Coltivazione Lophophora williamsii (peyote)

Il meglio delle discussioni di coltivazione
Avatar utente
Alfa
Moderatori
Messaggi: 288
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Coltivazione cactus

Messaggio da Alfa » sab set 08, 2018 10:40 am

Salve ragazzi,mi stavo chiedendo come coltivare un peyote? quanto tempo ci mette?ho visto che su internet vendono esemplari già "cresciuti"ma senza fiore,pure in questo caso servirebbero anni?sono aperto a ogni tipo di consiglio.
Batti tempo :axe:


Avatar utente
grub
Messaggi: 434
Iscritto il: gio giu 28, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione cactus

Messaggio da grub » sab set 08, 2018 12:16 pm

Dipende cosa ci vuoi fare. Un peyote per diventare adulto può impiegare anche 10 anni. Io li sto coltivando da seme, e sicuramente li terrò ornamentali. Le dosi per l'assunzione sono molto alte e sinceramente conosco molti, me compreso, che vogliono solo conservarli per il mantenimento della specie. Sono diventati molto rari ormai, per via del proibizionismo e della distruzione del loro habitat naturale...
Quindi di nuovo dipende cosa ci vuoi fare, ma se vuoi assumerlo subito, considera di comprare già un tot di bottoni o un cactus adulto che abbia abbastanza materiale da permetterti un trip. Altrimenti compralo più piccoli e rimanda il tutto al futuro. Se li fai da seme come me, diventa un Po più difficile, perché ti ci affezioni. Potessi, un giorno andrei dove esiste la peyote church, li sarei già più propenso ad assumere questa pianta
Alla fine, il viaggio psichedelico ce lo scegliamo più di quanto immaginiamo. Non siamo in balia di ciò che vediamo, è il subconscio più profondo, sono i nostri desideri inespressi che reclamano di uscire fuori da una breccia che noi stessi abbiamo aperto

Avatar utente
Alfa
Moderatori
Messaggi: 288
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: Coltivazione cactus

Messaggio da Alfa » sab set 08, 2018 4:17 pm

La mia intenzione era di assumerlo in un tempo abbastanza breve,anche qualche anno ma assolutamente non tra un decennio.secondo te di quanti cm dovrei acquistarlo?e di quanti cm dovrebbe essere per un trip decente?un ultimo quesito basta semplicemente comprare i cactus già fatti e mangiarli? perché sapevo che il principio attivo si sviluppa a una certa è li diventa illegale quindi non penso lo vendono diciamo "attivo" @grub
Batti tempo :axe:

Avatar utente
grub
Messaggi: 434
Iscritto il: gio giu 28, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione cactus

Messaggio da grub » dom set 09, 2018 12:19 pm

Alfa ha scritto:
sab set 08, 2018 4:17 pm
La mia intenzione era di assumerlo in un tempo abbastanza breve,anche qualche anno ma assolutamente non tra un decennio.secondo te di quanti cm dovrei acquistarlo?e di quanti cm dovrebbe essere per un trip decente?un ultimo quesito basta semplicemente comprare i cactus già fatti e mangiarli? perché sapevo che il principio attivo si sviluppa a una certa è li diventa illegale quindi non penso lo vendono diciamo "attivo"
non so dove l'hai sentita questa cosa che il peyote è attivo solo dopo un certo punto. Il peyote è attivo sin da subito ma da piccolo dovrebbe avere concentrazioni di mescalina più basse. Che poi possa essere più o meno forte rispetto ad un esemplare uguale dipende da diversi fattori di crescita. Se compri un Lophophora sappi che è illegale a prescindere.
Comunque se intendi assumerlo subito devi calcolare la quantità da acquistare. Come ti ho già scritto puoi usare tanti bottoni più piccoli o meno peyote più grandi.
Riguardo all'assunzione, tradizionalmente vengono mangiati interi. Non hai bisogno di farci qualcosa, però potresti avere difficoltà ad ingerirli. In questo caso puoi provare a creare delle bevande.
Alla fine, il viaggio psichedelico ce lo scegliamo più di quanto immaginiamo. Non siamo in balia di ciò che vediamo, è il subconscio più profondo, sono i nostri desideri inespressi che reclamano di uscire fuori da una breccia che noi stessi abbiamo aperto

Psyco_7-Nauta
Messaggi: 18
Iscritto il: gio ott 18, 2018 10:58 pm

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da Psyco_7-Nauta » dom nov 04, 2018 10:48 am

