estrazione reserpina

Estrazioni più o meno grezze di principi attivi
Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » gio gen 06, 2022 3:04 pm

Non credo sia così semplice, raramente i composti si bilanciano perfettamente. I dosaggi eccessivi inducono tramori e sintomi parkinson-like molto scomodi. Immagino sia proprio la reserpina eccessiva la causa. Sono comuni anche fenomeni di stimolazione paradossale.
sì sì quello che volevo dire era proprio che oltre un certo punto se tutta l'adrenalina è stata metabolizzata per via dell'effetto della reserpina la rauwolscina (e qualunque altro alcaloide beta2 antagonista) non hanno più effetto.
non mi stupisce la disknesia a dosaggi elevati, è abbastanza inevitabile con qualsiasi tipo di antipsicotico vero e proprio.
non pensavo ci fosse il rischio di stimolazione paradossale
In alcuni esperimenti la rauwolfia è risultata cronicamente sicura per fegato e reni ma in altri no, qua per esempio è risultata tossica per il fegato ma non per i reni http://ischolar.info/index.php/SMU/article/view/85632 I risultati sono spesso contrastanti e c'è da essere cauti.
In ogni caso sono questioni rilevanti solo in caso di una terapia costante (come quella che si usa per l'ipertensione appunto). O in caso di overdose acuta davvero estrema probabilmente.
mi viene da pensare che i risultati contrastanti possano essere dati da altri alcaloidi nella pianta che magari erano presenti in concentrazioni diverse nei vari estratti. comunque non avevo intenzione di farne un uso continuativo quindi non sono troppo preoccupato.

ho riprovato un paio di volte sempre con dosaggi simili e anche la mia amica ha riprovato con un dosaggio più basso intorno ai 7mg. più o meno sempre gli stessi effetti niente di diverso, l'unica cosa da segnalare è che ho avuto un po' di ipotensione ortostatica in questi giorni che penso potrebbe essere causata o dalla reserpina o dagli alcaloidi ACE inibitori. ora che ho più chiaro il profilo di sicurezza sperimenterò con dosi maggiori.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B


Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 323
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: estrazione reserpina

Messaggio da VisioneCurativa » gio gen 06, 2022 4:46 pm

Nella nostra società in cui l'ipertensione è quasi una costante oltre una certa età, la rauwolfia troverebbe largo impiego.
Peccato sia una specie rara e poco conosciuta in ambienti convenzionali, questa pubblicazione è eloquente sulle incredibili potenzialità a questo riguardo https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4566472/

Ti da anche delle informazioni sui protocolli terapeutici "The total daily dose of Rauwolfia should be lower than 500 mg of root and, in most cases, can be less than 250 mg per day. The dosage of purified alkaloid-alseroxylon extract should be lower than 5 mg per day and, in most cases, is less than 2.5 mg per day. The reserpine dose should be lower than 500 μg per day and, in most cases, lower than 250 μg per day. An equivalent tincture dose should be based on the strength of the tincture. For instance, the dose of a 1:5 tincture would be 0.5 mL, equalling 100 mg of crude root, whereas in a standard dropper, 15 drops would equal 1.0 mL."
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » gio gen 06, 2022 10:04 pm

VisioneCurativa ha scritto:
gio gen 06, 2022 4:46 pm
Nella nostra società in cui l'ipertensione è quasi una costante oltre una certa età, la rauwolfia troverebbe largo impiego.
Peccato sia una specie rara e poco conosciuta in ambienti convenzionali, questa pubblicazione è eloquente sulle incredibili potenzialità a questo riguardo https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4566472/

Ti da anche delle informazioni sui protocolli terapeutici "The total daily dose of Rauwolfia should be lower than 500 mg of root and, in most cases, can be less than 250 mg per day. The dosage of purified alkaloid-alseroxylon extract should be lower than 5 mg per day and, in most cases, is less than 2.5 mg per day. The reserpine dose should be lower than 500 μg per day and, in most cases, lower than 250 μg per day. An equivalent tincture dose should be based on the strength of the tincture. For instance, the dose of a 1:5 tincture would be 0.5 mL, equalling 100 mg of crude root, whereas in a standard dropper, 15 drops would equal 1.0 mL."
non penso sia referibile ad un ARB (angiotensin receptor blocker) o un ACE inibitore, soprattutto il primo (ma anche gli ACE inibitori) è molto sicuro, ben tollerato nel tempo e selettivo. magari la rauwolfia si potrebbe usare al posto di farmaci più pesanti come calcio-antagonisti o diuretici. comunque l'ipertensione è una piaga della nostra società ma soprattutto perché le persone non lo sanno o non vogliono farsi curare, vado un po' OT ma mia nonna ha avuto gravi problemi di ipertensione (intorno ai 185 su 105) e con solo 2,5mg di ramipril l'ha sistemata riportandola intorno ai 130 su 80. ovviamente l'esperienza di ciascuno è diversa ma ormai esistono così tanti farmaci e così tante ricerche sull'ipertensione che basta volersi curare (almeno per il 95% dei casi poi sono sicuro che ci sia qualche eccezione)

le dosi che hai citato sono per l'ipertensione?
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 323
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: estrazione reserpina

