L-DOPA AKA buon umore in capsule

ward
Messaggi: 223
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da ward » gio apr 23, 2020 11:40 am

@merch io sono molto interessato sull'argomento SARMs, stavo proprio facendo delle ricerche in questi giorni. Apri pure il thread che ti seguo

@Regene non ne avevo sentito parlare sinceramente di ampakine, si trova poca roba in giro. Apri pure tu un thread se riesci ad aggiungere qualche informazione


Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » gio apr 23, 2020 11:59 am

Esattamente @regene parlavo proprio della Bromocriptina oppure la Caperbolina che è anche più sicura ma comporta sempre rischi nel momento in cui si interrompe sono i classici dopaminergici che si usano in bodybuilding quando si usano farmaci 19-nor derivati , che aumento l’estradiolo provacano un picco inprovviso di dopamina , come per esempio il trembolone o il deca-diranolin, da cui viene il nome DECA-DICK , sei pieno di testosterone ma è inutizilizzabile a livello sessuale proprio perché non hai più dopamina , per la rigenazione celebrale un farmaco miracoloso è l’mk677 e anche altri vari Sarm( molecole in studio da decenni ma che non verranno mai messi in commercio perché hNno troppi efffetti positivi contro quelli negativi e li insabbiamo ) io li uso a scopo di recupero e nonostante tutte le mille molecole che ho usato non ho un valore fuori posto , se può interessare posso aprire un thread con tutti i sarm, tutti gli stimolatori (veri cioè farmaci) di gh e futtti i modulatori P-par , che non avendo avuto autorizzazione alla vendita per uso medico sono nel mercato grigio e non quindi acquistabili senza problemi , a mio avviso sono quelle le medicine del futuro , ma non verrranno mai fuori , cosa torna a un medico se una volta che ti ha curato poi non torni più ... furbi eh
non avevo idea che alcuni steroidi potessero creare problemi a livello di dopamina :shock: anzi ho sempre pensato che l'aumentassero in qualche modo visto che generalmente si diventa più aggressivi e sicuri di se. si impara sempre qualcosa.
i SARM li ho sempre trovati affascinanti per la loro capacità di gestire gli ormoni senza spaccare tutto come accade con gli anabolizzanti classici tipo tren.
se aprirai quei thread li leggerò molto volentieri.
comunque ho guardato rapidamente su wikipedia e mi segna che ci sono 3 SARM in fase di test clinico quindi magari qualcosa viene fuori, poi il fatto che siano nel mercato grigio ha anche i suoi benefici: meno test ma anche più facili da trovare ed acquistare. correggimi se sbaglio ma la cardarina dovrebbe essere un agonista del PPAR-delta. argomento sicuramente stimolante.
non ne avevo sentito parlare sinceramente di ampakine, si trova poca roba in giro. Apri pure tu un thread se riesci ad aggiungere qualche informazione
appena ho un attimo lo scrivo, e ci metto un paio di link
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

merch

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da merch » gio apr 23, 2020 12:48 pm

Regene ha scritto:
gio apr 23, 2020 11:59 am
Esattamente @regene parlavo proprio della Bromocriptina oppure la Caperbolina che è anche più sicura ma comporta sempre rischi nel momento in cui si interrompe sono i classici dopaminergici che si usano in bodybuilding quando si usano farmaci 19-nor derivati , che aumento l’estradiolo provacano un picco inprovviso di dopamina , come per esempio il trembolone o il deca-diranolin, da cui viene il nome DECA-DICK , sei pieno di testosterone ma è inutizilizzabile a livello sessuale proprio perché non hai più dopamina , per la rigenazione celebrale un farmaco miracoloso è l’mk677 e anche altri vari Sarm( molecole in studio da decenni ma che non verranno mai messi in commercio perché hNno troppi efffetti positivi contro quelli negativi e li insabbiamo ) io li uso a scopo di recupero e nonostante tutte le mille molecole che ho usato non ho un valore fuori posto , se può interessare posso aprire un thread con tutti i sarm, tutti gli stimolatori (veri cioè farmaci) di gh e futtti i modulatori P-par , che non avendo avuto autorizzazione alla vendita per uso medico sono nel mercato grigio e non quindi acquistabili senza problemi , a mio avviso sono quelle le medicine del futuro , ma non verrranno mai fuori , cosa torna a un medico se una volta che ti ha curato poi non torni più ... furbi eh
non avevo idea che alcuni steroidi potessero creare problemi a livello di dopamina :shock: anzi ho sempre pensato che l'aumentassero in qualche modo visto che generalmente si diventa più aggressivi e sicuri di se. si impara sempre qualcosa.
i SARM li ho sempre trovati affascinanti per la loro capacità di gestire gli ormoni senza spaccare tutto come accade con gli anabolizzanti classici tipo tren.
se aprirai quei thread li leggerò molto volentieri.
comunque ho guardato rapidamente su wikipedia e mi segna che ci sono 3 SARM in fase di test clinico quindi magari qualcosa viene fuori, poi il fatto che siano nel mercato grigio ha anche i suoi benefici: meno test ma anche più facili da trovare ed acquistare. correggimi se sbaglio ma la cardarina dovrebbe essere un agonista del PPAR-delta. argomento sicuramente stimolante.
non ne avevo sentito parlare sinceramente di ampakine, si trova poca roba in giro. Apri pure tu un thread se riesci ad aggiungere qualche informazione
appena ho un attimo lo scrivo, e ci metto un paio di link
A breve aprirò un tread appena posso :), comunque in generale gli steroidi non 9 nor derivati sono come dici te alzano il testosterone e la sintesi cellulare ( a grosse linee) i 9 nor derivati invece non aumentano il testosterone ma il dht e l’estradiolo ( che è come dire il testosterone delle femmine ) quindi svilupperai i classici sintomi femminili , crescita seno , impotenza, elevato grasso corpo e alzando l’estradiolo come reazione il corpo butta giù la dopamina ( ormone responsabile della minore forza delle donne , della loro massa grassa più elevata e della voglia di sesso, infatti l’uomo è principalmente più arrapato perché ha molta più dopamina e quindi anche molto più testosterone ) di sarm comunque ce ne sono tantissimi , anche 10, io provai qualche mese fa un ciclo di 3 mesi di 3 sarm diversi con tutte le protezioni e in 3 mesi ho preso 9 kg di massa muscolare e perso 7 kg di grasso corporeo senza rilevare nulla , solo un leggerissimo stress al fegato risolto a 5 giorni dalla sospensione , molta gente ha paura delle iniezioni e prende pillole , anche io ero così, ma con l’esperienza ho capito che la via intramuscolare è molto meglio perché passa il fegato quindi per controsenso fa meno male un prodotto preso per IV o IM che per via orale ( dipende ovviamente dalla professionalita nel fare l’iniezione e dal tipo di sostanza) solo per fare un esempio un ciclo di steroidi orali può durare massimo 6/7 settimane , uno iniettabile anche 14/16, tutto ciò è a scopo informativo e non invoglio nessuno a fare nessuna pratica , per ora ho smesso con tutto e anche con la palestra da 3 mesi per il Covid e per un infortunio e ho perso solo 5 kg che non sono nulla calcolando che mi hanno riempito di cortisone e antibiotici , ho solo usato dosi basissime di sarm ( quelle indicate negli studi quindi solo 1/10 della dose da bodybuilding) e di modulatori ppar , sono sicuro che senza quelli avrei perso almeno 12 13 kg calcolando che sono passato da 35000 kcal a 1200 e sono fermo a letto , a breve comunque apro il thread e vi spiegherò tutto , come l’yk11 che è un mezzo sarm inibitore della miostatina cioè la molecola che dice al tuo corpo basta non puoi più crescere più di così , con quella la crescita muscolare sulla carta non dovrebbe avere limiti , ma il discorso è veramente molto lungo , scusate dell’ot Continuerò nel tread apposito :)

