help me! kit coltivazione mckennaii

Raccolta di funghi spontanei: identificazione, consigli, report
Rispondi
besmir
Messaggi: 6
Iscritto il: lun giu 07, 2021 12:28 pm

help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da besmir » lun giu 07, 2021 12:48 pm

Ciao a tutti sono un novellino nel forum e questa è la mia prima esperienza di coltivazione, ho un paio di dubbi e spero che qualcuno di voi possa aiutarmi.

questa è la situazione del mio kit dopo meno di 2 settimane, i primi funghetti sono iniziati a venir su circa 3 giorni fa e ora dopo ora crescono sempre più, secondo voi sono sono ancora lontano dal giorno della raccolta? tra questi ce ne uno più grande, e se non sbaglio mi sembra che il velo si stia staccando ma gli altri sono ancora indietro e qualcuno è appena all'inizio. come mi consigliate di procedere? levo prima quelli più "maturi" e lascio gli altri oppure aspetto che i più piccoli crescano un altro pò?

https://ibb.co/9tgrXKc
https://ibb.co/2vZXKt0
https://ibb.co/HGsDF2t

L'altra questione riguarda la crescita laterale, ho seguito il più possibile alla lettera le istruzioni di Zamnesia sul mio kit ma parecchi stanno crescendo in posti un po scomodi, come mi consigliate di procedere? ho paura che danneggino il mio raccolto.
leggendo in rete ho visto che consigliano di toglierli, e per farlo dicono di immergere il substrato in acqua cosi che salga verso l'alto e nel modo più igienico possibile cercare di levarli. secondo voi può funzionare? la mia paura è che il substrato una volta uscito dal contenitore mi si sgretoli in mano

https://ibb.co/CmwwSJv
https://ibb.co/sHx727k
https://ibb.co/cNnVrMQ
https://ibb.co/h8FCvNS


besmir
Messaggi: 6
Iscritto il: lun giu 07, 2021 12:28 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da besmir » lun giu 07, 2021 3:20 pm

inoltre quella sorta di "spuma" sui alcuni gambi ,si vede nelle prime tre foto, è muffa e quindi è da buttare oppure è normale?
ho letto che la muffa bianca può essere cuasata da un eccessivo livello di umidità oppure cattiva aereazione

Wolly92
Messaggi: 28
Iscritto il: mer mar 17, 2021 2:23 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da Wolly92 » lun giu 07, 2021 6:07 pm

Come sempre dirò la mia premettendo che sono non sono un pro quindi aspetta conferma da altri:

1- la spuma bianca fa parte del fungo, se fosse muffa cambierà colore e te ne accorgerai, nel caso è consigliato di buttare tutto (lo so piange il cuore).
2- la crescita laterale nei kit è normale, la puoi limitare coprendo i lati della scatola con della carta o qualsiasi cosa che evita alla luce di penetrare. Con quelli che rimangono quando raccogli puoi sfilare tranquillamente tutta la tortina, non avere paura di danneggiarla, è piuttosto solida e anche se si stacca qualche pezzettino fa niente, dovresti riuscire a sfilarla anche senza l'acqua ma nel caso aiutati con quella. Quando hai fatto rimuovi tutti i funghi laterali (io uso un taglierino). Mi raccomando indossa guanti e sterilizza gli attrezzi che usi.
3- per la raccolta puoi pensare di raccogliere prima quelli grandi e lasciar crescere ancora un po quelli piccoli ma non è che guadagni moltissimo perchè quando quelli grandi rompono il velo vuol dire che sono maturi e quelli piccoli cresceranno ancora un poco prima di rompere il velo ma non diventeranno grandi allo stesso modo. Valuta di raccogliere tutto nello stesso momento. Imperativo che raccogli prima che il velo si rompi o comprometterai molto la resa dei prossimi raccolti di quella torta. In questa fase il fungo è molto veloce, poche ore potrebbero fare il danno, non avere paura a raccogliere un pelo in anticipo.


Ad occhio dalle foto puoi permetterti di aspettare ancora un giorno ma tienili d'occhio. Comunque la torta non mi sembra colonizzata bene, il micelio dovrebbe coprire tutto, vedo infatti pochi funghi per essere la prima buttata e per essere mckennaii che sono piuttosto generosi. Zamnesia ha più fornitori di kit se non sbaglio, sai dirmi qual è questo ? Freshmushroom, Supa Go o altri ? Io avevo provato sempre i mckennaii di Freshmushroom e il raccolto è stato piuttosto abbondante ma con i kit è sempre un terno al lotto come ti diranno altri. Se hai passione e la possibilità pensa di fare tutto da zero.