Ragazzi ho bisogno di una mano x favore, sto piantando il mio Peyote solo che vedo che Sopra la pianta c'è il seme aperto e penso che stia crescendo al contrario forse, è normale? Ho bisogno di aiuto vi prego:)
Si para amar no hay razon, por matar no hay perdón

Avatar utente
grub
Messaggi: 434
Iscritto il: gio giu 28, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da grub » lun nov 05, 2018 3:21 am

Psyco_7-Nauta ha scritto:
dom nov 04, 2018 10:48 am
Ragazzi ho bisogno di una mano x favore, sto piantando il mio Peyote solo che vedo che Sopra la pianta c'è il seme aperto e penso che stia crescendo al contrario forse, è normale? Ho bisogno di aiuto vi prego:)
Se è come per le altre piante, io non lo toccherei. La radice trova naturalmente l'orientamento giusto per crescere senza che tu debba fare nulla. Purtroppo a volte capita, non puoi mai sapere da dove parte. Ma se lo tocchi rischi di stressare, rovinare o rompere il germe del seme, quindi eviterei
Alla fine, il viaggio psichedelico ce lo scegliamo più di quanto immaginiamo. Non siamo in balia di ciò che vediamo, è il subconscio più profondo, sono i nostri desideri inespressi che reclamano di uscire fuori da una breccia che noi stessi abbiamo aperto

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 763
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da tsunami666 » lun nov 05, 2018 9:20 am

Psyco_7-Nauta ha scritto:
dom nov 04, 2018 10:48 am
Ragazzi ho bisogno di una mano x favore, sto piantando il mio Peyote solo che vedo che Sopra la pianta c'è il seme aperto e penso che stia crescendo al contrario forse, è normale? Ho bisogno di aiuto vi prego:)
Toca negot...
Se hai fatto la serretta e non ci sono fonti luminose forti ci pensa da solo.
Per uno/due mesi non devi intervenire...
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

Psyco_7-Nauta
Messaggi: 18
Iscritto il: gio ott 18, 2018 10:58 pm

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da Psyco_7-Nauta » lun nov 05, 2018 10:00 am

Guarda la parte nera sopra è il semino, non so se è giusto che sia così che cresca e lo sto facendo crescere come stai dicendo te, ma serretta in che senso?
Si para amar no hay razon, por matar no hay perdón

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 763
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da tsunami666 » lun nov 05, 2018 10:17 am

non toccare niente!!!
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

curatidasolo93
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da curatidasolo93 » lun nov 05, 2018 11:17 am

Salve a tutti ragazzi!!! Vorrei tanto coltivare peyote e e San Pedro per preservare la specie....dove posso acquistare? Oppure diversamente c'è qualcuno che mi cederebbe un seme????

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 763
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da tsunami666 » lun nov 05, 2018 11:42 am

Sporettobr93 ha scritto:
lun nov 05, 2018 11:17 am
Salve a tutti ragazzi!!! Vorrei tanto coltivare peyote e e San Pedro per preservare la specie....dove posso acquistare? Oppure diversamente c'è qualcuno che mi cederebbe un seme????
Sporettobr93 sei come il prezzemolo... ahaha
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

Avatar utente
grub
Messaggi: 434
Iscritto il: gio giu 28, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da grub » lun nov 05, 2018 1:11 pm

Psyco_7-Nauta ha scritto:
lun nov 05, 2018 10:00 am
Guarda la parte nera sopra è il semino, non so se è giusto che sia così che cresca e lo sto facendo crescere come stai dicendo te, ma serretta in che senso?
ad occhio sembra orientato nel verso giusto, il guscio nero dovrebbe cadere non appena il germoglio cresce.
La serretta (può anche solo essere un piccolo coperchio di plastica trasparente sopra) permette di mantenere temperature e umidità alte, che nel periodo di germinazione e crescita iniziali sono fondamentali.
Alla fine, il viaggio psichedelico ce lo scegliamo più di quanto immaginiamo. Non siamo in balia di ciò che vediamo, è il subconscio più profondo, sono i nostri desideri inespressi che reclamano di uscire fuori da una breccia che noi stessi abbiamo aperto

curatidasolo93
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ott 31, 2018 2:10 am