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » gio apr 23, 2020 2:38 pm

interessante, ho alcune domande ma aspetterò il thread specifico
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
Lamp
Moderatori
Messaggi: 86
Iscritto il: dom ott 21, 2018 7:28 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Lamp » gio apr 23, 2020 5:30 pm

Regene ha scritto:
sab mar 28, 2020 9:08 pm
mi sono preso un po' di tempo per testare questa sostanza perché volevo essere abbastanza sicuro di ciò che dovevo riportare.
piccola lezione di chimica e farmacologia:
il principale principio attivo (ed anche l'unico utile ai nostri scopi) è l'L-DOPA. questa molecola è il precursore diretto della dopamina e viene convertito completamente in essa dall'enzima decarbossilasi degli amminoacidi aromatici chiamato anche DOPA decarbossilasi ed abbreviato in AAAD (Aromatic L-Amino Acid Decarboxilase). questo enzima non è un rate-limiting factor ciò significa che può convertire in breve tempo praticamente tutta l'L-DOPA disponibile.
l'aumento della sintesi dopamina porta ad un aumento della dopamina nelle sinapsi che è grosso modo quello che fanno le amfetamine anche se ovviamente con un meccanismo diverso. questa molecola è anche la terapia di prima scelta contro il morbo di parkinson.
un problema legato a questo supplemento è che viene metabolizzato in tutto il corpo non solo nel cervello e quindi per evitare effetti collaterali quali nausea, ipotensione, perdita dei capelli, aritmia e una lunga serie di cose poco divertenti c'è bisogno di inibire il AAAD perifierico senza inibire quello nel cervello. per fare questo ci sono diverse opzioni: a livello medico l'alternativa più utilizzata è la carbidopa che però non è disponibile al pubblico quindi spesso si sostituisce con l'EGCg che è un composto contenuto nel té verde che ha un effetto simile. si consiglia un rateo di almene 1:1 tra L-DOPA ed EGCg ma spostare il rapporto verso il composto del té verde non è affatto un problema e anzi ti tutela. io personalmente uso un rapporto 1:1,3 tra L-DOPA ed EGCg.
è consigliabile prenderlo a stomaco vuoto lasciando qualche minuto tra l'assunzione EGCg e l'L-DOPA.
a 150mg di L-DOPA e 200mg di EGCg si fa sentire ma non troppo: più che altro ti mette di buon umore, ci si sente meno stanchi ma aumenta leggermente anche l'aggressività.
a 300mg di L-DOPA e 400mg di EGCg bisogna stare attenti a mettersi subito a fare quello che si vuole fare (tema per la scuola, ricerche, lavoro o qualsiasi altro compito) altrimenti può capitare di perdersi per un ora nel mettere in ordine una playlist (chiunque abbia usato amfetamine o ritalin sa di cosa parlo :asd:). l'aggressività aumenta in modo notevole ma comunque controllabile. decisamente consigliato se dovete picchiare qualcuno :asd: . poi ci si sente bene, soddisfatti e sembra tutto più luminoso. zero nausea fin qui
a 450mg di L-DOPA e 600mg di EGCg la stimolazione fisica comincia a farsi sentire ma non è ingestiile, solo più potente in tutti gli aspetti. ancora molto apprezzabile soprattutto se dovete fare qualcosa di competitivo tipo una gara, un allenamento o giocare a un videogame frenetico :axe: (DOOM eternal e overwatch sono oro con questa molecola). ancora niente nausea
600mg di L-DOPA e 800mg di EGCg: qui si fa fatica a restare fermi, si hanno tic e l'unica cosa che sono riuscito a fare è stato giocare per 5 ore di fila ad overwatch. collirio come se piovesse :asd: . comincia ad esserci un po' di nausea ma niente :sbratto:
durata tra le 4,5 e le 6 ore. non è facile da definire perché non c'è il classico crash da stimolanti ma semplicemente scende pian piano.
la sto amando e ho scoperto che prendendo dosi basse (non più di 300mg di L-DOPA, ma meglio 150mg) ogni 5 o 6 ore si può avere un ottimo effetto tutto il giorno senza problemi. teoricamente si potrebbe salire ancora coi dosaggi ma non ne vedo la necessità.
decisamente ottima come antidepressivo e nootropico. sarebbe meglio non utilizzarla in modo continuativo perché può portare alla downregulation della tirosina idrossilasi che è il rate-limiting factor per la produzione di dopamina nel cervello e quindi una carenza di questo enzima porta ad una diminuzione della dopamina. nulla di irreparabile ma sarebbe meglio evitare, io per ora non ho avuto nessun problema. è estremamente importante ricordarsi di mangiare un qualcosa di dolce (non per me vista la mia dieta) e soprattutto bere molto.
per quanto riguarda le combo e gli stack: con i vari racetam gli effetti si sommano senza scontrarsi ma non c'è nessun beneficio aggiunto.
con la caffeina o il ritalin diventa overwhelming: non sono uno che ama usare parole inglesi ma penso he sia quella che meglio descrive la sensazione di avere troppa energia in corpo ed è come se stessi per esplodere. inolte si è così sovrastimolati che diventa difficile concentrarsi su qualcosa.
con il noopept è semplicemente perfetta: focus, stimolazione, memoria, chiarezza di pensiero e ANSIA NO, bisogna stare attenti coi dosaggi: il noopept aumenta l'affinità dei recettori postsinaptici della dopamina e questo potenzia ulteriormente l'effetto della L-DOPA. io generalmente uso 150mg di L-DOPA (con ovviamente la solita dose di estratto di té verde) e 10/15mg di noopept sublinguale. poi generalmente ridoso altri 5/10mg di noopept dopo 2/2,5 ore dalla prima assunzione. è molto importante prendere il noopept sublinguale.
con la rhodiola rosea (500mg di estratto standardizzato 3% di rosavins e 1% di salidroside) mi scordo di mangiare per tutto il giorno e in generale funzionano molto bene insieme, probabilemente perché la rhodiola è un debole MAOi e quindi auenta ulteriormente il livello di dopamina. soprattutto è notevole che l'effetto è molto più lungo attorno alle 8 ore circa.
con l'adrafinil la stimolazione è potente e l'aggressività può diventare eccessiva se siete persone non proprio di indole calma, i dosaggi sono troppo alti o ci sono altre persone scassa cazzi nelle vicinanze :asd:. è comunque un ottima combo soprattutto perché l'L-DOPA fa effetto in 10/15 minuti (stomaco vuoto) e copre l'intervallo di tempo (2 o 3 ore) tra l'assunzione dell'adrafinil e l'inizio degli effetti.
con l'aniracetam è più come antidepressivo perché l'aniracetam toglie la parte ansiosa, l'aggressività e, purtroppo, anche parte della stimolazione.
voto finale 9,5/10: non do 10 per il problema della tolleranza (che comunque fin'ora solo teorica perché le dosi funzionano ancora come il primo giorno) e per l'aggressività che in contesti sociali può essere un problema se siete già abbastanza aggressivi di vostro (come nel mio caso) ma se magari siete un po' timidi o c'è da fare qualcosa di competitivo è un punto a favore. in generale ricorda tanto la classica speed ma con meno alti e bassi, decisamente meno potente e meno ansiogena.
se l'avete provata fatemi sapere e se avete domande chiedete pure :)
P.S. quasi dimenticavo, potrebbe tornarvi utile il free premium di PornHub se non avete la morosa (o il moroso, chi sono io per giudicare :asd:) a casa.
non entrerò nei dettagli perché non è il luogo adatto e probabilmente non è che vi interessi particolarmente ma io sono sempre stato abbastanza disinteressato al sesso soprattutto quello con altre persone :asd: ma questa pianta ha cambiato le carte in tavola. sapevo che sarebbe potuto accadere ma è comunque impressionante.
Ciao @Regene Utilissima guida al prodotto, senza ombra di dubbio un nootropo davvero interessante sotto diversi aspetti, soprattutto se combinato come hai fatto tu per creare sinergie tra sostanze. La contro indicazione che se assunta in eccesso e senza "protezione" può farti perdere i capelli un po' mi ha spaventato ahahahahah.
A breve posterò il mio nuovo stack, sarei curioso di sapere cosa ne pensi, magari lo propongo sotto la conversazione da te iniziata sullo stack personale, magari (sicuramente) riesci a darmi qualche dritta.
Non credo che potrebbe fare al caso mio (anche se sarei curioso di provarla), diciamo che sono una persona troppo impulsiva e che perde le staffe facilmente, già con qualche caffè di troppo e qualche red bull parto per la tangente hahahahaha.