Messaggio da VisioneCurativa » ven gen 07, 2022 12:53 am

si, esatto. sono specifiche per quell'applicazione
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » sab gen 08, 2022 12:05 am

ho provato un dosaggio maggiore, penso attorno ai 15mg e l'effetto sul sonno e sulla pressione è decisamente più pronunciato. meno disknesia delle altre volte quindi probabilmente non c'era relazione tra le due cose.
anche la mia amica ha provato un dosaggio maggiore e ha avuto più o meno gli stessi effetti che ha avuto su di me.
in generale l'estratto mi sembra attivo ma mi aspettavo di "sentirlo" di più, da un certo punto di vista è meglio così ma dall'altro pensavo avrebbe avuto un effetto più marcato. nei prossimi giorni proverò dosi ancora maggiori e vedrò come reagisco, penso possa essere utile come esperienza nel caso qualcuno voglia provare.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 323
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: estrazione reserpina

Messaggio da VisioneCurativa » dom gen 09, 2022 8:01 pm

al di là dell'aspetto esplorativo cerchi qualcosa in particolare nell'estratto?
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » dom gen 09, 2022 11:47 pm

VisioneCurativa ha scritto:
dom gen 09, 2022 8:01 pm
al di là dell'aspetto esplorativo cerchi qualcosa in particolare nell'estratto?
speravo in un potente sedativo, qualcosa di davvero forte. tipo alcuni antipsicotici atipici ma immagino che senza l'azione antistaminica e anticolinergica non si possa arrivare a quella efficacia
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 323
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: estrazione reserpina

Messaggio da VisioneCurativa » mar gen 11, 2022 12:20 pm

Forse potresti fare un pensierino sulla difenidramina, un antistaminico di prima generazione con proprietà antipsicotiche e anticolinergiche.
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » mar gen 11, 2022 11:30 pm

VisioneCurativa ha scritto:
mar gen 11, 2022 12:20 pm
Forse potresti fare un pensierino sulla difenidramina, un antistaminico di prima generazione con proprietà antipsicotiche e anticolinergiche.
le proprietà antipsicotiche della difenidramina sono praticamente inesistenti, per il resto è un buon suggerimento ma purtroppo in italia non è disponibile se non in combinazione con una xantina che ne nega gli effetti soporiferi oppure come preparato topico. forse esiste isolata sotto prescrizione. o almeno così mi era stato riferito.
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2923
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da asklepios » mar gen 11, 2022 11:50 pm

In Italia di simile c'è l'Atarax che contiene l'idroxizina, l'unico antistaminico di prima generazione ancora disponibile sul mercato italiano come formulazione per uso orale (salvo le associazioni che hai menzionato). Su carta, gli effetti antistaminici dovrebbero essere simili alla difenidramina, che ha però più pronunciata attività antimuscarinica.

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » mer gen 12, 2022 9:02 pm

asklepios ha scritto:
mar gen 11, 2022 11:50 pm
In Italia di simile c'è l'Atarax che contiene l'idroxizina, l'unico antistaminico di prima generazione ancora disponibile sul mercato italiano come formulazione per uso orale (salvo le associazioni che hai menzionato). Su carta, gli effetti antistaminici dovrebbero essere simili alla difenidramina, che ha però più pronunciata attività antimuscarinica.
grazie per il consiglio, in realtà se si potessero evitare gli effetti anticolinergici sarebbe anche meglio
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » lun gen 17, 2022 4:00 pm

piccolo aggiornamento: a seguito delle varie assunzioni ho avuto problemi di pressione bassa nei giorni successivi.
inoltre fino a sabato ho avuto un umore davvero basso, quasi depresso. mi sentivo davvero giù e tendevo a dormire molto. magari è solo un malanno di stagione ma mi sembra comunque importante scriverlo così se a qualcun altro capita può fare 2+2. penso che questi effetti sull'umore siano dovuti alla distruzione delle vescicole che contengono i neurotrasmettitori e che devono essere ricreate da zero.
in ogni caso ripeto non sono sicuro che sia causato dalla reserpina o da altri alcaloidi della rauwolfia, sto solo notando delle cose e facendo delle supposizioni
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 323
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: estrazione reserpina

Messaggio da VisioneCurativa » lun gen 17, 2022 6:21 pm

In fondo è un collaterale comune con entrambe da quanto ho letto, io non ci ho bazzicato abbastanza per accorgemene probabilmente. Ho notato giusto un po di debolezza al risveglio.
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Regene
Moderatori
Messaggi: 1382
Iscritto il: lun nov 26, 2018 6:20 pm

Re: estrazione reserpina

Messaggio da Regene » mar gen 18, 2022 5:08 pm

comunque mi è arrivata molta altra roba, ora farò un po' di esperimenti e vi dirò
sicuramente ci riproverò con la reserpina
Si vis pacem, para bellum
PGP public key fingerprints: 3F52A3F8C3CDECF7AF5CB0D6FA60568AA311F38B

Rispondi