Re: Coltivazione Peyote

Messaggio da curatidasolo93 » lun nov 05, 2018 2:30 pm

tsunami666 ha scritto:
lun nov 05, 2018 11:42 am
Sporettobr93 ha scritto:
lun nov 05, 2018 11:17 am
Salve a tutti ragazzi!!! Vorrei tanto coltivare peyote e e San Pedro per preservare la specie....dove posso acquistare? Oppure diversamente c'è qualcuno che mi cederebbe un seme????
Sporettobr93 sei come il prezzemolo... ahaha
Si lo so hahahha

Shamax
Messaggi: 5
Iscritto il: sab mar 21, 2020 6:01 pm

Pejote

Messaggio da Shamax » dom mar 22, 2020 6:27 pm

Buona sera a tutti da due mesi circa ho i due pejote ( quelli nel vaso verde) gli altri più piccoli mi sono arrivati due tre giorni fa...

https://imgur.com/a/JuuIZmX

Il cluster quello più grande è arrivato che già in alcuni tratti era rosso quindi aveva preso troppa luce..
Sapete dirmi qualcosa in più se c’è un modo per farlo guarire o se ormai resterà così..
e se avete anche un tutorial su come tenerli temperature ecc.. perché ora li tengo in una camera di casa e aspetterò a metterli fuori perché domani chiamano una minima di meno uno..
se ne avete già discusso accetterei molto volentieri il link della discussione
Grazie mille 🌵🙏
Il mio scopo e di portare benefici attraverso le medicine sacre. Haux haux

Le mie creazioni per voi
https://www.etsy.com/it/shop/SoulMedicineShamax

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1411
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Re: Pejote

Messaggio da tropopsiko_23 » dom mar 22, 2020 6:50 pm

Se cerchi dovrebbero esserci già argomenti sul peyote

Ma quella malachite??? <3
X

Shamax
Messaggi: 5
Iscritto il: sab mar 21, 2020 6:01 pm

Re: Pejote

Messaggio da Shamax » dom mar 22, 2020 8:47 pm

Siamo sui 3.3 kg 🤩
Un bel petardo per trattamenti e campi energetici
Ma in che sezione cerco?
Grazie mille🙏🌵
Il mio scopo e di portare benefici attraverso le medicine sacre. Haux haux

Le mie creazioni per voi
https://www.etsy.com/it/shop/SoulMedicineShamax

Avatar utente
era
Messaggi: 1609
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: Pejote

Messaggio da era » dom mar 22, 2020 8:50 pm

Non so quanto sia indicato utilizzare il peyote, forse è meglio averlo e basta.
Comunque, in esso sono state trovate sostanze con effetti antibiotici:
http://psychedelic-library.org/antibiot.htm

http://psychedelic-library.org/peyotmnu.htm
Non ho tempo.

Shamax
Messaggi: 5
Iscritto il: sab mar 21, 2020 6:01 pm

Re: Pejote

Messaggio da Shamax » dom mar 22, 2020 9:45 pm

Io li ho presi perché sono considerate piante sacre e vorrei tenerli il meglio possibile.. quindi per il momento non ne farò uso, potrei provare con il San pedro ma per il momento voglio solo coltivarli e tenerli in salute
Grazie degli spunti
🌵🙏
Il mio scopo e di portare benefici attraverso le medicine sacre. Haux haux

Le mie creazioni per voi
https://www.etsy.com/it/shop/SoulMedicineShamax

Avatar utente
era
Messaggi: 1609
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: Pejote

Messaggio da era » dom mar 22, 2020 9:54 pm

Shamax ha scritto:
dom mar 22, 2020 9:45 pm
Io li ho presi perché sono considerate piante sacre
Chissà, magari potrebbe essere interessante questo:
https://psiconauti.net/forum/viewtopic. ... 328#p91796

Teoricamente il peyote dovrebbe sfiorare anche frequenze basse leggibili con strumenti meno complessi di quelli elencati nell'allegato.
Non ho tempo.

Baruch
Messaggi: 24
Iscritto il: dom giu 07, 2020 12:58 pm

Coltivazione peyote

Messaggio da Baruch » mar lug 14, 2020 10:50 am

Salve a tutti,
Ho appena ordinato da un noto sito una pianta di peyote da 4-5 cm, ma mi sorgono dei dubbi. La pianta che viene venduta è una talea e quindi quando arriva basta che la interro in un vasetto con terriccio specifico per succulente in modo da far formare un nuovo sistema radicale? e poi, quando tempo ci vorrà prima che sia "pronto", ovvero che la produzione dei tanto desiderati alcaloidi sia ottimale?

Rispondi