Hai intenzione di integrare questa sostanza in modo continuativo nel tuo stack giornaliero ?

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » gio apr 23, 2020 6:35 pm

Lamp ha scritto:
gio apr 23, 2020 5:30 pm
Ciao @Regene Utilissima guida al prodotto, senza ombra di dubbio un nootropo davvero interessante sotto diversi aspetti, soprattutto se combinato come hai fatto tu per creare sinergie tra sostanze. La contro indicazione che se assunta in eccesso e senza "protezione" può farti perdere i capelli un po' mi ha spaventato ahahahahah.
A breve posterò il mio nuovo stack, sarei curioso di sapere cosa ne pensi, magari lo propongo sotto la conversazione da te iniziata sullo stack personale, magari (sicuramente) riesci a darmi qualche dritta.
Non credo che potrebbe fare al caso mio (anche se sarei curioso di provarla), diciamo che sono una persona troppo impulsiva e che perde le staffe facilmente, già con qualche caffè di troppo e qualche red bull parto per la tangente hahahahaha.

Hai intenzione di integrare questa sostanza in modo continuativo nel tuo stack giornaliero ?
grazie per il feedback e leggerò volentieri il tuo stack.
mi piacerebbe poterlo integrare tutti i giorni ma penso che non finirebbe bene sul lungo periodo (almeno 1 mese): finché fai casino sui recettori della dopamina puoi sempre intervenire con uridina e inositolo per l'upregulation mentre se diminuisci la sintesi di tirosina idrossilasi sei nella merda e a quel punto solo il bromantano ti può salvare. non per fare allarmismi ma è importante motivare.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
Lamp
Moderatori
Messaggi: 86
Iscritto il: dom ott 21, 2018 7:28 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Lamp » gio apr 23, 2020 9:15 pm