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2177
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da asklepios » lun giu 07, 2021 9:56 pm

Imperativo che raccogli prima che il velo si rompi o comprometterai molto la resa dei prossimi raccolti di quella torta
È molto discussa questa cosa, si è sempre detto ma ultimamente diversi coltivatori hanno osservato che non è quello il caso. Io ho raccolto spesso dopo che le spore erano già uscite, mi piace di più vedere la forma del fungo aperto, e non ho avuto problemi in volate successive.
inoltre quella sorta di "spuma" sui alcuni gambi ,si vede nelle prime tre foto, è muffa e quindi è da buttare oppure è normale?
È normale, è il micelio. I gambi diventano così "pelosi" quando c'è poco ricambio d'aria, per i bordi del kit direi che è anche normale, ma sopra no. Tra l'altro il fatto che ci siano più funghi ai lati che sopra è un altro indice del fatto che le condizioni di fruttificazione in superficie non sono ottimali. Se guardi tra le guide che ho scritto in wiki, quella sulla fruttificazione ha un paragrafo che potrebbe tornarti utile, con immagini. Nel tuo caso non hai il lusso e la capacità di controllo che ti dà una monotub, ma devi comunque gestire i cicli di evaporazione / nebulizzazione e aumentare in qualche modo il ricambio d'aria se vuoi ottenere i risultati migliori

Wolly92
Messaggi: 28
Iscritto il: mer mar 17, 2021 2:23 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da Wolly92 » mar giu 08, 2021 10:38 am

asklepios ha scritto:
lun giu 07, 2021 9:56 pm
È molto discussa questa cosa, si è sempre detto ma ultimamente diversi coltivatori hanno osservato che non è quello il caso. Io ho raccolto spesso dopo che le spore erano già uscite, mi piace di più vedere la forma del fungo aperto, e non ho avuto problemi in volate successive.
Cavoli, mi è capitato una volta di raccogliere dopo che le spore erano cadute (1°flush) è già dal secondo ho ottenuto poco o nulla, pesavo fosse quello il problema. Farò qualche esperimento con delle shoebox che cosi mi convinco della cosa ;)

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2177
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da asklepios » mar giu 08, 2021 1:42 pm

Ho notato anche che le shoebox sono "difficili" da gestire, l'umidità superficiale e il ricambio d'aria non sono sempre ottimali, richiedono di essere monitorate con più attenzione e frequenza che non la monotub

besmir
Messaggi: 6
Iscritto il: lun giu 07, 2021 12:28 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da besmir » mar giu 08, 2021 3:33 pm

Allora in primis grazie a tutti per il supporto,
alla fine ieri sera ho proceduto con il primo raccolto visibile in foto https://ibb.co/pfmY54L

Inoltre ho sfilato anche la torta per rimuovere i laterali il tutto con le dovute precauzione guanti mascherina e pinzette sterilizzate, dopo di che ho proceduto subito rimmergere per 12 ore la torta in acqua e sta mattina ho tolto quella in eccesso e ho sistemato di nuovo nella busta ma sta volta ho utilizzato anche il cartone per prevenire la crescita laterale, sperando di non aver danneggiato la torta durante le operazioni appena descritte.

@Wolly92 il kit in questione è questo https://www.zamnesia.net/it/4434-mckennaii.html, ma dalla forma dei miei funghi sembra quasi quest altro https://www.zamnesia.net/it/3721-fresh- ... nnaii.html ( non vorrei avvessero sbagliato ad inviare)

Comunque @asklepios riguardo al poco sviluppo della parte superiore credo che possa dipendere dal fatto seguente:
io e la mia ragazza eravamo indecisi se aquistare Mckennaii oppure Brazil e fino all'ultimo eravamo convinti (stupidamente) di aver preso i brazil (troppe specie in cosi pochi giorni) e quindi abbiamo seguito le istruzioni per il kit brazil il quale non richiedeva l'immersione in aqua per 12 ore. Dopo circa 1giorno e mezzo che ero rimasto con il dubbio ho controllato meglio e ho subito provveduto a rimediare tra le mille bestemmie.

Le operazioni quotidiane che svolgevo erano nebulizzare due volte a giorno (mattina e sera) le pareti del sacchetto (mai direttamente sul substrato) e nel mentre facevo arieggiare per circa 1 minuto fino all' arrivo dei primi funghi, poi ho iniziato ad arieggiare 3 volte al giorno con 1 sola nebulizzata, il tutto con luce solare indiretta e tappettino acceso 24h ma senza proteggere i bordi laterali (cosa che invece suggeriva nel kit brazil), in camera avevamo un termostato che oscillava tra i 22 e i 24 ma sinceramente per stare più tranquillo il tappetino l'ho tenuto sempre acceso.
Può essere questa la causa che ha reso le condizioni sfavorevoli in superficie? oppure ho sbagliato a non nebulizzarci sopra?
(accetto consigli per migliorare per le prossime gettate, sperando che il kit lo consenta)

Voi come gestite i cicli di evaporazione / nebulizzazione e a il ricambio d'aria ?

