclusioni.
Allora premettendo che ho assunto 3gr di cubensis in lemontek, secondo me il viaggio del fungo è stato molto più soft e gestibile del viaggio con LSD. È durato meno, circa 4 ore, 3 di picco, a differenza dei trip che ricordo una roba tipo di 8 ore. Inoltre dopo una fase iniziale (circa un'ora e mezza) di esilerante euforia sono diminuite le contrazioni fisiche e sono entrato in un mood molto cerebrale nella quale con la musica elettronica soft in sottofondo, stando fermo sul letto mi sono ritrovato letteralmente in viaggio, prima nello spazio ero dentro un'astronave di vetro, poi in un rituale nel mezzo di una tribù contornato da fuochi. Ogni tanto rinvenivo riprendendo contatto con la realtà e mi rilasciavo andare. Poi pian piano ho ripreso definitivamente coscienza. Inoltre con grande piacere ho avuto visual molto consistenti, vedevo il pavimento gonfiarsi e figure azteche diramarsi sui muri.
Ora dipenderà anche dalle dosi ma con l' LSD ricordo una tale potenza in certi viaggi(ne feci molti) da aver paura di perdere la ragione e una fatica enorme solo per riuscire ad avere un pensiero da portare a termine, non dico da esporre.. e per molte ore. Quindi secondo me funghi assolutamente più gestibili. Il che è un bene perché permette anche di viverli con più leggerezza, sempre ovviamente con il dovuto rispetto ad una sostanza con cui non si scherza.

Avatar utente
papo
Scriba
Messaggi: 127
Iscritto il: lun set 14, 2015 10:48 am

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da papo » ven gen 29, 2021 12:13 am

Sai dirmi meglio i mcg delle tue assunzioni di l.? Dal mio punto di vista 3g equivalgono circa ad un 100-110mg come intesintà (durata a parte che chiaramente è ridotta). Non ho mai preso più di 3g anche io, ma ho provato 300 mcg piu e piu volta XD e ti assicuro che erano decisamente più tosti dei soliti 2,5-3 g di fungo ahahahahah quando, e se, proverò la dose eroica di funghi (dai 5 g in su) ti dirò se equivalgono ai 300 dell'lsd (che non è eroica come dose, ma ci vanno molto molto vicino)
Gloria eterna all'ipnorospo!
Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Niente di ciò che scrivo è riferito a persone o situazioni reali.

Avatar utente
gibran
Messaggi: 35
Iscritto il: lun gen 04, 2021 8:15 pm

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da gibran » ven gen 29, 2021 6:34 pm

Guarda non ne ho idea. Non so neanche di cosa stai parlando. Immagino siano quantità di psiloc. e di Lsd. Quindi mi sembra di capire che c'è la possibilità che gli effetti siano identici ma la differenza sul "rendimento" dipenda alla quantità. Il post era appunto per capire ma mi sembra che non ci sia la certezza su questo.

Avatar utente
papo
Scriba
Messaggi: 127
Iscritto il: lun set 14, 2015 10:48 am

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da papo » dom gen 31, 2021 12:37 pm

Esattamente, parlo dei microgrammi di lsd (mcg) che sono dentro al blotter a paragone con i g di funghi secchi . Più che non esserci certezza, c’è una relazione dettata dalla sensibilità personale. Ad alcuni spacca le gambe più la psilocibina, ad altri lsd. Solo Provandole entrambe e avendo ben chiaro le dosi che si sta assumendo si può pensare di fare un paragone (ma è sempre personale). Poi ripeto: sono molecole completante diverse e non avranno mai un effetto pienamente paragonabile, e a vox populi, l’lsd è più strong 😁😂
Gloria eterna all'ipnorospo!
Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Niente di ciò che scrivo è riferito a persone o situazioni reali.

ajeje
Messaggi: 395
Iscritto il: lun ott 07, 2019 12:12 pm

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da ajeje » dom gen 31, 2021 2:59 pm

papo ha scritto:
gio gen 28, 2021 12:25 am

Inoltre c'è chi sostiene che nel fungo vi sia qualcosa di più "divino", mentre l'lsd sembri essere piu meccanicistico.
leggevo che c'è anche chi sostiene che mettendo a paragone lsd,funghi e mescalina: il fungo sarebbe oscuro (non ricordo se più o meno della mescalina) e l'lsd sarebbe più luminoso, se ne parlava qua sul forum e mi è stato detto da un conoscente, inoltre hofmann affermava lo stesso vi risulta?
why so serious?

Avatar utente
papo
Scriba
Messaggi: 127
Iscritto il: lun set 14, 2015 10:48 am

Re: Trip vs funghetti

Messaggio da papo » lun feb 01, 2021 9:36 am

confermo (mai provata la mescalina) ma l'lsd è decisamente più luminoso del fungo! Le visual brillano proprio! mentre il fungo è piu, come dici tu, oscuro. meno luminoso, meno "flashante"
Gloria eterna all'ipnorospo!
Tutti i miei post sono frutto della mia fervida immaginazione. Niente di ciò che scrivo è riferito a persone o situazioni reali.

Rispondi