Regene ha scritto:
ven apr 17, 2020 12:30 pm
piccolo aggiornamento:
ho provato a mischiare L-DOPA e EGCg con diversi stimolanti per vedere un po' cosa accadeva. avevo già fatto dei test ma ho voluto provare delle combo più complesse. molti tentativi sono stati infruttuosi o eccessivi ma uno mi ha colpito positivamente:
800mg aniracetam in polvere (ATTENZIONE non è idrosolubile quindi non potete scioglierlo in un bicchiere d'acqua, io metto direttamente la polvere in bocca con un cucchiaio e poi me la sciaquo con un sorso d'acqua. è insapore per nostra fortuna)
750mg oxiracetam classico lo prendo tutti i giorni
250mg di CDP (citicolina) importante per evitare di esaurire la colina e le racetam-headache
100mg di caffeina
200mg di L-teanina per ammorbidire gli angoli
150mg di L-DOPA ho provato anche di più ma diventa eccessivo
200mg EGCg
25mg di noopept sublinguale, semplicemente perfetto come sempre
500mg estratto rhodiola rosea 3% rosavins, leggero MAOi e debole AChEI (inibitore dell'acetilcolinesterasi = più acetilcolina)
1000mg di taurina, li prendo sempre ma non sono particolarmente soddisfatto dal prodotto
non dura molto ma è veramente potente: ottimo focus, ottimo recall e una specie di calma attiva simile ad una rabbia fredda che è veramente efficacie; la descriverei come un'aggressività mentale, il cervello è pronto alla battaglia ma non agitato.
facilissimo entrare nel flow e in generale molto efficace.
peccato duri poco: l'aniracetam dura circa 2 ore, la caffeina più o meno 3 ore e il noopept non più di 2,5 ore.
teoricamente si potrebbero ridosare, per il noopept nessun problema ma per l'aniracetam serve altra colina e la caffeina rischia di rendere troppo nervosi inoltre c'è il rischio di un crash nonostante l'L-teanina e la taurina.

l'aniracetam è la chiave di volta per L-DOPA perché permette di abbinarla agli stimolanti mitigando molto li effetti collaterali: fondamentale per evitare la sovrastimolazione e l'ansia senza togliere gli effetti positivi su concentrazione e motivazione, inoltre è un ampakina (modulatore allosterico dei recettori AMPA a voler essere precisi) come l'oxiracetam ma essendo liposolubile arriva più velocemente al cervello (supera meglio la barriera ematoencefalica) ed è più potente (almeno questa è la mia esperienza). agire sul glutammato è un ottimo modo per aumentare il focus e la velocità di pensiero. il discorso sul glutammato è in realtà piuttosto complesso visto che alti livelli di gluatammato sono tossici ma non voglio annoiarvi e per semplificare vi basti sapere che oxiracetam e aniracetam "barano" e aumentano gli effetti del glutammato senza causare neurotossicità.
ho provato a giocare sui dosaggi ma aumentare gli stimolanti è impossibile senza vibrare come un cellulare silenziato mentre aumentare il resto non cambia molto. se siete particolarmente ansiosi o sensibili agli stimolanti provate altro :asd: , scherzo aumentate L-teanina, CDP e aniracetam e magari calate un po' la rhodiola.
spero possa esservi d'aiuto e fatemi sapere le vostre esperienze e i vostri trial.
in futuro proverò il PRL-8-53 (e forse anche NSI-189 ma non ne sono certo) su cui ho sentito meraviglie e magari diminuirò i racetam che fin'ora sono stati lo scheletro di ogni mio stack.
P.S. non ho modo di provare ma penso che una sostanza che aumenti la microcircolazione celebrale come vinpocetina o pine bark extract (non sono sicuro di come si chiami in italiano) potrebbero migliorare molto questo stack.
Questo è senza ombra di dubbio il cuore e la parte più interessante della discussione (te ne ringrazio <3 ), immaginavo che essendo uno stack basato sul focus e resistenza oltre in qualche modo uno stimolate per via della caffeina, taurina e dell'ultima aggiunta L-DOPA. Il focus e lo sviluppo cognitivo senza ombra di dubbio è dato dai racetam e dal noopet (correggimi se sbaglio).
Come dicevo prima essendo questo uno stack che vuole dare un boost mica indifferente immaginavo avesse delle limitazioni sulla durata in cui resta efficacie nel sistema. Immagino che in qualche modo dopo gli effetti che si aggirano tutti sulle 3/4 ore ci sia un down mica indifferente, come lo affronti ?
La rhodiola e la L-teanina e in questo caso anche L-DOPA (duplice effetto ? calmare e in alcuni casi sopra ad alcune dosi eccitante ?) le usi per "calmare gli effetti" dovuti dalla caffeina e taurina ed eventualmente anche dei racetam (intendo ansia, nervoso e sensibilità ad agenti esterni)?
Non hai mai pensato di aggiungere un gastroprotettore e probiotici, magari anche omega-3 nel tuo stack ? Metabolizzare tutto questo non può portare un qualche tipo di affaticamento ?