Per quanto rigurda l'essiccatura (ho letto molte cose in giro, anche qui sopra) e non avendo la possibilità per il momento di acquistare un essiccatore elettrico ho deciso di procedere come segue pre-essiccazione + sali di epsom)

PRE-ESSICCAZIONE:
ho costruito questo arnese infernale https://ibb.co/09138FX le mie intenzioni sono quelle di farli essiccare al naturale , avvolti da uno scottex e spararci sopra un flusso d'aria con un ventilaore

ESSICAZIONE
per poi procedere con la guida di zamnsesia rigurado i sali di epsom (https://www.zamnesia.net/it/content/285 ... ghi-magici)

secondo voi può funzionare come cosa?? o avete altri suggerimenti?

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2177
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da asklepios » mar giu 08, 2021 7:06 pm

Sull'essiccazione ti direi di rimuovere la scottex e l'asciugamano, non usando aria calda ci vorrà già molto tempo in relazione. Se i funghi cadono puoi usare come rete qualcosa in plastica, magari zanzariera o tulle, più aria passa meglio è. Alternativamente in forno ventilato. Poi finisci con i sali se non basta, assicurati che si spezzino come grissini. L'attaccatura del cappello e il piede è l'ultima parte a seccarsi ho notato, quindi tieni d'occhio che siano belle dure e non flessibili.

Tutti questi parametri che ti danno quelli che ti vendono i kit sono molto arbitrari. Varietà diverse hanno le stesse necessità. È come dire che una rosa rossa ha bisogno di più acqua di una rosa arancione, o di più sole. Se vuoi eliminare un po' di confusione leggi l'articolo sulla fruttificazione che ti ho linkato, ho spiegato tutto nel dettaglio. L'immersione in acqua hai fatto bene a farla, adesso devi solo assicurarti che ci sia una costante evaporazione e nebulizzazione sulla superficie.

besmir
Messaggi: 6
Iscritto il: lun giu 07, 2021 12:28 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da besmir » gio giu 10, 2021 5:37 pm

Grazie mille @asklepios per la guida che mi hai linkato è stata di grande aiuto e mi ha tolto qualche dubbio.

Ora sto sperando per il secondo getto (sto usando il cartone e non sto usando il tappetino) con i consigli della guida sulla fruttificazione di seguito le immagini di oggi:

https://ibb.co/BNX1mQT
https://ibb.co/Nx5jmQv
https://ibb.co/Q9Hz4nG
https://ibb.co/ydqNYv6
https://ibb.co/HNTy7cv
https://ibb.co/BjkJ92J
https://ibb.co/wS0sSL1

A distanza di due giorni dalla reimmersione in acqua gia si vedono i primi spilli, ma la torta adesso è leggermente piu piccola quindi si è creata un' intercapedine di 1/2cm dove qualche spillo prova a crescere ma molti di meno rispetto a prima PERO noto una sorta di micelio SPUMOSO e/o LANOSO principalemte nella zona dei bordi non vorrei che quella zona rimanga più umida e meno arieggiata.

Puo trattarsi di muffa oppure è sempre un problema legato all'aereazione? come mi devo comportare?
Se mettessi la torta in verticale ci sarebbe più ricircolo d'aria negli spigoli dove si è formata quell'intercapedine?

PS: l'essicazione al natuale del primo getto l'ho portata avanti per 3 giorni e gia si erano parecchio striminsiti, ieri notte ho preparato i sali e adesso spero si finiscano di essiccare. MA anche qui ho avuto qualche problema, ho scaldato i sali a circa 220-250°C per un oretta (zamnsia parlava di 2) ma li ho dovuti togliere prima perchè si stavano annerendo e dato che non avevo riferimenti su che colore dovessero assumere una volta cotti li ho tolti per non rischiare di bruciarli.
potevano stare di piu in forno?
li devo metter belli caldi nel contrenitore con i funghi sulla retina?

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2177
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: help me! kit coltivazione mckennaii

Messaggio da asklepios » ven giu 11, 2021 2:32 pm

Non vedo muffa, e comunque la muffa la identifichi abbastanza facilmente, cambia colore o comunque si vede che c'è qualcosa di strano che prima non c'era. Che il substrato si restringa è normale, come spiego nella guida usare un liner aiuta, ma nel caso del grow kit non è fattibile. Secondo me va tutto bene, lascia così e continua a regolarti in base a come vedi la superficie. Qualche fungo dai bordi è normalissimo, come vedi se dai delle buone condizioni al substrato ne vengono tanti anche da sopra, e meno ai lati.

I sali di epsom da trasparenti dovrebbero diventare bianchi. Per "bruciarli" dovresti raggiungere 1124 °C, quindi direi che nel forno di casa puoi stare tranquillo. In una prima fase di cottura si sciolgono e cominciano a bollire, quando smettono vanno estratti dal forno, frantumati con un mortaio o un martello, e rimessi in forno per l'ultima essiccazione. Sei sicuro che non ci sia altro? Il nero in genere è carbone, derivante dall'ossidazione di qualche materiale organico. Non è che fosse sporco il forno e magari qualche olio è evaporato e si è depositato sui sali?

Rispondi