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » ven apr 24, 2020 9:49 am

Lamp ha scritto:
gio apr 23, 2020 9:15 pm
Questo è senza ombra di dubbio il cuore e la parte più interessante della discussione (te ne ringrazio <3 ), immaginavo che essendo uno stack basato sul focus e resistenza oltre in qualche modo uno stimolate per via della caffeina, taurina e dell'ultima aggiunta L-DOPA. Il focus e lo sviluppo cognitivo senza ombra di dubbio è dato dai racetam e dal noopet (correggimi se sbaglio).
Come dicevo prima essendo questo uno stack che vuole dare un boost mica indifferente immaginavo avesse delle limitazioni sulla durata in cui resta efficacie nel sistema. Immagino che in qualche modo dopo gli effetti che si aggirano tutti sulle 3/4 ore ci sia un down mica indifferente, come lo affronti ?
La rhodiola e la L-teanina e in questo caso anche L-DOPA (duplice effetto ? calmare e in alcuni casi sopra ad alcune dosi eccitante ?) le usi per "calmare gli effetti" dovuti dalla caffeina e taurina ed eventualmente anche dei racetam (intendo ansia, nervoso e sensibilità ad agenti esterni)?
Non hai mai pensato di aggiungere un gastroprotettore e probiotici, magari anche omega-3 nel tuo stack ? Metabolizzare tutto questo non può portare un qualche tipo di affaticamento ?
grazie per l'interesse e le tue domande sono molto stimolanti :asd:
-la taurina non è uno stimolante, anzi è l'esatto opposto. tutti pensano che sia uno stimolante perché si trova nella redbull ma in realtà è molto simile alla L-teanina e smussa gli angoli della caffeina.
- l'L-DOPA è uno stimolante di suo per quanto non troppo potente, se mischiato con uno stimolante dopaminergico come la caffeina (per essere precisi non è il suo meccanismo d'azione principale ma è comunque importante) gli effetti sono molto aumentati.
- hai perfettamente ragione su racetam e noopept
le limitazioni sul tempo in realtà si potrebbero aggirare utilizzando molecole diverse: PRL-8-53 o DMAE + huperzine A + CDP/alpha-GPC al posto dei racetam. IDRA-21 per la gestione del glutammato e così via. in realtà si potrebbe anche ridosare più volte, in questi giorni ho provato e si riesce (almeno io) ad andare fino a 3 volte di fila e fino a 4 al giorno con una pausa tra le prime due e le secondo due. potrebbe sembrare strano ma il problema maggiore nel ridosare è la rhodiola: più di 1000mg di estratto al giorno sono una follia e già 500mg sono troppi per molte persone. ho risolto prendendo la rhodiola una volta sì una volta no. quindi la prendo con la prima dose e non con la seconda.
il down: dopo le prime 2,5/3 ore quando gli effetti di aniracetam, noopept e caffeina stanno scemando si perde molta lucidità e spinta. si diventa anche più nervosi.
dopo circa 5 ore ci si sente molto stanchi, come se fossero le tre di notte.
io per il down ho diversi approcci: se devo continuare a lavorare/studiare ridoso con lo stesso stack o qualcos'altro. altrimenti se ho finito prendo 5-10mg di noopept e magari qualcosa per calmarmi (tipo un cannone :weed:). ridosando molto si può fare un po' di fatica a dormire soprattutto se prendete lo stack tardi, in quei casi ho trovato utili melatonina (2/3mg sublinguali) e L-teanina (100-200mg sublinguali). un paio di volte avevo fretta e ho preso uno o due pastiglie di trazodone (trittico) e mi hanno steso ma l'ho fatto solo per impazienza.
l'omega-3 non lo prendo volutamente perché ho una dieta ricca di pesce e non ci sono poi tutti questi benefici nel prenderlo, inoltre tende ad assere piuttosto costoso se si vuole un prodotto di qualità. probiotici e gastroprotettori non li ho mai presi in considerazione perché non ho mai avuto problemi e temo potrebbero dare problemi con l'assorbimento di alcune sostanze. in realtà non penso che l'affaticamento che si sente sia causato dal metabolismo di queste sostanze: nessuna ha un particolare metabolismo epatico che di solito è quello che può dare problemi (alcool o idrato di cloralio per fare due esempi).
piccola nota su L-teanina, contrasta gli effetti di oxiracetam e aniracetam. visto che prendo molti racetam (più di 1500mg complessivi) e aggiungo anche noopept e altri stimolanti non è troppo un problema ma tenete conto che non sono una buona accoppiata. ho provato a toglierla e diventa tutto molto più potente ma anche più stressante: provate e vedete io ho una soluzione acquosa quindi posso dosare con molta precisione.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
Lamp
Moderatori
Messaggi: 86
Iscritto il: dom ott 21, 2018 7:28 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Lamp » ven apr 24, 2020 5:30 pm

Regene ha scritto:
ven apr 24, 2020 9:49 am
Lamp ha scritto:
gio apr 23, 2020 9:15 pm
Questo è senza ombra di dubbio il cuore e la parte più interessante della discussione (te ne ringrazio <3 ), immaginavo che essendo uno stack basato sul focus e resistenza oltre in qualche modo uno stimolate per via della caffeina, taurina e dell'ultima aggiunta L-DOPA. Il focus e lo sviluppo cognitivo senza ombra di dubbio è dato dai racetam e dal noopet (correggimi se sbaglio).
Come dicevo prima essendo questo uno stack che vuole dare un boost mica indifferente immaginavo avesse delle limitazioni sulla durata in cui resta efficacie nel sistema. Immagino che in qualche modo dopo gli effetti che si aggirano tutti sulle 3/4 ore ci sia un down mica indifferente, come lo affronti ?
La rhodiola e la L-teanina e in questo caso anche L-DOPA (duplice effetto ? calmare e in alcuni casi sopra ad alcune dosi eccitante ?) le usi per "calmare gli effetti" dovuti dalla caffeina e taurina ed eventualmente anche dei racetam (intendo ansia, nervoso e sensibilità ad agenti esterni)?
Non hai mai pensato di aggiungere un gastroprotettore e probiotici, magari anche omega-3 nel tuo stack ? Metabolizzare tutto questo non può portare un qualche tipo di affaticamento ?
grazie per l'interesse e le tue domande sono molto stimolanti :asd:
-la taurina non è uno stimolante, anzi è l'esatto opposto. tutti pensano che sia uno stimolante perché si trova nella redbull ma in realtà è molto simile alla L-teanina e smussa gli angoli della caffeina.
- l'L-DOPA è uno stimolante di suo per quanto non troppo potente, se mischiato con uno stimolante dopaminergico come la caffeina (per essere precisi non è il suo meccanismo d'azione principale ma è comunque importante) gli effetti sono molto aumentati.
- hai perfettamente ragione su racetam e noopept
le limitazioni sul tempo in realtà si potrebbero aggirare utilizzando molecole diverse: PRL-8-53 o DMAE + huperzine A + CDP/alpha-GPC al posto dei racetam. IDRA-21 per la gestione del glutammato e così via. in realtà si potrebbe anche ridosare più volte, in questi giorni ho provato e si riesce (almeno io) ad andare fino a 3 volte di fila e fino a 4 al giorno con una pausa tra le prime due e le secondo due. potrebbe sembrare strano ma il problema maggiore nel ridosare è la rhodiola: più di 1000mg di estratto al giorno sono una follia e già 500mg sono troppi per molte persone. ho risolto prendendo la rhodiola una volta sì una volta no. quindi la prendo con la prima dose e non con la seconda.
il down: dopo le prime 2,5/3 ore quando gli effetti di aniracetam, noopept e caffeina stanno scemando si perde molta lucidità e spinta. si diventa anche più nervosi.
dopo circa 5 ore ci si sente molto stanchi, come se fossero le tre di notte.
io per il down ho diversi approcci: se devo continuare a lavorare/studiare ridoso con lo stesso stack o qualcos'altro. altrimenti se ho finito prendo 5-10mg di noopept e magari qualcosa per calmarmi (tipo un cannone :weed:). ridosando molto si può fare un po' di fatica a dormire soprattutto se prendete lo stack tardi, in quei casi ho trovato utili melatonina (2/3mg sublinguali) e L-teanina (100-200mg sublinguali). un paio di volte avevo fretta e ho preso uno o due pastiglie di trazodone (trittico) e mi hanno steso ma l'ho fatto solo per impazienza.
l'omega-3 non lo prendo volutamente perché ho una dieta ricca di pesce e non ci sono poi tutti questi benefici nel prenderlo, inoltre tende ad assere piuttosto costoso se si vuole un prodotto di qualità. probiotici e gastroprotettori non li ho mai presi in considerazione perché non ho mai avuto problemi e temo potrebbero dare problemi con l'assorbimento di alcune sostanze. in realtà non penso che l'affaticamento che si sente sia causato dal metabolismo di queste sostanze: nessuna ha un particolare metabolismo epatico che di solito è quello che può dare problemi (alcool o idrato di cloralio per fare due esempi).
piccola nota su L-teanina, contrasta gli effetti di oxiracetam e aniracetam. visto che prendo molti racetam (più di 1500mg complessivi) e aggiungo anche noopept e altri stimolanti non è troppo un problema ma tenete conto che non sono una buona accoppiata. ho provato a toglierla e diventa tutto molto più potente ma anche più stressante: provate e vedete io ho una soluzione acquosa quindi posso dosare con molta precisione.
Qui si vede parecchio la mia ignoranza in materia ahahaha! ti ringrazio per le info che continui a darmi <3
Non avrei mai pensato che l'effetto della taurina fosse quello, forse perché abituato ad associarlo alla redbull ho creduto fosse anch'esso uno stimolante :o .
Si vede che sei studiato in materia, di fatti hai uno stack che fa paura e che riesce ad integrare bene le diverse componenti, frutto di studio e test pratici. Non ho voluto fare alcune considerazioni perché a breve aprirò un thread in cui ti devo menzionare per forza e chiederrti cosa ne pensi e come combineresti alcune cose per avere una certa sinergia senza che vadano in contrasto tra loro.
Il brutto delle cose in commercio è che sono sempre addizionate ad altro ma forse in alcuni casi può essere usato per creare altre forme più lievi di sinergia, vedremo ahhaahahha :paranoid: :ninja: :asd: <3

Piccolo edit delle 21:50

E' quasi tutto il giorno che ci penso, chissà cosa accadrebbe se di colpo smetessi di prendere il tuo stack, a livello fisico e piscologico cosa accadrebbe, soprattutto a livello emotivo. A volte quando smettevo di colpo (in estate) perdevo ogni "ragion d'essere" ahahahah
Non ti sei mai posto questa domanda ?

Avatar utente
Time
Messaggi: 361
Iscritto il: mer apr 05, 2017 8:03 am

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da Time » sab apr 25, 2020 8:02 am

Spostato in molecole/assunzione

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: mucuna pruriens (velvet bean) AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » dom apr 26, 2020 2:52 am

Lamp ha scritto:
ven apr 24, 2020 5:30 pm
Qui si vede parecchio la mia ignoranza in materia ahahaha! ti ringrazio per le info che continui a darmi <3
Non avrei mai pensato che l'effetto della taurina fosse quello, forse perché abituato ad associarlo alla redbull ho creduto fosse anch'esso uno stimolante :o .
Si vede che sei studiato in materia, di fatti hai uno stack che fa paura e che riesce ad integrare bene le diverse componenti, frutto di studio e test pratici. Non ho voluto fare alcune considerazioni perché a breve aprirò un thread in cui ti devo menzionare per forza e chiederrti cosa ne pensi e come combineresti alcune cose per avere una certa sinergia senza che vadano in contrasto tra loro.
Il brutto delle cose in commercio è che sono sempre addizionate ad altro ma forse in alcuni casi può essere usato per creare altre forme più lievi di sinergia, vedremo ahhaahahha :paranoid: :ninja: :asd: <3

Piccolo edit delle 21:50

E' quasi tutto il giorno che ci penso, chissà cosa accadrebbe se di colpo smetessi di prendere il tuo stack, a livello fisico e piscologico cosa accadrebbe, soprattutto a livello emotivo. A volte quando smettevo di colpo (in estate) perdevo ogni "ragion d'essere" ahahahah
Non ti sei mai posto questa domanda ?
alcuni errori si commettono sempre all'inizio e in generale continuiamo a commetterne. aspetto il thread :)
per rispondere al tuo edit: ho già quittato diverse volte questo stack e altri senza grossi problemi. la cosa che si nota tanto (o almeno per me è così) è che si ha spesso quella sensazione di parola sulla punta della lingua, inoltre ci si sente un po' "lenti" come quando si prova a correre in piscina. a dir il vero potrebbe essere anche un illusione: visto che ero abituato a funzionare sopra la media e tornando al livello originale lo si percepisce come un "down". spero di essermi spiegato.
a livello emotivo non sono la persona giusta per darti un feedback: mai avuto emozioni nel senso tradizionale del termine e sono dissociato da quando mi sveglio a quando mi addormento. alcuni riportano un intorpedimento delle emozioni ma per me piove sul bagnato. mi sento un po' più nervoso o stizzito quando smetto ma solo perché mi sento appannato e non performo come vorrei: come se l'auto avesse il motore che non gira bene.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » mar mag 05, 2020 5:07 pm

nel nuovo episodio di: "mischia, mescola e non dormire" regene oggi vi porta uno stack a dir poco esplosivo ma non indugiamo e partiamo subito:
-750mg oxiracetam (classic shit lo prendo da quasi un anno ormai) capsula
-250mg CDP (come sopra) capsula
-1000mg taurina (non c'è due senza tre, come sopra) capsula
-400mg EGCg (AAAD inibitore, dosaggio pesante) capsula
-300mg L-DOPA (dose alta ma non esagerata, l'ho presa circa 15 minuti dopo l'EGCg così da dargli il tempo di assorbirsi ed inibire l'AAAD periferico) capsula
-600mg adrafinil (questa è una motta di roba) capsula
-35mg noopept (spaccati in due assunzioni distanziate 1 ora) sublinguale
ho preso tutto questo un po' per sperimentare e un po' perché avevo n progetto impotante e davvero poco tempo.
partiamo dal presupposto che probabilmente è troppo per molti ma voglio anche condividere queste cose un po' più "avanzate".
tutto a stomaco vuoto, è fondamentale per l'adrafinil e aiuta anche il resto. la stimolazione con questo stack è davvero potente, tic e contrazioni muscolari involontarie (soprattutto interno coscia e glutei) molto utile un chewing gum anche per togliere il sapore di noopept.
un filo d'ansia c'era ma niente di ingestibile e in un certo senso utile perché ti sprona a fare. in generale gli do un 9/10 e l'aggiunta di noopept ad intervalli regolari porta tutto ad un livello estremo, la fatica mentale non esiste, non mi sono mai sentito annoiato che per me è il mio stato per il 90% del tempo. ho provato ad esagerare provando a ridosare anche L-DOPA e EGCg verso pranzo e lì i tic cominciano a diventare veramente fastidiosi ma a livello mentale è perfetto. noopept ne ho usato 125mg nel giro di 14 ore senza particolari problemi: è davvero una molecola fantastica. consiglio circa 15/20mg ogni 2/2,5 ore, potete anche andare a "sentimento" col noopept: se dopo 10 minuti vi sembra che ne serva ancora potete prenderlo senza problemi. il noopept è anche importante perché è un ansiolitico atipico e evita l'ansia eccessiva e schiarisce i pensieri.
tirando le somme è uno stack fantastico ma anche molto impegnativo, pesante e ho avuto problemi a dormire (probabilmente dovuti a l'uso di noopept circa 30 minuti prima di andare a letto più tutto l'adrafinil e l'L-DOPA, non una grande idea effettivamente). in generale magari partite più bassi con L-DOPA e adrafinil soprattutto quest'ultimo 600mg sono proprio tanti senza tolleranza (non che io ne abbia, solo per avvisarvi).
forse si potrebbe aggiungere della vinpocetina e della emoxypine per pompare la quantità di glucosio e ossigeno nel cervello: il che è l'equivalente di mettere più benzina e aria in un motore :twisted: sconsiglio qualsiasi altro stimolante: avevo pensato di prendere la Rhodiola ma sarebbe stato eccessivo.
ricordatevi di bere e mangiare, mangiare per me è sempre stato difficile ma sotto stimolanti è praticamente impossibile quindi vado di shake, succhi di frutta, estratti e acqua arricchita di sali.
@merch
@Lamp
@ward
P.S. prendo anche un multivitaminico completo
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

ward
Messaggi: 223
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da ward » mar mag 05, 2020 8:14 pm

@Regene interessante ma secondo me è davvero troppa roba, a sto punto conviene un anfetamina ahaha
Quindi hai fatto 14 ore di studio tutte tirate? Io non ci riuscirei mai nemmeno ridosando, ad un certo punto il cervello mi scoppierebbe :D

Comunque ho ordinato un po' di cosette e vi farò sapere

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » mar mag 05, 2020 10:17 pm

ward ha scritto:
mar mag 05, 2020 8:14 pm
@Regene interessante ma secondo me è davvero troppa roba, a sto punto conviene un anfetamina ahaha
Quindi hai fatto 14 ore di studio tutte tirate? Io non ci riuscirei mai nemmeno ridosando, ad un certo punto il cervello mi scoppierebbe :D

Comunque ho ordinato un po' di cosette e vi farò sapere
non hai tutti i torti :asd:
comunque per questo genere di cose io preferisco adrafinil&co alle amfetamine. so che può sembrare strano ma la chiarezza mentale per me è davvero importante e supera la stimolazione extra delle amfetamine.
facci sapere come va con le novità, per curiosità cos'hai ordinato?
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

ward
Messaggi: 223
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da ward » mer mag 06, 2020 9:39 am

Regene ha scritto:
mar mag 05, 2020 10:17 pm

non hai tutti i torti :asd:
comunque per questo genere di cose io preferisco adrafinil&co alle amfetamine. so che può sembrare strano ma la chiarezza mentale per me è davvero importante e supera la stimolazione extra delle amfetamine.
facci sapere come va con le novità, per curiosità cos'hai ordinato?
CDP colina, oxy e phenylpiracetam, idra21 + un SARM (..aspettando il thread di @merch :D )

Inoltre ho avuto occasione di provare NALT, se non ricordo male tu lo usavi sui 750mg ma in stack, io l'ho provato fino a 1,2 grammi da solo ma non mi sento particolarmente stimolato. E' vero che per arrivare a dopamina ci vogliono 2-3 passaggi e non ho usato nemmeno un AAAD inibitore, però in giro ho letto di gente che veniva stimolata comunque.
Comunque lo riproverò in stack, c'è anche da dire che venivo da un periodo di fuoco di stimolanti, quindi non ero particolarmente sensibile a queste cose più leggere :D

Comunque potresti provare a considerare anche la creatina. Pensavo che fosse esclusivamente un integratore per lo sport, invece sembra avere molti benefici sulla sfera cognitiva. Se fai esercizi a casa è il top, 2 cose in 1

edit: secondo me è meglio quest'ultima delle altre 2 molecole che hai proposto per migliorare l'afflusso di sangue al cervello. E' anche più studiata e sicura

merch

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da merch » mer mag 06, 2020 9:43 am

Regene ha scritto:
mar mag 05, 2020 5:07 pm
nel nuovo episodio di: "mischia, mescola e non dormire" regene oggi vi porta uno stack a dir poco esplosivo ma non indugiamo e partiamo subito:
-750mg oxiracetam (classic shit lo prendo da quasi un anno ormai) capsula
-250mg CDP (come sopra) capsula
-1000mg taurina (non c'è due senza tre, come sopra) capsula
-400mg EGCg (AAAD inibitore, dosaggio pesante) capsula
-300mg L-DOPA (dose alta ma non esagerata, l'ho presa circa 15 minuti dopo l'EGCg così da dargli il tempo di assorbirsi ed inibire l'AAAD periferico) capsula
-600mg adrafinil (questa è una motta di roba) capsula
-35mg noopept (spaccati in due assunzioni distanziate 1 ora) sublinguale
ho preso tutto questo un po' per sperimentare e un po' perché avevo n progetto impotante e davvero poco tempo.
partiamo dal presupposto che probabilmente è troppo per molti ma voglio anche condividere queste cose un po' più "avanzate".
tutto a stomaco vuoto, è fondamentale per l'adrafinil e aiuta anche il resto. la stimolazione con questo stack è davvero potente, tic e contrazioni muscolari involontarie (soprattutto interno coscia e glutei) molto utile un chewing gum anche per togliere il sapore di noopept.
un filo d'ansia c'era ma niente di ingestibile e in un certo senso utile perché ti sprona a fare. in generale gli do un 9/10 e l'aggiunta di noopept ad intervalli regolari porta tutto ad un livello estremo, la fatica mentale non esiste, non mi sono mai sentito annoiato che per me è il mio stato per il 90% del tempo. ho provato ad esagerare provando a ridosare anche L-DOPA e EGCg verso pranzo e lì i tic cominciano a diventare veramente fastidiosi ma a livello mentale è perfetto. noopept ne ho usato 125mg nel giro di 14 ore senza particolari problemi: è davvero una molecola fantastica. consiglio circa 15/20mg ogni 2/2,5 ore, potete anche andare a "sentimento" col noopept: se dopo 10 minuti vi sembra che ne serva ancora potete prenderlo senza problemi. il noopept è anche importante perché è un ansiolitico atipico e evita l'ansia eccessiva e schiarisce i pensieri.
tirando le somme è uno stack fantastico ma anche molto impegnativo, pesante e ho avuto problemi a dormire (probabilmente dovuti a l'uso di noopept circa 30 minuti prima di andare a letto più tutto l'adrafinil e l'L-DOPA, non una grande idea effettivamente). in generale magari partite più bassi con L-DOPA e adrafinil soprattutto quest'ultimo 600mg sono proprio tanti senza tolleranza (non che io ne abbia, solo per avvisarvi).
forse si potrebbe aggiungere della vinpocetina e della emoxypine per pompare la quantità di glucosio e ossigeno nel cervello: il che è l'equivalente di mettere più benzina e aria in un motore :twisted: sconsiglio qualsiasi altro stimolante: avevo pensato di prendere la Rhodiola ma sarebbe stato eccessivo.
ricordatevi di bere e mangiare, mangiare per me è sempre stato difficile ma sotto stimolanti è praticamente impossibile quindi vado di shake, succhi di frutta, estratti e acqua arricchita di sali.
@merch
@Lamp
@ward
P.S. prendo anche un multivitaminico completo
oh questa e' la colazione dei campioni haha :pidu: :pidu: :pidu:

merch

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da merch » mer mag 06, 2020 11:09 am

ward ha scritto:
mer mag 06, 2020 9:39 am
Regene ha scritto:
mar mag 05, 2020 10:17 pm

non hai tutti i torti :asd:
comunque per questo genere di cose io preferisco adrafinil&co alle amfetamine. so che può sembrare strano ma la chiarezza mentale per me è davvero importante e supera la stimolazione extra delle amfetamine.
facci sapere come va con le novità, per curiosità cos'hai ordinato?
CDP colina, oxy e phenylpiracetam, idra21 + un SARM (..aspettando il thread di @merch :D )

Inoltre ho avuto occasione di provare NALT, se non ricordo male tu lo usavi sui 750mg ma in stack, io l'ho provato fino a 1,2 grammi da solo ma non mi sento particolarmente stimolato. E' vero che per arrivare a dopamina ci vogliono 2-3 passaggi e non ho usato nemmeno un AAAD inibitore, però in giro ho letto di gente che veniva stimolata comunque.
Comunque lo riproverò in stack, c'è anche da dire che venivo da un periodo di fuoco di stimolanti, quindi non ero particolarmente sensibile a queste cose più leggere :D

Comunque potresti provare a considerare anche la creatina. Pensavo che fosse esclusivamente un integratore per lo sport, invece sembra avere molti benefici sulla sfera cognitiva. Se fai esercizi a casa è il top, 2 cose in 1

edit: secondo me è meglio quest'ultima delle altre 2 molecole che hai proposto per migliorare l'afflusso di sangue al cervello. E' anche più studiata e sicura
ti ho fatto il thread @ward ;)

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » mer mag 06, 2020 3:33 pm

Comunque potresti provare a considerare anche la creatina. Pensavo che fosse esclusivamente un integratore per lo sport, invece sembra avere molti benefici sulla sfera cognitiva. Se fai esercizi a casa è il top, 2 cose in 1
l'ho usata per un po' qualche anno fa per la palestra ma non avevo avuto grossi miglioramenti e sono passato ad altro.
CDP colina, oxy e phenylpiracetam, idra21
parti col botto :)
fammi sapere come va l'IDRA-21
Inoltre ho avuto occasione di provare NALT, se non ricordo male tu lo usavi sui 750mg ma in stack, io l'ho provato fino a 1,2 grammi da solo ma non mi sento particolarmente stimolato. E' vero che per arrivare a dopamina ci vogliono 2-3 passaggi e non ho usato nemmeno un AAAD inibitore, però in giro ho letto di gente che veniva stimolata comunque.
Comunque lo riproverò in stack, c'è anche da dire che venivo da un periodo di fuoco di stimolanti, quindi non ero particolarmente sensibile a queste cose più leggere :D
non sono un grande amante del NALT, però sembra molto efficacie per riprendersi dai danni da ritalin/amfetamine
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Regene
Moderatori
Messaggi: 1077
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da Regene » mer mag 06, 2020 3:34 pm

merch ha scritto:
mer mag 06, 2020 9:43 am
oh questa e' la colazione dei campioni haha :pidu: :pidu: :pidu:
sai com'è dopo questa non mangi più quindi è importante che sia sostanziosa :asd:
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

ward
Messaggi: 223
Iscritto il: lun apr 01, 2019 9:33 pm

Re: L-DOPA AKA buon umore in capsule

Messaggio da ward » mer mag 06, 2020 4:43 pm

Regene ha scritto:
mer mag 06, 2020 3:33 pm
non sono un grande amante del NALT, però sembra molto efficacie per riprendersi dai danni da ritalin/amfetamine
infatti l'ho preso per quello principalmente.
Comunque la creatina da prendere è quella brevettata creapure. Quella normale fa schifo e da ritenzione idrica, i benefici sulla prestazione fisica io li ho notati subito

Rispondi